Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Sinfo_Arfen

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 2649
        Sinfo_Arfen
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Sinfony ascoltò attentamente ciò che la ragazza le stava dicendo, mentre compilava il libbretto per l'animale.*

    Bel nome Push! Comunque per mangime ne offriamo una confezione in omaggio per il primo animale acquistato. Comunque se ti piace occuparti delle puffole, puoi venire quando vuoi a coccolarle e poi mi saresti d'aiuto!

    *Le disse sorridendo, d'altronde una persona che era interessata ad occuparsi di questi piccoli animali era sempre ben accetta!*

    Dunque, per la puffola sono 12 galeoni. Inoltre mi serve una tua firma su questo documento, e questo libretto è il "documento d'identità" del tuo Push

    *Le spiegò, porgendole il libretto e il foglio su cui doveva firmare.*

    Chiara_Battistelli,


  • Chiara_Battistelli

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 125
       
       

    *Chiara si trattenne dal fare un balzo! Era sempre stato il suo sogno occuparsi delle Puffole! Così prese il libretto e lo iniziò a firmare. Era talmente eccitata all'idea di avere un animaletto domestico che la sua firma venne anche un pò sbafata. Poi disse a Sinfony:*
    Grazie... per tutto... davvero grazie di cuore!

    *Posò la somma di Galeoni e prese la gabbia di Push. Lo stava strapazzando di coccole quando si rese conto di essere in un negozio. Salutò tranquillamente Sinfony, per poi dirle:

    Vengo domani alle...8:30!


    *Chiara, il giorno prima aveva effettuato un acquisto stupendo, aveva comprato la sua prima puffola, Push! La sera si era accoccolata nel letto e aveva letto attentamente un libretto preso in biblioteca, che spiegava in un modo dettagliatissimo, come prendersi cura di questi animaletti! Intanto Push le stava accanto, e lei sembrava un robot: la sua mano si muoveva come tecnicamente sulla testa dell'animaletto, e dopo un pò lui le saltò addosso. Il giorno dopo Chiara si ricordò del suo nuovo impegno, mise un pò di mangime nella gabbia di Push, che oramai era un luogo sacro per lei, che amava quell'animale! Poi lo munì di acqua fresca e lo spazzolò un pò. Fatto questo chiuse con precisione lo sportellino e uscì dalla camera. L'aria fresca che si respirava per le strade di Hogsmeade era piacevolissima e accarezzava dolcemente la pelle. Ma poi la ragazza si decise ad accellerare il passo, insomma, aveva un compito da svolgere! Appena intravise l'Arca Magica di Sinfony_Arcus, si catapultò dentro. Per sua fortuna non vi era nessuno e poteva prendersi cura delle Puffole in pace. Ancora inesperta, posò la borsa su una sedia e si tolse la giacca. Si guardò in giro: si era dimenticata quanto fosse bello il locale... Tanti mucchi di mangime erano allineati perfettamente su degli scaffali, c'erano gabbie, scatole contenenti farfalle, collari per i lupetti, petali di rosa per le Fenici ecc... Insomma, le piaceva molto. Ma poi scosse la testa e tornò al lavoro. Si avvicinò alla gabbietta delle Puffole, erano tutte ammucchiate e avevano un'aria molto stanca, così la ragazza disse:

    Tranquilli, ora vi sistemo io!

    *E le si stampò un sorriso sulle labbra: iniziò a spazzolare, lavare, nutrire abbeverare... Una le aveva anche morsicato il dito! Ma non le importava! Finalmente aveva realizzato il suo sogno, e sicuramente non aveva intenzione di mandarlo a monte per un morso! Soddisfatta del lavoro appena compiuto, prese la borsa e se ne andò compiaciuta.
    Chiara aveva preso un incarico tempo prima, prima di sparire per quei tre mesi, occupata dai due cavalli e dalla montagna di compiti: gestire le puffole pigmee del negozio di animali. Stava praticamente correndo per le vie di Hogsmeade, per raggiungere l'Arca Magica, letteralmente il suo negozio prefeerito. Si guardò intorno, e lo ritrovò. Era, se possibile, ancora più bello di prima, e fu contenta di essere tornata. Entrò, ma vide che non c'era nessuno. Posò la giacca, e si dirise verso la gabbia delle puffole.*




    @Edit by Charlotte
    Chiara mi raccomando non scrivere doppi post.
    E' "contro il regolamento" del sito.
    Se proprio devi aggiungere qualcosa puoi editare il post precedente Wink


  • Sinfo_Arfen

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 2649
        Sinfo_Arfen
    Tassorosso Certificato
       
       

    *Era da un bel po' che ormai Sinfony si occupava da sola degli animali, ormai non parlava più con Richard dopo quello che era successo e non voleva ne anche vederlo! Per fortuna aveva Arkady, che era come la sua ombra, e gli animali del negozio.
    In quel momento stava dando una spazzolata ai cani presenti nel negozio, quando sentì il campanello della porta suonare: qualcuno doveva essere entrato, magari era un nuovo cliente! Sinfony rimise i cani nelle gambie e andò a vedere.*

    Ciao Chiara, da quanto tempo!

    *La sua voce era piena di contentezza nel vedere la ragazza. Chiara era stata così gentile tempo prima, l'aveva aiutata a mantenere gli animali del negozio.*

    Come stai?

    *Le chiese, dopo averla abbracciata calorosamente.*



    Chiara_Battistelli,


  • Chiara_Battistelli

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 125
       
       

    *Chiara stava spazzolando una puffola, quando Sinfony_Arcus le chiese come stava. Chiara ricambiò l'abbraccio e disse*

    Io tutto bene tu?

  • Sinfo_Arfen

    Tassorosso Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 8
    Galeoni: 2649
        Sinfo_Arfen
    Tassorosso Certificato
       
       

    *la domanda di Chiara fece riaffiorare diversi ricordi nella mente della tassetta. Non era stato un periodo spensierato, ma il lavoro l'aveva tenuta impegnata, inpedendole di rattristarsi con brutti pensieri.*

    Tutto bene, anche se potrebbe andare meglio!

    * Disse sorridendo, cercando di non far impensierire la ragazza.*

    Piuttosto, cosa hai fatto durante le vacanze?




    *Ormai l'anno scolastico era incominciato e il lavoro sarebbe di sicuro aumentato. Sinfony sperava in questo, sarebbe stato comodo avere più clienti non solo per le entrate liquide, ma anche perchè non ne poteva più di quella eccessiva calma.*

    Speriamo che arrivi qualcuno, vero Arkady?!

    *Disse guardando il suo lupo che se ne stava accucciato vicino a lei dietro al bancone. Il lupo alzò lo sgurdo sulla padrona e fece un verso di approvazione, poi ri-infilò il muso fra le zampe incrociate.*


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7