• Daiana_Miller

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 8594
        Daiana_Miller
    Tassorosso Certificato
       
       

    Cari Cittadini di Hogsmeade ^^

    Il Consiglio ha stilato questo indice dei negozi presenti ad Hogsmeade, tutti in ordine di licenza indicando:
    - Nome del locale;
    - Nome del/dei proprietario/i.

    Questo indice è stato pubblicato ad Hogsmeade, cosicché chiunque voglia aprire un nuovo negozio possa vedere quali negozi sono già presenti, ed evitare di aprirne uno uguale.

    Chiunque voglia aprire un negozio dovrà chiedere il permesso in Town Hall - Municipio di Hogsmeade SI -
    Terzo Piano: Ufficio del commercio (nuove licenze)

    Provvederemo, quindi, a parlarne nella nostra Sala Consiglio, cosicché tutti i membri del consiglio possano esporre il loro parere sulla nuova licenza commerciale.

    Se avete domande fatele pure via MP ad uno dei due sindaci di Hogsmeade.
    Grazie a tutti!! Very Happy

    P.S.: ogni negozio ha il link che vi manda direttamente ad esso e cliccando su ogni proprietario andrete direttamente ad inviargli un MP.

    Citazione:
    - La Bottega dei Rettilofoni di C.Mills
    Proprietari: Charlotte Mills

    - Salills Negozio di bacchette di Charlotte
    Proprietari: Charlotte_Mills

    - The Noble Horntail di Serenity
    Proprietari: Serenity_Hunter

    - Casterwill's Kitchen di Jane
    Proprietari: Jane_Casterwill

    - Ride your Dreams di Gianna
    Proprietari: Gianna_Fields

    - Hogsmade Wonder Network
    Proprietari: Marcus_Largh e Vera_Grace


    - TORRE DEI GUFI

    - MAGIC MUSEUM




    Ultima modifica di Charlotte_Mills 3 settimane fa, modificato 82 volte in totale


  • Daiana_Miller

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 8594
        Daiana_Miller
    Tassorosso Certificato
       
       

    Carissimi Maghi e Streghe xD

    In questo topic verranno raccolte tutte le schede dei negozi con licenza, fatte ed approvate dai membri del Consiglio.
    Editeremo a mano a mano il post Wink


    Citazione:
    NOME LOCALE: La Bottega dei Rettilofoni e CPP (CPP= Club Per Purosangue)

    NOME PROPRIETARIO/I: Charlotte Mills

    DESCRIZIONE INTERNI: La Bottega dei Rettilofoni durante le varie gestioni ha subito molte modifiche.
    Attualmente, con la gestione di Charlotte Mills, docente di Arti oscure a Hogwarts e Preside, la Bottega dei rettilofoni ha subito un cambio quasi radicale.
    La bottega dei rettilofoni è composta da poche stanze, il corpo centrale è rappresentato da una sala dai colori tiepidi.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p19hj1qm861mgpot4fvhbjd1k9b5.jpg

    In questa stanza è presente un appendiabiti, un bancone, alcuni oggetti di poco valore e una scala che porta al piano inferiore.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p19hj2mbf91mcuchnvqj8om15l24.png

    Nel piano inferiore oltre ad essere presenti molti divanetti dove conversare con altri maghi, bere qualche drink o leggere libri presi dalla biblioteca della bottega, sono presenti anche alti scaffali e bacheche che presentano una quantità pressoché infinità di pozioni, modellini, illustrazioni dettagliate, veleni, antidoti e qualsiasi altra cosa si è alla ricerca.
    Nella Bottega dei rettilofoni è presente anche una piccola biblioteca privata, protetta da un ritratto di Medusa.
    Dal ritratto della Gorgone dopo una breve scalinata in legno si ha accesso alla Biblioteca. Essa è costituita da un solo piano ma è molto ampia.
    La Biblioteca, a cui è possibile accedervi solo dopo aver ottenuto i relativi permessi da Charlotte Mills, ha a disposizione, oltre ad alcuni manuali sugli Ofidi, tutta la raccolta dei volumi sulla Magia Oscura e Antica, collezionati e custoditi gelosamente dalla Serpeverde, insegnante di Arti Oscure ad Hogwarts.
    Naturalmente tutto l' edificio è avvolto da un' atmosfera quasi lugubre e oscura.

    DESCRIZION ESTERNI: L' esterno durante gli anni ha subito molti cambi e migliorie. Attualmente la Bottega dei rettilofoni, Club per Purosangue all' esterno si mostra come un semplice edificio in tema con il resto del villaggio di Hogsmeade.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p19hj1qfehh3rbam1d021vk6gf4.jpg

    Oltre ad essere illuminato di sera/notte non ha molto di più, dato che il cuore dell' edificio è al suo interno soprattutto nel piano sottoterra.

    TIPO DI LOCALE: La Bottega dei Rettilofoni ha cambiato molte volte gestione e ha visto molti proprietario abbandonarla.
    Per la prima apertura lunghe erano state le trattative da parte della famiglia fondatrice (i Killjoy) con il Ministero della Magia al fine di ottenere i permessi necessari ad aprire questo locale.
    Il motivo di tali disquisizioni è da ricercarsi nell'ambiguità del negozio: spesso l'arte del serpentese veniva comunemente ed erroneamente collegata alla magia oscura ed ai Mangiamorte.
    Nulla di più falso. O almeno, così era stato affermato dagli ex-proprietari... Anche se la maggior parte delle attività svolte nella Bottega rimangono tutt’oggi circondate da un alone di mistero.
    Non pochi, infatti, sono stati gli avvistamenti notturni nei pressi del locale di personaggi, noti per la loro inclinazione alla magia oscura.
    Nonostante ciò, sono numerose le offerte al pubblico, tra le principali troviamo: il test per Rettilofoni, una vasta raccolta di libri sulla lingue dei serpenti ed un’infinita gamma di tutte le pozioni velenose ed i loro antidoti.
    Dopo la partenza dell'ultimo proprietario Naguskilljoy. il negozio rimase a lungo senza alcun proprietario, poichè era fondamentale che questi fosse anche un rettilofono. Dopo svariati anni di ricerca. si scoprì che la strega Sheevarhas N. Flamel fosse l'unica ad avere tale qualità, avendo svolto e superato il famigerato test dei Rettilofoni, postole da Nagus stesso. Così, il locale passò a lei, la quale accettò con zelo e gioia tale incarico. Al suo seguito giunse Catherine E. Nott, amante delle Arti Oscure, reduce dal fallimento della Dark Angel's House, causato dell'assenza della co-proprietaria, e con lei la raccolta di libri della sua famiglia.
    Successivamente Lady Nott lasciò la Bretagna per recarsi in Africa a “studiare” al meglio le Arti oscure e a prendere il suo posto arrivò Charlotte Mills, frequentatrice della Bottega ai tempi del primo proprietario.
    Dopo alcuni anni però anche Sheevarhas N. Flamel lasciò il negozio, sicura che Charlotte fosse una perfetta proprietari anche da sola.
    La bottega dei rettilofoni è aperta al “pubblico” dalle 9:00 alle 20:00, dopo tale orario solo i maghi che fanno parte del Club dei Purosangue possono entrare e “divertirsi”.
    Infatti la Bottega dei rettilofoni è anche sede del Club dei Purosangue a cui ci si può iscrivere versando una quota (in galeoni) d' iscrizione.
    Naturalmente solo i maghi purosangue possono iscriversi.
    Questo ed altro ancora è ciò che potrete trovare alla Bottega dei Rettilofoni, unico e pregiatissimo locale frequentato dalla più alta sfera di Purosangue.
    Dopo attente riflessioni la proprietaria Charlotte Mills ha deciso di "unire" alla Bottega dei Rettilofoni L' Arcanum Venefici, negozio di sua proprietà.
    L' Arcanum Venefici offriva infatti al suo interno un argo assortimento di prodotti in grado di soddisfare i gusti della più disparata clientela.
    Oggetti sia oscuri, sia di remota provenienza, sia per la scuola iniziarono ad essere venduti nella Bottega dei Rettilofoni, insieme a tutti gli altri oggetti già presenti.
    Nel corso degli anni alla Bottega dei Rettilofoni vengono apportate alcune modifiche, diventando così a conduzione famigliare.

    POSIZIONE: Merlin Street


    Citazione:
    NOME LOCALE: Salills
    NOME PROPRIETARIO: Charlotte Mills e Sylvia Turner
    DESCRIZIONE INTERNI/ESTERNI:

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p19hj1hvtv9euro31i813ejgc25.jpg

    Quando un nuovo studente arriva per comprare la sua bacchetta si ritrova in una stanza a forma quadrata dalle modeste dimensioni, ma abbastanza grande per ospitare numerosi maghi e streghe.
    Gli scaffali sono stracolmi di scatole rettangolari di vari colori che arrivano fino al soffitto.
    I due proprietari per raggiungere le bacchette riposte in alto, dove nessuno può arrivare, sono provvisti di una lunga scala.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl54mnm8194m57l1nmh1rqc6u04.jpg

    Il proprietario di turno farà accomodare l' alunno difronte al tradizionale bancone (provvisto di lampada ad olio e altri oggetti) dove si terrà il loro incontro.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58jc593fcstr1f7h1kcc1td74.png

    Oltre alle solite bacchette il negozio è provvisto anche di kit per la manutenzione di queste e, per gli alunni più esigenti, decorazioni per il loro catalizzatore magico.

    Retrobottega:
    Nel retro nessuno può accedervi, solo i due proprietari.
    Una scrivania abbastanza ampia domina la stanza, oltre a quella sono presenti alcuni scaffali pieni di libri sull' arte delle bacchette e tutto ciò che possa centrare con i pezzi di legno magici.
    È presente anche una poltroncina dove rilassarsi e una piccola finestrella da dove entra quel poco di luce necessaria.

    TIPO DI LOCALE: E' il tradizionale negozio di bacchette.
    Non è la filiale di Olivander a Hogsmeade, ma i due proprietari hanno dovuto sostenere un corso (cone esame finale) per saper affidare una bacchetta al suo proprietario.
    Questo corso è stato tenuto dal signor Olivander in persona, ormai troppo vecchio per aprire altri negozi di bacchette.




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 6 mesi fa, modificato 48 volte in totale


  • Lavinia_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1555
        Lavinia_Grent
    Corvonero
       
       

    Citazione:
    NOME LOCALE: The Noble Horntail

    NOME PROPRIETARIE: Serenity_Hunter

    DESCRIZIONE INTERNI/ESTERNI: Piantina del locale:
    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p19636ckb91ir6rdg1vvs6fj14di4.png

    L'esterno del negozio è composto dai seguenti ambienti:
    - Ingresso principale: percorrendo Morgana Street si può vedere una grande insegna posta su di una siepe verde dove si può leggere “The Noble Hornail”. Essa rappresenta un Ungaro Spinato che sorseggia allegramente una tazza di fumante tea. Da quell'insegna si può iniziare a capire le meraviglie che si troveranno dentro il locale.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1965flcu28n11ja32bg7791vg04.png

    L'insegna è posta proprio sull'ingresso, formato dalla siepe che circonda tutto il negozio ed il suo giardino. Entrando, si trova una porta in noce con delle piccole finestrelle di vetro colorato. A destra si può vedere un albero di agrifoglio e, davanti ad esso, un bel cespuglio di rosa canina, mentre a sinistra inizia un vialetto di pietre accompagnato da un roseto che percorre tutta la lunghezza della siepe e termina con una grande betulla. Percorrendo il vialetto ci si accorge immediatamente che ai piedi dell'albero si trova un laghetto in cui nuotano felici alcuni pesciolini rossi.
    A destra invece, appoggiato al muro del negozio, si ha una piccola serra di vetro rettangolare ed alta utilizzata dalle proprietarie per coltivare delle piccole erbe delicate che hanno bisogno di tanta luce e poco spazio per crescere. Dietro di essa, invece, c'è una serra più grande, sempre di vetro e di forma esagonale, che viene utilizzata per le erbe che hanno bisogno di spazio, molta luce e calore generato dal vetro della struttura. La serra è abbracciata da due cespugli di rododendro.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1964u9490scf1o4t8hj19t615bh4.jpg

    - Giardino esterno: proseguendo per il vialetto in pietra si arriva nell'orto esterno che si trova a destra, accanto al muro posteriore del negozio. Esso viene utilizzato solamente nei periodi adatti per coltivare quelle erbe che non hanno bisogno di molto calore e che sono meno delicate.
    Accanto all'orto si trova una seconda serra esagonale di vetro, più piccola della prima. Le proprietarie la utilizzano oltre che per coltivare alcune erbe, soprattutto per poter conservare quelle che hanno bisogno di calore e luce per poter rimanere intatte più a lungo. Dietro la struttura si trova la fine della siepe verde, un altro agrifoglio e un alto arbusto di berberis.
    Voltandosi sulla sinistra, proprio di fronte alla seconda serra, ci si trova davanti un cancello di ferro a forma di tulipani circondato da un arco di siepe verde e rami che gli danno un tocco caratteristicamente fiabesco. Accanto ad esso c'è un piccolo roseto. Il cancello è la porta per una parte speciale del giardino circondata da un muretto in pietra.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1964u9490pkbe40dpt1pe01s6e5.jpg

    Varcando il cancello si entra nella “Sala Horntail”, dedicata alla creatura magica che ha dato il nome al negozio, in cui c'è un magnifico giardino ricco di piante e fiori coltivate dalle proprietarie e un grande gazebo di legno ottagonale ed elegante che ospita un salottino da tea. La struttura di legno è sormontata da un enorme acero visibile anche dalla strada.
    L'interno del negozio è composto dai seguenti ambienti:

    - Zona vendita: attraversando la porta d'ingresso precedentemente descritta si viene a contatto direttamente con il luogo in cui è possibile acquistare i prodotti naturali venduti.
    A destra della stanza si trova il bancone dove una commessa o una delle due proprietarie potrà aiutare i clienti a scegliere il meglio dei prodotti da loro venduti. Il bancone è un grande tavolo, in legno di palissandro, su cui si trovano tantissimi sacchi colorati che contengono spezie, erbe e flaconi di cosmetici naturali. Dietro il bancone c'è un grande scaffale che detiene scatole degli ingredienti per le pozioni acquistabili.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1964rqden114p15nn1vnu1k681l42h.jpg

    Di fronte al bancone si trova un lungo scaffale in cui si possono scegliere qualsiasi tipo di spezie ed erbe naturali. I clienti potranno anche servirsi da soli e scegliere la quantità di prodotto desiderata.
    Al centro della stanza si trova un grande tavolo su cui sono sistemati contenitori, barattoli di vetro e sacchetti contenti cosmetici naturali preparati dalle proprietarie, spezie orientali rare e non e altri prodotti.
    Nella parte sinistra della stanza invece ci sono alcuni scaffali su cui sono posizionati vari barattoli con altri ingredienti per pozioni, infusi solubili, tea, pozioni e altri prodotti naturali.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1964rqdem1n0a1ambhsq1htk1206c.jpg

    Nella zona vendita ci sono due porte, una a destra e a sinistra, e un arco che porta in un altro ambiente da cui dal momento che non c'è porta si intravedono delle piante.

    - Laboratorio naturale: varcando la porta di destra si entra in un vero e proprio laboratorio di pozioni e infusi. Questo è il luogo in cui le due proprietarie inventano creme per la pelle, saponi profumati naturali e vari altri decotti ed elisir tutti biologici. Oltre, ovviamente, alle pozioni standard che tutti nel Mondo Magico conoscono.
    Il laboratorio è una stanza abbastanza scura, anche se ricca di finestre, perché in quella parte dell'edificio il sole non arriva completamente. Al centro c'è un grande tavolo con piccoli calderoni e fornelli. Alle pareti ci sono scaffali con ingredienti e libri per pozioni. Alcuni contengono anche delle ricette segrete inventate dalle due socie.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1964rqdeni3jtlr1bfgm8hmfrd.jpg

    In fondo alla stanza si trova un'altra porta che immette in un magazzino. Esso contiene anche un'apposita zona adibita per l'essiccazione delle erbe.

    - Orto interno: varcando la porta di sinistra, quella di vetro, si entra in un ambiente completamente diverso. Si tratta di un fantastico orto interno. La stanza ha un detto di vetro per far arrivare la luce alle piante, anche se alcune vengono stimolate anche di notte con oggetti appositamente incantati per far luce. In quest'orto vengono coltivate le erbe più preziose e delicate.
    - Giardino interno “Sala Tea”: oltrepassando l'arco posto al centro della zona vendita si entra in qualcosa di sorprendente. Ci si trova davanti un vero e proprio giardino interno in cui si trova l'importante “Sala Tea”. Esso ha un tetto realizzato completamente in vetro per far entrare la luce per le piante ornamentali che ci sono dentro, come palme, rose, piante pensili, e tante altre curate direttamente dalle proprietarie.
    A sinistra c'è una grande parete di vetro da cui si possono guardare le coltivazioni dell'orto interno che devono sempre essere sotto controllo.
    Nella parte destra del giardino c'è un salottino di vimini utilizzato per la degustazione del tea. Dietro i divanetti ci sono le finestre del laboratorio naturale.
    In fondo alla stanza, invece, si ha un alto traliccio di legno a rete aperto da cui si vede l'orto esterno e la seconda serra del giardino esterno.

    TIPO DI LOCALE: È un tipico negozio di erbe magiche e non, spezie, ingredienti per pozioni, pozioni e cosmetici naturali preparati dalle proprietarie. Oltre a poter comprare delle erbe genuine coltivate direttamente negli orti e nelle serre del negozio, i clienti potranno iscriversi al “Tea Club”. Il club consiste in incontri settimanali, che si terranno nell'apposita Sala Tea all'interno del giardino interno del negozio, in cui si potranno assaporare vari tipi di tea provenienti da diverse parti del mondo e, inoltre, si potrà discutere di un argomento scelto appositamente per la giornata.
    Quando invece ci saranno delle belle giornate, gli incontri del “Tea Club” avverranno nel giardino esterno del negozio, denominato “Sala Horntail”.


    Listino Pozioni:

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1965kab9iskk2tt15t71fqdr8s5.jpg


    Listino Infusi:

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1965kab9i3nc1p261r14r6m1cfv6.jpg


    Listino Cosmetici:

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1405/p1965kab9i59h1qoj118r68o1kj4.jpg


    POSIZIONE: Morgana Street


    Citazione:

    NOME LOCALE: Casterwill's Kitchen

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9el1i7f1tub1me9aqu6q4.jpg

    NOME PROPRIETARIO/I: Jane Casterwill

    DESCRIZIONE INTERNI: Piantina del locale 1° piano

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9em1qae1b192501sq1tsmd.png

    Entrando dalla porta di ingresso ci si ritrova in un ambiente caldo e accogliente. A sinistra si incontra subito il bancone in cui una delle proprietarie sarà pronta a accogliere i clienti. Il banco è in legno scuro leggermente lavorato, dietro di esso sulla parete ci sono appese numerose foto. A fianco si trova la porta che conduce ai bagni.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9emvmhhucr1111cad91c.png

    Un bagno semplice le cui pareti sono di mattoni bianchi, in contrasto con quelli che ricoprono i muri della sala. Una stanza comunque con tutto il necessario, divisa in due per distinguere i servizi per gli uomini da quelli per le donne.
    Tornando nella grande sala le pareti sono di mattoni scoperti, il pavimento invece è in legno di ciliegio e su di esso vi sono i tavoli sempre in legno ma di mogano. Le sedie sono una diversa dall'altra. Il tutto crea un ambiente rustico ma non cupo. Infatti sulle mura sono appese candele e dal soffitto scendono i candelabri che illuminano tutta la stanza. Sulle pareti ci sono anche quadri e grandi finestre da cui si può vedere l'esterno.
    In un angolo c'è un camino in pietra molto semplice, senza decorazioni particolari in equilibrio con il resto dell'ambiente. Più in la, verso la porta che conduce al giardino sul retro, si può notare un elegante pianoforte a coda nero che durante le cene può creare un'atmosfera rilassante. Sempre collegato alla musica, vicino all'entrata della cucina, c'è un mobile con sopra posato un grammofono antico ma ancora funzionante e utilizzabile.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9el1cfk1rgbv57kmrj58.jpg
    (Per dare un'idea del locale)

    Si passa poi al cuore del locale, la cucina! Qui gli elfi domestici prepareranno tutti i piatti del menù con la loro maestria.
    Il locale è ben attrezzato con dispense, fornelli, forni, frigoriferi e quant' altro. Tutto il necessario per una cucina che funzioni al meglio!

    Infine tornando verso la porta d'ingresso si incontrano le scale che portano al piano superiore. Essa sono in legno, semplici e a chiocciola.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9el1aj916me1dl7th41ccqa.jpg

    Pianta 2° piano
    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9el17306f6hk14esmvc5.png

    Al secondo piano si trova una grande sala. Pareti e pavimento sono i medesimi del piano sottostante come l'illuminazione, ma non sono presenti ne' tavoli ne' sedie. Il camino invece è il continuo di quello del piano inferiore e riprende lo stesso stile semplice.
    Nella stanza sono presenti più decorazioni rispetto all'altro piano. Fra queste sono comprese: un divanetto, delle librerie e piante. La cosa più affascinante però è il "buco". Quest'ultimo è un'apertura al centro del pavimento che permette di vedere al piano di sotto e al centro vi è un lampadario candelabro imponente ma sempre in armonia con l'ambiente.

    DESCRIZIONE ESTERNI:

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9el14ap1vu21c0n13d128j7.jpg
    (Foto facciata locale)

    Il ristorante si presenta con la sua facciata percorsa da rampicanti su Gremlin Walck, nella sua particolarità ma senza aggredire il paesaggio circostante. Oltre ai rampicanti sono presenti anche fiori che incorniciano le grandi finestre. La vegetazione lascia però spazio alla scritta e lo stemma del locale, così facilmente riconoscibile.
    Ci sono anche dei tavolini adibiti al periodo estivo, il tutto illuminato da alcune lanterne.

    Nel resto del locale c'è anche un modesto giardino con arredo da esterni e giochi vari per un momento di svago. Infine un grande pino accanto a un laghetto crea un'area ricreativa tranquilla e fresca. Il confine è delimitato da una bella staccionata in legno, in armonia con lo stile rustico del locale.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9em1gqh17olhnnq5tt0mb.jpg

    TIPO DI LOCALE: Il locale è un ristorante ma utilizzabile anche per feste per le quali è a disposizione il secondo piano.

    Menù
    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/5049/p1dl58r9elflpo29s221q421qu76.png

    Porta menù:


    POSIZIONE:Gremlin Walck




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 6 mesi fa, modificato 7 volte in totale


  • Lavinia_Grent

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1555
        Lavinia_Grent
    Corvonero
       
       

    Citazione:

    NOME LOCALE: "Ride your Dreams"

    NOME PROPRIETARIO/I: Gianna Fields

    DESCRIZIONE INTERNI:Il vecchio locale di scope, una volta chiamato "Magic Brooms", era diventato ormai decrepito. Non esistevano più mobili al suo interno e tutto era scolorito. Persino la vecchia vetrina di legno era stata distrutta e solo una magia non permetteva al pubblico di accedervi. L'intento delle due future proprietarie, Gianna e Yasmine, era quello di rimettere in piedi il vecchio negozio conferendogli un aspetto più moderno e invogliante. L'ex "Magic Brooms" era distribuita su quattro piani ma, a causa delle intemperie, il piano più alto era crollato costringendo le ragazze a distribuire il nuovo negozio su tre piani.

    Il piano terra era suddiviso in due stanze nelle quali avevano pensato di creare una piccola Reception e nell'altra l'esposizione di tutti i tipi possibili e immaginabili di scope. Nella Reception, oltre all'accoglienza dei clienti, vengono esposti dei kit per la manutenzione. In questa stanza troviamo un ampio bancone con un'immagine in rilievo di una scopa sulla testata di destra. Le pareti sono metà marrone e metà grigie con una scala sulla sinistra che porta al primo piano. Sulla destra una porta per accedere alla stanza dell'esposizione. Il pavimento è in marmo bianco liscio con al centro dei quadrati nei quali il colore nero e bianco forma dei disegni diversi e particolari dando un tocco più elegante al locale.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/4261/p1bujjrb061brnkf31pm7g7915dl4.jpg

    Nella stanza dell'esposizione troviamo una serie di scope di ogni tipo sistemate in scaffali di legno di ciliegio, ognuna di loro con delle etichette identificative. Inoltre al centro della stanza, in una bella teca di vetro, degli esempi di targhette mentre le pareti sono completamente bianche per risaltare tutto. Una grande finestra che occupa tutta la parete illumina completamente la stanza.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/4261/p1bujjrb07121882k1vas1697hqa5.jpg

    Al primo piano vi è posizionato il laboratorio: esso è una parte fondamentale per le commercianti durante la personalizzazione delle scope. Il clientre può accedere solo con una delle due ragazze e può scegliere e personalizzare ogni parte del proprio mezzo di trasporto. La sala è formale e grande: di fronte all'entrata una grande finestra occupa gran parte della parete. La stanza è interamente dipinta di grigio chiaro tendente al bianco e non vi sono tende. Oltrepassata la porta, a sinistra ci sono diverse vetrine fatte a teca in ferro nero all'interno delle quali vengono esposti ulteriori esempi di personalizzazione di manici di scopa di varie forme fino a piccole incisioni sul legno. A destra diversi quadri. In fondo alla stanza in acciaio è posizionato il tavolo, accanto un tavolino con gli attrezzi. Due poltrone bianche occupeno il centro della stanza.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/4261/p1bujjrb08167lfv79hc19tekcv7.jpg

    Al secondo piano si trova la sala prove dei mezzi di trasporto. Entrando, la stanza è totalmente vuota. Le pareti sono in pietra antica di un grigio intenso: il soffitto è stato incantato per poter sembrare di volare all'aperto. Non è presente nessun mobile. Il pavimento è in pietra, protetto da un incantesimo che, in caso di caduta permette un atterraggio morbido. Ai lati della stanza ripetute finestre accostate da tende azzurre. Il tutto richiama il vecchio castello di Hogwarts al quale le giovani erano molto affezionte. In fondo alla stanza vi era una parete totalmente in vetro con annessa una porta dello stesso materiale. Oltre la parete, ben visibili, si trovano tappeti volanti, un auto e una motocicletta.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/4261/p1bujjrb088fa5vbih05g91mgd8.jpg

    DESCRIZIONE ESTERNI:L'entrata del locale è composta da una porta in vetro scorrevole con una vetrina sulla destra a sfondo rosso nella quale verranno posizionate, negli appositi spazi verticali, gli ultimi tre modelli più veloci al mondo si scope. Ai loro piedi tutti gli accessori per il Quidditch con immagini animate dei giocatori più famosi al mondo. L'insenga è posizionata sopra la porta d'entrata e porta il nome del locale in bianco su sfondo nero. Le proprietarie hanno voluto inserire anche ai lati dell'entrata i loro cognomi per sentire ancor di più loro il locale.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/4261/p1bujjrb071ulk16g31r2i1ogvqhq6.jpg

    TIPO DI LOCALE:Il negozio si occupa principalmente di fornire scope a studenti e adulti. La vendita è interamente seguita dal personale che si occuperà di scegliere, in compagnia del cliente, il mezzo più consono. Le maggiori merci di vendita saranno le scope ma le ragazze si occuperanno anche della vendita, su prenotazione e richista di documentazione necessaria, di altri mezzi di trasporto.
    Le principali scope in vendita saranno suddivise in base all'età del cliente:

    CATEGORIA BRONZO (stuedente del primo e secondo anno):
    - Moontrimmer
    - Scopalinda
    - Stellasfreccia

    CATEGORIA ARGENTO (studenti dal terzo al quinto anno):
    - Comet (Duecentosessanta e Duecentonovanta)
    - Nimbus (modelli 1500 e 2000)

    CATEGORIA ORO (studenti del sesto e settimo anno):
    - Numbus (modelli 2001 e 2002)
    - Tornado (modelli 6 e 7)

    CATEGORIA PLATINO (Adulti, oltre l'ottavo anno)
    - Firebolt
    - Tornado 11
    - Gelbsturm 2009

    Ogni scopa si potrà personalizzare, su richiesta, con cambi di materiale e di legno per il manico, riferimenti in materiali preziosi per la parte finale del manico e incisioni in oro, argento o platino con nome e/o simbolo di casata. Verranno inoltre venduti kit di manutenzione (che includono crema lucidante, forbici per la cura della coda e manuale d'uso) e vari accassori per il Quidditch come caschetti, stivali, busti e altro ancora. Si effettuano anche riparazioni.

    POSIZIONE: Morgana Street, accanto ai Tre Manici di Scopa.



    Citazione:
    NOME LOCALE: HW Net - Hogsmeade Wonder Network

    NOME PROPRIETARI: Marcus Largh e Vera Grace

    DESCRIZIONE ESTERNI:
    Tipico stile in coordinato con il resto del villaggio di Hogsmeade, dal colore marrone quasi simile alla creta quando viene cotta, l'esterno è gradevole alla vista e a texture che si ripete per tutto il perimetro. Le pareti esterne sono inoltre adornate da qualche verde edera che scende libera e indomita. Molto è il verde intono all'edificio.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p19r0qk1es1s4j1vc4h455r1bbl4.jpg

    La facciata principale è però divisa in due colori: color terracotta e dove si trovano le finestre color bianco candido.
    Nelle vetrate principali si può notare il logo della radio.

    DESCRIZIONE INTERNI:
    Appena entrati (sulle finestre si trova il logo della Radio) si viene avvolti da esplosioni di colori sulle pareti con decorazioni in uno stile assai apprezzato dal socio anziano della radio.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p1dqa681m814umlmb15cf9on1ps4.jpg

    Pochi passi più avanti ci si trova difronte ad una grande scrivania dove una gentile signorina potrà rispondere ai vari quesiti degli ospiti che entrano nell'edificio.
    L'edificio si sviluppa su due piani.
    Al piano terra oltre l'accettazione si può trovare lo studio degli speaker, non visibile appena entrati ma solo dopo essersi addentrati leggermente, mentre al primo piano sono presenti altre stanze: una per la Live Session utile anche per interviste ed varie esibizione dei cantanti e delle band che vogliono far sentire la loro musica agli ascoltatori di HW.Network (tale stanza, quando non è occupata viene utilizzata come zona relax dal personale della radio), e una stanza che è semplicemente l'ufficio dei due proprietari della radio: Marcus Largh e Vera Grace.

    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p1dqa4r1eo33ihue6cusu15r55.jpg
    http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p1dqa4r1eo1eqa1f3b1ij017f61otf4.jpg

    ]http://www.harryweb.net/modules/Galleria_Foto/plupload/uploads/1729/p1dqa52i341al51haf1h2k10ni21a4.jpg

    TIPO DI LOCALE: Hogsmeade Wonder Network è la radio locale di Hogsmeade, con una zona per gli speaker per trasmettere in diretta musica e molto altro.. Le trasmissioni radiofoniche comprendono anche:

    trasmissioni musicali (anche a richiesta)
    trasmissioni culturali (ad es. interviste con pg, presentazione di libri, eventi, concerti, etc. anche a richiesta)
    Organizzazione di serate a tema
    Affitto dello studio di registrazione
    Organizzazione eventi musicali

    HW.Network è una radio ad ampio raggio, viene infatti captata nell'intero villaggio di Hogsmeade, a Hogwarts e nei piccolissimi villaggi isolati limitrofi, basta sintonizzare la radio sul giusto canale.


    per aprire il canale radiofonico cliccare sull'immagine

    La radio di Hogsmeade nel corso degli anni ha visto numerosi proprietari susseguirsi al fianco di Marcus Largh, e dopo un lungo momento di pausa il Tassorosso non solo ha trovato un nuovo socio dall'aspetto affidabile ma ha anche apportato numerose modifiche interne all'edificio a lui così caro.

    POSIZIONE: Magic's square




    Ultima modifica di Charlotte_Mills 3 settimane fa, modificato 5 volte in totale