• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Sarah_Jonson


  • Sarah_Jonson

    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 287
        Sarah_Jonson
    Corvonero Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    [Crimson Phoenix's di Sarah - Poco prima delle 17.30]




    *Quel pomeriggio di metà febbraio Sarah era molto agitata e allo stesso tempo emozionata. Finalmente il giorno dell'inaugurazione della sua libreria ad Hogsmeade era arrivata dopo mesi di attese e preparativi.
    Inizialmente il negozio di libri situato ad Hog Road era gestito da altre due studentesse del Castello di Hogwarts, però purtroppo per motivi sconosciuti alla rossa le due avevano dovuto chiudere i battenti. Il Crimson Phoenix's era così rimasto inattivo per molti anni fino a quando la studentessa del quinto anno aveva deciso di aprire una libreria proprio nel piccolo villaggio, ma successivamente aveva appreso che n'era già una nella zona, così aveva deciso di rilevare l'attività. Non volendo essere l'unica titolare aveva proposto ad una sua grande amica e concasata Sansa di partecipare al suo progetto e lei aveva accettato. Durante le precedenti vacanze estive le due ragazze dai capelli rossi avevano lavorato molto sul come organizzare l'attività e come ristrutturarla, fino ad un ultimo confronto ai Tre Manici di Scopa in cui avevano deciso di mantenere lo stesso nome che il loro negozio di libri aveva avuto precedentemente. Nel mese di settembre, pochi giorni dopo l'inizio della scuola, si erano recate al Town Hall, il Municipio di Hogsmeade, per presentare la loro domanda di rilevamento del vecchio negozio al Sindaco e ai Consiglieri di Hogsmeade. Fortunatamente era stata accettata e alle due non restava altro che sistemare la libreria al meglio e prepararsi per la festa d'inaugurazione. Come spesso capitava, c'era stato un imprevisto: la più grande delle due aveva dovuto abbandonare il ruolo di titolare per motivi personali. Immaginava di riuscire a cavarsela da sola, ma aveva molte cose da fare con la scuola e altrimenti non sarebbe riuscita a trovare del tempo libero per sè. Le uniche due soluzioni erano chiudere la libreria oppure trovare un tirociniante, alla prima non ci pensava nemmeno, come avrebbe potuto abbandonare così uno dei suoi sogni più grandi? Così aveva optato per trovare un aiutante e durante il mese di gennaio appena aveva trovato un po' di tempo aveva realizzato dei volantini, appendendoli in giro per la scuola e per il villaggio. Per sua fortuna erano stati molti gli studenti che le avevano spedito in breve tempo un gufo con la richiesta di essere scelti, così era stato molto difficile sceglierne uno, le sembrano tutti in gamba. Lo studente più grande era Gabriel Gray, così la sua scelta era ricaduta sullo studente di Tassorosso del quarto anno. Prima di fargli una comunicazione ufficiale aveva avuto bisogno di parlargli personalmente e lo aveva invitato un pomeriggio nel negozio per un colloquio, a cui si era presentata un'altra candidata, Helena Papus, non per un colloquio ma per una visita alla negoziante che aveva rivolto qualche domanda per capire i motivi per cui si fosse candidato e se avesse avuto altre esperienze lavorative, nulla di impegnativo. Per fortuna il ragazzo aveva convinto la Jonson e avevano potuto accordare anche con i Sindaci il giorno e l'ora della festa d'inaugurazione. Il giorno sarebbe stato il 15 febbraio, il lunedì dopo le lezioni alle 17.30.
    La ragazza dai capelli rossi appena aveva terminato l'ultima lezione di quel pomeriggio si era recata immediatamente nel suo dormitorio per prepararsi alla cerimonia di apertura. Si cambiò di vestiti togliendo la divisa da Corvonero riponendola nell'armadio prendendo una dolcevita rossa, un paio di jenas blu, le sue sneakers bianche e infine la giacca nera con qualche riga bianca. Prima di andare si sistemò i capelli rossi lasciandoli leggermente arricciati e dopo un veloce sguardo allo specchio si diresse verso l'uscita del suo dormitorio, che condivideva con la migliore amica e un'altra giovane amica.*



    *Fuori non c'era molto sole, ma parecchie nuvole che non sembravano minacciare pioggia imminente anche se faceva freddo dato che era nel periodo invernale. Con qualche minuto in anticipo rispetto al momento in cui sarebbe cominciata l'inaugurazione, la quindicenne raggiunse il locale camminando per Hog Road. Dalla tasca della giacca prese la chiave infilandola nella serratura entrando nella sua libreria, richiudendosi la porta alle spalle velocemente. Durante la pausa di metà giornata aveva preparato qualcosa da mangiare, lasciando tutto sul tavolo che avrebbe accolto i clienti alla loro entrata in modo che avrebbero mangiato e bevuto dal buffet. Fece un veloce giro per la libreria in modo di assicurarsi che andasse tutto bene e ogni cosa fosse al suo posto. Tornata all'ingresso riaprì la porta, così i partecipanti alla festa avrebbero potuto entrare e lei li avrebbe accolti caldamente.*

    Speriamo vada tutto bene!

    *Pensò fra sè, rompendo il silenzio con un lungo sospiro. Rimase a guardare l'esterno, in attesa che qualcuno arrivasse e sperò inoltre che Gabriel sarebbe giunto lì prima degli altri, così avrebbe potuto aiutarla con l'accoglienza.*





    OFF GDR
    CRIMSON PHOENIX'S: FINALMENTE RIAPRE L'UNICA LIBRERIA DI HOGSMEADE!
    Siete tutti invitati a partecipare alla role della festa di apertura.




    La role è fissata per lunedì 15 febbraio, ma potete iniziare a ruolare subito. Sia Sarah che Gabriel vi aspettano in tanti!


    @Gabriel_Gray, @Helena_Papus, @Eirwen_Quinn, @Esperanza_Fuentes, @Josephine_Wood, @Jane_Casterwill, @Ronald_Canard, @Helen_Benlor, @Sarah_Darcy, @Handi_Mandi, @Charlotte_Mills, @Dorcas_Moore, @William_Rogers, @Lucretia_Holland, @Mihos_Renny, @Marcus_Largh, @Zack_Plans, @Robert_Dips, @Dragonis_Witch, @Evie_Gold, @Raven_Lovely, @Helena_Strange, @Moana_Kane, @Varyare_King, @Clarissa_Greythorne, @Beth_Fryva, @Freya_Hansen, @Kristal_Thrachtet, @Luke_Deaggle, @Amelia_Smith, @Vera_Grace, @Sarah_Khan, @Robin_Peach, @Vanille_Oakeniron, @Aurora_Wilkinson, @Berenice_Fawley, @Angelina_Largh, @Elisa_Renierv, @Sylvia_Turner, @Sophia_Hale, @Helen_White, @Martin_Mcfly




    Ultima modifica di Sarah_Jonson 2 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Gabriel_Gray

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 4
    Galeoni: 170
        Gabriel_Gray
    Tassorosso
       
       

    *Quel Lunedì, Gabriel era particolarmente entusiasta.
    Si avvicinavano le 17,30, orario di apertura ufficiale del Crimson Phoenix's, dove lui avrebbe dovuto iniziare il suo primo giorno come tirocinante.
    Per lui era un'occasione da non perdere, desiderava mettersi alla prova con questa nuova esperienza.

    Poche settimane prima trovò un annuncio sulla bacheca per la ricerca di un tirocinante e lui fu contento di proporsi in quanto aveva sempre amato la lettura e preferiva di gran lunga passare il suo tempo tra i libri piuttosto che tra le persone.
    La lettura, passione che aveva coltivato fin da giovane, uno dei pochi metodi che aveva per calmarsi e scacciare i suoi demoni.

    L'infanzia di Gabriel era stata molto turbolenta e vari episodi segnarono la sua vita, a cominciare dalla morte improvvisa del suo fratello gemello, avvenimento per cui lui si addossava la colpa, per arrivare fino al divorzio dei genitori.
    Quando era piccolo, sentiva i suoi litigare ogni giorno e più cresceva e più gli sembrava normale.
    A scuola era un disastro e gli insegnanti erano sempre arrabbiati con lui, perchè faceva chiasso e non dimostrava interesse per nulla.
    Ma a lui bastava un sogno per essere felice, purtroppo senza l'amore dei suoi genitori, troppo impegnati a farsi la guerra per occuparsi di lui, anche un sogno finisce.
    Si rifugiava nel suo angolo fatto d'inchiostro, un posto magico, incantato, con il cielo rosso.
    Quando era piccolo sognava ad occhi aperti ed immaginava il mondo con occhi diversi, i genitori sempre in guerra li immaginava uniti e più innamorati di prima, avrebbe voluto che fosse tutto vero, ma più cresceva e meno ci credeva.

    Aveva bisogno di qualcosa per evadere dalla sua vita pessima, ed è per questo che da quando aveva imparato a leggere, si chiudeva in camera sua e leggeva tutto il giorno.
    I personaggi inventati delle storie che leggeva, diventavano reali per lui, accompagnandolo giorno dopo giorno, facendo in modo che superasse tutti gli ostacoli sul suo cammino.

    In parole povere, i libri e le storie che leggeva, gli avevano trasmesso tanti valori di cui lui aveva fatto tesoro anche durante il suo periodo ad Hogwarts, e desiderava fare in modo che anche altri ragazzini potessero attingere a tali valori, facendoli propri.
    Avrebbe sempre indirizzato i più giovani verso la lettura e avrebbe sempre consigliato il miglior libro, quello più adeguato in base alla persona.

    Gabriel frugò nel suo guardaroba alla ricerca di abiti adatti per l'inaugurazione e dopo diversi minuti ne tirò fuori un completo elegante, adatto per la situazione.*



    *Solo dopo aver terminato di vestirsi e aver curato la sua persona, si avviò verso Hogsmeade, in direzione di Hog Road, dove si sarebbe tenuta la "festa".
    Vi arrivò con 10 minuti di anticipò e ad aspettarlo trovò Sarah, che probabilmente era arrivata li con molto anticipo per gli ultimi preparativi per la giornata.

    Gabriel sfoggiò il suo miglior sorriso e domandò subito come potesse rendersi utile..*

    Ciao Sarah!! Allora cosa c'è da fare? Mi metto subito al lavoro!

    @sarah_jonson,@Helena_Papus, @Eirwen_Quinn, @Esperanza_Fuentes, @Josephine_Wood, @Jane_Casterwill, @Ronald_Canard, @Helen_Benlor, @Sarah_Darcy, @Handi_Mandi, @Charlotte_Mills, @Dorcas_Moore, @William_Rogers, @Lucretia_Holland, @Mihos_Renny, @Marcus_Largh, @Zack_Plans, @Robert_Dips, @Dragonis_Witch, @Evie_Gold, @Raven_Lovely, @Helena_Strange, @Moana_Kane, @Varyare_King, @Clarissa_Greythorne, @Beth_Fryva, @Freya_Hansen, @Kristal_Thrachtet, @Luke_Deaggle, @Amelia_Smith, @Vera_Grace, @Sarah_Khan, @Robin_Peach, @Vanille_Oakeniron, @Aurora_Wilkinson, @Berenice_Fawley, @Angelina_Largh, @Elisa_Renierv, @Sylvia_Turner, @Sophia_Hale, @Helen_White, @Martin_Mcfly




    Ultima modifica di Gabriel_Gray 2 settimane fa, modificato 5 volte in totale


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 264
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena vide il manifesto che pubblicizzava la riapertura della libreria di @Sarah_Johnson proprio poco prima dell'evento: si aspettava, da quando era stata spettatrice del colloquio di Gabriel che si sarebbe tenuta l'inaugurazione ed era sicura che avrebbe partecipato, intanto perché le piacevano le feste e poi perché era felice di festeggiare un traguardo importante per due ragazzi che le stavano entrambi molto simpatici.*

    Sicuramente sarà anche un'occasione per conoscere nuove persone: da quando sono ad Hogwarts frequento più o meno sempre le stesse persone!

    *disse Helena mentre correva a lezione: come al solito era in ritardissimo*

    Devo anche pensare a che cosa mettermi addosso: certo non posso andare ad una serata così importante indossando la divisa da scuola. Chiederò un consiglio a qualche amica, magari posso invitarle all'inaugurazione sicuramente Sarah e Gabriel saranno felici se porto un po' di gente con me

    *decise anche che avrebbe approfittato dell'occasione per acquistare un regalino per suo padre e sua madre, entrambi erano - a differenza sua - appassionati lettori, ma essendo Babbani non avevano nessun libro che si muoveva. Sicuramente sarebbero rimasti sorpresi: e comunque avrebbero apprezzato che la loro figlia strega si ricordasse di loro. D'altronde aveva i suoi soldi, e a ben pensarci non spendeva quasi nulla*

    @Ronald_Canard, @Handi_Mandi, @Moana_Kane , @Evie_Gold , @Vanille_Oakeniron



    Ultima modifica di Helena_Papus 2 settimane fa, modificato 2 volte in totale


  • Esperanza_Fuentes

    Tassorosso Barista 3MDS

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 5
    Galeoni: 863
       
       

    *Era un giorno molto particolare, più per la sua amica Corvonero che per lei, però gioiva lo stesso per i suoi successi.
    Da lì a poco si sarebbe svolta l'inaugurazione della libreria di Sarah, quello era senza dubbio uno dei suoi posti preferiti.
    Amava il profumo della carta, specie se essa era antica, adorava leggere e immergersi in altri mondi.
    Cominciò quell'hobby quando credette che la sua vita non aveva un senso, quando si sentì abbandonata da tutti e quando credeva di non poter trovare la felicità nella vita reale.
    Leggere era un modo per isolarsi dal mondo e scappare alla ricerca di nuove avventure, amava divorare un libro dopo l'altro mentre stava a letto sotto le coperte con la compagnia di una candela.
    A volte si ci addormentava in quella posizione e al suo risveglio il primo pensiero era guardare se la copertina del volume fosse rovinata.
    Da un pò di tempo però non aveva il tempo per questa sua passione, il lavoro impiegava gran parte della sua giornata e quando tornava in dormitorio si addormentava immediatamente talvolta anche vestita.

    Non vedeva l'ora di recarsi ad Hog road, avrebbe preso un nuovo libro in modo da poter ricominciare a leggere.
    Si vestì il più velocemente possibile, nulla di formale, soltanto un paio di jeans e una felpa, non era in vena di eleganza e poi non è trovava il motivo.
    Uscì di corsa dalla camera e corse verso la sua metà, evidentemente arrivò in ritardo perché trovò già gente in negozio tra cui Gabriel.
    Fece un grosso respiro e andò a passo spedito verso la sua migliore amica per congratularsi dell'apertura..*

    Ciao Sarah, complimenti la libreria è bellissima.. Mi sarà molto utile!

    Ciao anche a te Gabriel.. Helena..


    *Disse guardando quest'ultimi, poi si allontanò e cominciò il suo tour tra le pile di libri sparsi tra gli enormi scaffali.*

    @Helena_Papus, @Gabriel_Gray, @Sarah_Jonson,




    Ultima modifica di Esperanza_Fuentes 2 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Eirwen_Quinn

    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 4
    Galeoni: 353
        Eirwen_Quinn
    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato
       
       

    *L’ultima campanella di quella giornata era suonata da pochi minuti ed Eirwen Quinn si stava dirigendo verso la sua camera nella torre di Grifondoro. Aveva assoluta necessità di recuperare un po’ di studio arretrato, ma quella sera aveva deciso di concedersi una pausa. Al vicino villaggio di Hogsmeade un nuovo negozio stava per essere aperto al pubblico e lei non voleva perdersi l’inaugurazione. Senza dubbio era strano per lei essere interessata ad eventi sociali di qualsiasi tipo, ma il negozio in questione era una libreria e la nuova proprietaria era una sua compagna di scuola con cui aveva da poco iniziato a parlare.
    Alcuni minuti dopo, giusto in tempo per non fare tardi, gettò un’ultima occhiata allo specchio.



    Negli ultimi due mesi non aveva indossato altro che la divisa scolastica o abiti sportivi babbani e aveva deciso di cogliere l’occasione per vestirsi meglio. La sua scelta era ricaduta su un semplice vestito di pizzo rosso corallo, una giacca con bottoni dorati e degli anfibi di pelle nera, niente di troppo elaborato da risultare esagerato, ma di abbastanza carino.
    Avvolta nel pesante mantello nero invernale si affrettò a percorrere la strada che l’avrebbe condotta alla nuova libreria del villaggio. Una facciata con grandi vetrate attirò il suo sguardo e quanto poteva vedere dell’interno la lasciò piacevolmente stupita. Varcò la soglia, anch’essa in vetro, e si ritrovò immersa in un mondo di libri e legno. Lo sapeva con certezza, quello sarebbe presto diventato uno dei suoi luoghi preferiti al villaggio.
    Lasciò vagare lo sguardo finchè non incrociò quello della rossa proprietaria, un sorriso sollevò gli angoli della sua labbra mentre si avvicinava.*

    Sarah, complimenti! Questa libreria è davvero bellissima e ho solo visto l’ingresso.

    *Le sue parole erano sincere, apprezzava la scelta degli interni e l’odore di pergamena stampata che aleggiava nell’aria la faceva sentire a proprio agio. Se il suo progetto per il negozio fosse andato in porto inoltre, avrebbe presto avuto bisogno di recarsi lì anche per scopi meno ludici.*

    @Philius_Mcwood, @Jane_Casterwill, @Eirwen_Quinn, @Evie_Gold, @Vera_Grace, @Esperanza_Fuentes, @Dorcas_Moore, @Gabriel_Gray, @Mihos_Renny, @Sarah_Jonson, @Helena_Papus, @Robert_Dips, @Charlotte_Mills, @Sarah_Khan, @Zack_Plans, @Ronald_Canard, @Helena_Strange, @Handi_Mandi, @Luke_Deaggle, @Dragonis_Witch, @Sarah_Darcy, @Josephine_Wood, @Helen_Benlor, @William_Rogers, @Lucretia_Holland, @Caterina_Corti, @Raven_Lovely, @Moana_Kane, @Kylai_Raeds, @Varyare_King, @Clarissa_Greythorne, @Beth_Fryva, @Freya_Hansen, @Kristal_Thratchet, @Amelia_Smith, @Marta_Pagliato, @Robin_Peach, @Iris_Murphi, @Vanille_Oakeniron, @Aurora_Wilkinson, @July_Lewis, @Giulia_Lovegold, @Berenice_Fawley, @Marcus_Largh, @Elisa_Renierv, @James_Sirius_Potter, @Sylvia_Turner, @Letizia_Dolino, @Penelope_Sheets, @Jade_Jonson, @Celeste_Bagnold, @Sophia_Hale, @Megan_Torres, @Giorgia_Beozzi, @Helen_White, @Martin_Mcfly, @Skatach_Fleming, @Asia_Carbone, @Nina_Flower, @Edward_Twlane, @Earwen_Shaffer, @Keith_Connington, @Oriane_Manson, @Dubhe_Dolov, @Aurora_Fazes, @Angelina_Largh, @Lilith_Rederin, @Lucy_Jones, @Hayley_Swan, @Ander_Heller, @Blair_Volkov, @Anja_Fedriga, @Sara_Hale, @Damian_Saps, @Elisabetta_Martin, @Albert_Rinney, @Anna_Miller, @Genievre_Charms, @Rufy_Rufus, @Miruku_Constantine, @Cassandra_Gibbs, @Harley_Sundwall, @Paula_Sarcin, @Annalisa_Ziliani, @Violet_Dermys, @Michel_Brown, @Tris_Hambton,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 264
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Quel giorno non incontrò nessuna delle amiche a cui voleva chiedere se erano interessate ad andare con lei all'inaugurazione del Crimson's Phoenix, la libreria che @Sarah_Johnson aveva aperto a Hogsmeade, nella quale stava per iniziare a fare uno stage il suo amico @Gabriel_Gray. Nonostante questo Helena non cambiò idea: avrebbe partecipato alla serata, anche a costo di andare da sola. D'altronde conosceva - anzi poteva dire di essere amica - dei due proprietari.

    Ma poi non credo che eventuali altre persone possano farmi del male, e comunque la festa si svolge ad Hogsmeade, in territorio magico, quindi nessuno mi impedisce di tirare fuori la bacchetta magica per difendermi

    *pensò Helena, come sempre in vena di scherzare. E comunque, le venne in mente in quel momento, probabilmente ci sarebbe stata anche @Esperanza_Fuentes, la ragazza rossa che aveva conosciuto al Platano Picchiatore. Anzi, sarebbe stata forse l'occasione per averci a che fare in un'atmosfera più tranquilla e rilassata: Helena ricordava bene che - la sera della gita notturna clandestina - la rossa la aveva giustamente rimproverata perché si trovava fuori dal castello ben oltre il coprifuoco.*

    Visto che le mie "personal stylists" non si sono fatte vedere sarà il caso che salga al dormitorio per trovare qualcosa di decente da mettermi

    *si disse Helena svogliata: odiava vestirsi per le grandi occasioni, infatti adorava Hogwarts, tra le altre cose, anche per il fatto di indossare sempre la divisa. In oltre un anno che era al castello aveva avuto necessità di "agghindarsi" forse in un paio di occasioni - che tra parentesi neanche ricordava. Comunque, dato che tra l'altro si stava facendo tardi, salì le scale che la separavano dal suo dormitorio e dal suo armadio*



    Ultima modifica di Helena_Papus 2 settimane fa, modificato 1 volta in totale


  • Moana_Kane

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 1
    Galeoni: 236
        Moana_Kane
    Corvonero
       
       

    *se c'era qualcosa che la attraeva più di una biblioteca, era una libreria nuova nuova di zecca, questa era un'ottima motivazione per uscire dalla sua tana, che fosse la biblioteca, quell'angolino sul letto o quel posto che aveva scoperto quella domenica di gennaio, sotto un albero, non troppo lontano dal castello, ma abbastanza per non essere disturbata. Appena finirono le lezioni si precipitò in camera per prepararsi, prese la borsa e la mappa, era già andata un po' di volte ad Hogsmade, ma non abbastanza per arrivarci da sola. Uscì dal castello in tempo, ma per arrivare in libreria si perse almeno tre o quattro volte, ma alla fine arrivò. Entrò e cercò con lo sguardo @Sarah_Jonson, per potersi complimentare con lei per questo lavoro, la libreria non era enorme, ma sicuramente era ben arredata e molto ordinata, le piaceva e sapeva che col tempo sarebbe diventata ancora più bella. Si avvicinò alla rossa appena vide che si era liberata*

    Ciao @Sarah_Jonson, che bel posto, avete davvero fatto un bel lavoro complimenti

    *le disse con un sorriso e rimase con lei fino a quando non arrivò un'altra persona per complimentarsi con la ragazza, coì si allontanò e cercò qualche volto amico, vide @Eirwen_Quinn e sperò di vedere presto anche @Helena_Papus, le parve strano, in fondo conosceva sia Sarah che il suo tirocinante, Gabriel, forse doveva aspettare ancora un po', sperò che con lei sarebbero arrivate anche altre persone che aveva conosciuto come @Evie_Gold o magari @Beth_Fryva, ma anche in quel caso non le rimaneva che aspettare*

    @Gabriel_Gray, @Helena_Papus, @Eirwen_Quinn, @Esperanza_Fuentes, @Josephine_Wood, @Jane_Casterwill, @Ronald_Canard, @Helen_Benlor, @Sarah_Darcy, @Handi_Mandi, @Charlotte_Mills, @Dorcas_Moore, @William_Rogers, @Lucretia_Holland, @Mihos_Renny, @Marcus_Largh, @Zack_Plans, @Robert_Dips, @Dragonis_Witch, @Evie_Gold, @Raven_Lovely, @Helena_Strange, @Varyare_King, @Clarissa_Greythorne, @Beth_Fryva, @Freya_Hansen, @Kristal_Thrachtet, @Luke_Deaggle, @Amelia_Smith, @Vera_Grace, @Sarah_Khan, @Robin_Peach, @Vanille_Oakeniron, @Aurora_Wilkinson, @Berenice_Fawley, @Angelina_Largh, @Elisa_Renierv, @Sylvia_Turner, @Sophia_Hale, @Helen_White, @Martin_Mcfly

  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 264
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena aveva perso un sacco di tempo a trovare una divisa adatta all'occasione, più volte aveva "minacciato" di utilizzare gli abiti scolastici. Poi però si era detta che proprio non era il caso, e aveva optato per un paio di semplici fuseaux neri e una maglia rossa: le sarebbe piaciuto indossare il suo maglione più caldo, ma siccome era anche quello nero non voleva sembrare vestita a lutto!*

    Devo sbrigarmi, altrimenti inizieranno senza di me!

    *disse Helena, e si precipitò, come una palla di cannone, giù per le scale, fuori dalla Sala Comune di Corvonero e poi fuori dal portone del castello. Una volta in strada perse un po' di tempo per trovare la strada giusta per arrivare alla Biblioteca: nonostante ci fosse andata solo pochi giorni prima doveva ammettere che aveva un serio problema con l'orientamento. Appena arrivata vide che @Sarah_Johnson era occupata a ricevere i complimenti dei presenti, mentre @Gabriel_Gray stava armeggiando al buffet. Per un po' pensò di andare a dargli una mano, ma poi vide tra la folla la sua amica Corvonero @Moana_Kane e le si avvicinò*

    Ciao Moana, ma si può sapere che fine hai fatto? Mi avresti fatto comodo come consulente di stile oggi mentre mi preparavo per la serata. D'altronde all'inaugurazione di una biblioteca non potevi mancare proprio te. In ogni caso ti stupirò: devo comprare due libri, per i miei genitori!

  • Moana_Kane

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 1
    Galeoni: 236
        Moana_Kane
    Corvonero
       
       

    *Si girò di scatto verso l'amica appena sentì chiamare il suo nome, non avendo trovato qualcuno con cui parlare, si era rintanato nel mondo dei suoi pensieri, così non aveva visto l'amica avvicinarsi. Le sorrise e rispose al suo saluto*

    ciao, beh sono partita in anticipo, non volevo perdermi una giornata come questa, non mi hai detto niente sennò ti avrei aiutato volentieri lo sai. Oh davvero vuoi comprare dei libri per i tuoi? Ma si può già comprare qualcosa? Cosa pensavi di prendergli?

    *Effettivamente negli ultimi giorni si era fatta vedere proprio poco, aveva appena trovato un nuovo libro sulle ribellioni dei folletti e non riusciva a smettere di leggerlo, nemmeno di notte, peccato che non riuscendo a dormire di notte, si addormentava di pomeriggio appena finite le lezione, anche in quel momento faticava a reggersi in piedi, ma per l'apertura della biblioteca questo e altro, poi Sarah era sua amica, l'aveva accompagnata a comprare la sua prima bacchetta quindi non poteva non esserci per un momento così importante per lei. Sapeva che Helena non l'avrebbe mai giudicata per le sue assenze dell'ultimo periodo, ma decise comunque di scusarsi*

    Perdonami ancora se non mi sono fatta vedere ultimamente, ma non hai idea di cosa ho trovato in Biblioteca, lo so che non è una scusa, ma insomma sai come sono fatta

    *disse con un po' di imbarazzo, sapeva che l'amica si stava abituando alle sue assenze improvvise e sapeva anche che la causa di solito era sempre una, forse avrebbe dovuto dirle i suoi luoghi preferiti per leggere così almeno avrebbe sempre saputo dove trovarla*

    Anzi sai cosa per farmi perdonare questo weekend andiamo insieme a prenderci una cioccolata ai Tre manici di scopa, ti va?

    @Gabriel_Gray, @Helena_Papus, @Eirwen_Quinn, @Esperanza_Fuentes, @Josephine_Wood, @Jane_Casterwill, @Ronald_Canard, @Helen_Benlor, @Sarah_Darcy, @Handi_Mandi, @Charlotte_Mills, @Dorcas_Moore, @William_Rogers, @Lucretia_Holland, @Mihos_Renny, @Marcus_Largh, @Zack_Plans, @Robert_Dips, @Dragonis_Witch, @Evie_Gold, @Raven_Lovely, @Helena_Strange, @Varyare_King, @Clarissa_Greythorne, @Beth_Fryva, @Freya_Hansen, @Kristal_Thrachtet, @Luke_Deaggle, @Amelia_Smith, @Vera_Grace, @Sarah_Khan, @Robin_Peach, @Vanille_Oakeniron, @Aurora_Wilkinson, @Berenice_Fawley, @Angelina_Largh, @Elisa_Renierv, @Sylvia_Turner, @Sophia_Hale, @Helen_White, @Martin_Mcfly, @Sarah_Jonson,

  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 264
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Per la cioccolata mi pare un'ottima idea! Per il resto non ti scusare, è solo che non ti ho vista in giro e mi sono un po' preoccupata. Ma del resto cosa ci può essere di più interessante delle lotte dei folletti?

    *rise Helena, poi continuò a parlare, ma cambiò totalmente tono*

    Comunque ti invidio, piacerebbe anche a me riuscire ad appassionarmi a tanti argomenti differenti, invece noto sempre di più che o un argomento mi interessa tantissimo oppure non nutro la minima curiosità: non conosco le mezze misure, fa parte del mio carattere!

    *Helena si guardò intorno: la biblioteca le piacque di più dell'ultima volta - che poi era anche la prima - che ci era stata. Dovette riconoscere che Sarah e Gabriel avevano fatto proprio un buon lavoro, creando un ambiente davvero adatto alla lettura. Sembrava passata un'eternità da quando aveva assistito al colloquio del Tassorosso. A quel proposito le tornò in mente un dettaglio che volle condividere con l'amica*

    Tu che sei sempre in mezzo ai libri, hai mai letto un romanzo chiamato "Cime Burrascose"? Gabriel ha detto che dovrei proprio leggerlo, ma io non capisco la connessione tra me e l'alpinismo!

  • Evie_Gold

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 189
        Evie_Gold
    Grifondoro
       
       

    [Dormitorio femminile Grifondoro]


    *Già da qualche giorno Evie aveva visto il volantino che pubblicizzava l’inaugurazione del Crimson Phoenix’s, l’unica libreria di Hogsmeade. Quel negozio era stato chiuso per molto tempo finché la sua amica @Sarah_Jonson, insieme a un altra Corvonero, Sansa, aveva deciso di riaprirlo. Purtroppo però, Sansa non poteva più gestire il negozio insieme a Sarah, e così la ragazza aveva cercato un tirocinante. A Evie sarebbe piaciuto aiutare Sarah alla libreria, però era ancora al primo anno e non avrebbe avuto molto tempo da dedicarci, quindi ci aveva rinunciato. Tuttavia tanti altri ragazzi avevano scritto un gufo alla Corvonero che alla fine aveva scelto @Gabriel_Gray, un Tassorosso al quarto anno. Sarah e Gabriel erano amici di Evie, e quando lei era arrivata ad Hogwarts ed era ancora spaesata l’avevano fatta sentire subito a suo agio, quindi la ragazzina pensò che non poteva mancare a quell’occasione, molto importante per loro.
    Così dopo l’ultima ora di lezione Evie andò dritta alla Sala Comune e poi salì nel dormitorio delle ragazze, lì non c’era nessuno e la grifondoro si sedette sul letto e cominciò a pensare cosa mettersi, voleva indossare qualcosa di elegante, non poteva mica presentarsi con la divisa, ma non troppo. Alla fine optò per una camicetta bianca e dei jeans chiari con un risvolto in fondo, poi indossò degli stivaletti neri e decise di lasciare sciolti i lunghi capelli viola, con una molletta sul lato sinistro, in modo che le ricadessero sulle spalle. Quando fu pronta uscì dal dormitorio e si diresse verso la Sala d’ Ingresso.*

    [Crimson Phoenix’s]


    *Evie era già stata qualche volta a Hogsmeade ed era anche passata davanti alla libreria, così non ebbe difficoltà a trovarla. Quando ci si trovò davanti si fermò un attimo a guardare la vetrina, già quella era bellissima, chissà come sarebbe stato dentro! La ragazza aprì la porta e vide che c’era già un po’ di gente: Sarah e Gabriel stavano sistemando le ultime cose e poi c’erano@Eirwen_Quinn, @Esperanza_Fuentes, @Moana_Kane e Helena che chiacchieravano tra di loro. Evie si avvicinò alle sue amiche Corvonero e le salutò*

    Ciao Helena! Ciao Moana! Finalmente ti sei decisa a uscire dalla biblioteca!

    *Disse scherzosamente a Moana, era possibile non vederla per giorni perché stava leggendo un lunghissimo libro, ma d’altronde era fatta così ed era anche per questo se erano diventate ottime amiche.Si guardò in giro e vide che Sarah aveva fatto proprio un bel lavoro con quella libreria, era tutto bellissimo! Poi continuò a parlare con le sue amiche*

    Ragazze questa libreria mi sembra davvero bella! Sarah e Gabriel saranno molto contenti...
    Sapete se si possono già comprare dei libri?


    @Helena_Papus, @Vanille_Oakeniron, @Vera_Grace, @Varyare_King, @Jane_Casterwill, @Beth_Fryva, @Handi_Mandi


  • Sarah_Khan

    Serpeverde Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 3
    Galeoni: 40
        Sarah_Khan
    Serpeverde Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       


    *Era da qualche settimana che Sarah era diventata consigliera di Hogsmeade per la sua casata e, di conseguenza, vista la sua ignoranza riguardo il villaggio aveva inizio a frequentare quelle viette con maggiore attenzione.
    Spesso quando poteva e l'orario glielo consentiva si recava a Hogsmeade e semplicemente passeggiava senza una meta precisa. Le vie di quel villaggio non erano molte, seppur fossero lunghe, ma nascondevano tante cose. I negozi erano numerosi come le abitazioni dei maghi e delle streghe che avevano deciso di abitare li. Nel passeggiare si era imbattuta anche nel Magic Museum, luogo che aveva visitato solo un paio di volte nei tre anni che si era trovata a Hogwarts.
    Qualche giorno prima però la sua attenzione era stata attirata da alcuni volantini sparsi qua e la sia per il castello sia per il villaggio. Un negozio apriva ufficialmente al pubblico.
    Sarah lesse attentamente: si trattava di una libreria.. magari avrebbe potuto trovare qualche libro interessante da compare, inoltre il nome di uno dei titolari attirò la sua attenzione. C'era scritto “Sarah Jonson”. Ragazza che come lei era una delle consigliere di Hogssmeade.
    Quel giorno Sarah, dopo aver terminato le sue lezioni si diresse nella sua stanza nei dormitori femminili di Serpeverde e, tolta la divisa scolastica, indossò un semplice paio di pantaloni una maglietta e una giacca pensante.


    Si sistemò i capelli lunghi fino alle spalle e poi si avviò verso la sua destinazione.
    Per sua fortuna trovò il negozio che cercava quasi subito grazie alle sue lunghe passeggiate per quelle vie.
    Nell'entrare notò che già alcuni studenti erano presenti a quell'inaugurazione.*

    Ciao Sarah.

    *Disse la Serpeverde a quella Corvonero con la quale condivideva anche il nome di battesimo. Le fece i complimenti per il negozio e, dopo qualche chiacchiera scambiata tra le due consigliere, si allontanò nell'osservare i numerosi libri presenti nella stanza.
    Sicuramente quel giorno avrebbe trovato qualcosa da acquistare e postare al castello.*

    @Evie_Gold, @Sarah_Jonson, @Helena_Papus, @Moana_Kane, @Eirwen_Quinn, @Esperanza_Fuentes, @Gabriel_Gray,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 3
    Galeoni: 264
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Beh Evie, si è decisa a uscire dalla biblioteca per entrare in un negozio di libri, direi che non ha cambiato più di tanto habitat

    *scherzò Helena: non voleva prendere in giro la compagna Corvonero, ma non le sembrava che lei si fosse mai offesa, quindi non riteneva necessario smettere. Ciononostante le venne lo scrupolo e chiese*

    Ehi, mica ti offendi se scherzo un po' sul tuo essere studiosa? Non lo faccio con cattiveria, anzi sinceramente ti ammiro. Ma se ti dà noia smetto!

    *si guardò un po' intorno per vedere chi fosse venuto alla festa: riconobbe subito la ragazza rossa conosciuta al Platano Picchiatore, @Esperanza_Fuentes, poi un'altra ragazza che aveva visto a volte e le pareva di Grifondoro. Da ultimo notò la Serpeverde dello scontro al Club dei Duellanti: chissà per quale strano motivo ebbe voglia di avvicinarsi. Lasciò un attimo le sue amiche e girellò un po' per la sala poi, come per caso, fece in modo di trovarsi accanto a lei e le parlò*

    Ciao, anche tu qua? Conosci @Sarah_Johnson oppure ti piace semplicemente la lettura?

  • Sarah_Khan

    Serpeverde Membro del Consiglio di Hogsmeade

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 3
    Galeoni: 40
        Sarah_Khan
    Serpeverde Membro del Consiglio di Hogsmeade
       
       

    *Sarah salutò la titolare della libreria e dopo qualche chiacchiera scambiata tra le due consigliere, si allontanò nell'osservare i numerosi libri presenti nella stanza.
    La libreria da fuori sembrava di modeste dimensioni mentre all'interno, forse per via di tutti quegli scaffali stracolmi di libri, sembrava più grande di quello che in realtà era.
    L'intero pavimento sembrava essere in parquet non troppo scuro e si abbinava perfettamente ai vari scaffali che Sarah osservava attentamente.
    Passo dopo passo si ritrovò in una sezione, del piano superiore, dove erano presenti alcuni volumi più malandati degli altri. Probabilmente si tratta di libri vecchi o semplicemente trattati male dai precedenti possessori. Decise di tornare nel corpo centrale del Crimson Phoenix's.
    Tornando dove c'erano altri ragazzi come lei che chiacchieravano. Nell'osservare i libri uno attirò la sua attenzione si chiamava “vita e menzogne di albus silente”.
    Ne aveva sentito parlare, sopratutto per la giornalista che lo aveva scritto, ma non l'aveva mai letto nonostante avesse saputo che in quelle pagine erano state rivelate cose assai curiose su uno degli ex presidi di Hogwarts.
    Stava leggendo l'incipit della prima pagina quando una voce attirò la sua attenzione, purtroppo.*

    Ciao, anche tu qua? Conosci @Sarah_Johnson oppure ti piace semplicemente la lettura?

    *Sarah si voltò verso la provenienza di quella voce.
    Davanti a lei c'era una ragazzina più giovane di lei che le sembrava però di aver visto da qualche parte solo che non ricordava dove.*

    Entrambe.

    *Affermò la Serpeverde appoggiando il libro sullo scaffale dov'era in precedenza, per poi tornare ad osservare quella ragazza.*

    Ci conosciamo per caso?

    *Domandò, ne era curiosa soprattutto per come quella ragazzina si era rivolta a lei. Le aveva detto “ciao, anche tu qua”, come se si conoscessero, ma ciò non era vero. dato che la Serpverde dagli occhi verdi non conosceva il nome di battesimo di quella misteriosa figura al suo fianco.*

    @Helena_Papus,



Vai a pagina 1, 2  Successivo