• Selene_Corvin

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1609
        Selene_Corvin
    Corvonero Certificato
       
       

    [CORVONERO 15.30 - 17.30]
    [Nuvoloso, con possibili precipitazioni di carattere temporalesco, vento debole da Nord-Ovest: minima 4°C e massima 5°C]




    *Selene si recò al campo di Quidditch come ogni venerdì, ma questa volta era diverso. Quell'anno era diventata adulta e non faceva più parte del gruppo degli studenti. Inoltre, era il suo primissimo allenamento in veste ufficiale di Responsabile di Casata di Corvonero e questo nuovo incarico la riempiva di gioia e di orgoglio, anche se pensava spesso alla sua cara amica Juliet, che si era distinta per le sue molteplici doti; peccato che avesse dovuto lasciare la carica a causa di alcune sue esigenze personali (così aveva detto a tutti ma Selene era convinta che vi fosse dietro qualche motivazione segreta che la corvetta non aveva voluto rendere pubblica; magari un incarico da parte del Ministero della Magia... Chissà...)
    Ad ogni modo, l'allenamento stava per iniziare e, anche quella giornata, grosse nubi minacciose oscuravano il cielo autunnale. Possibile che in Scozia il tempo doveva sempre essere così brutto?!
    Ma i corvetti e le corvette non si sarebbero fatti intimorire e avrebbero fatto un ottimo allenamento con qualsiasi condizione atmosferica.
    Selene stava ancora guardando il cielo, quando vide arrivare i suoi cari corvetti. Aspettò che tutti fossero vicini per dare loro un caldo benvenuto.*

    BENVENUTI!!!!! Come state? Spero siate carichi perchè questo venerdì faremo un grandioso allenamento!!! Io volerò insieme a tutti voi e mi aspetto di divertirmi in un ottimo allenamento!

    *Esclamò decisa la giovane diretta a tutti i ragazzi della casata blu-bronzo.*

    Ma prima di iniziare, come al solito, vi ricordo la nostra squadra.

    *Continuò Selene, facendo comparire tutti i nomi degli interessati nell'aria sopra di lei.*

    Citazione:
    Portiere: Arya_Howard (vicecapitano).
    Cacciatori: Jason_Lovegood, Ginevra_Evens, Alex_Smith e Gwenevere_Mckenzie (capitano).
    Battitori: Geordie_Rogers e Micol_Evensrav.
    Cercatore: Andrew_Mist.

    Ovviamente chiunque voglia aggiungersi non deve far altro che dare il proprio nominativo e dire in che ruolo vuole giocare! Il capitano e il vice-capitano, sono a vostra disposizione per aiutarvi negli esercizi e nell'allenamento, come lo siamo sempre anche io e il caro Cosetto.
    Ricordo che a metà dell'allenamento, possiamo anche fermarci per fare una pausa e una bella merenda! E ora, diamoci da fare!!!


    *Concluse Selene, facendo un sorriso complice al suo nuovo collega, che non perse tempo per fischiare nel suo fischietto argentato e dare il via all'allenamento.*



    -Selene & Cosetto-



    OT. Ragazzi, ricordatevi delle novità inerenti al Quidditch:

    1_ Il conteggio NON è più fatto secondo le righe ma secondo le parole: 85 parole è il MINIMO perchè un post venga conteggiato. Da 200 parole in su il post può entrare in sorteggio per vincere il premio aggiuntivo.

    2_ Anche i post degli adulti possono partecipare all'estrazione e saranno conteggiati, a patto che rispettino le regole sopraccitate.

    3_ Potete narrare anche la parte della "pausa merenda" e, a fine allenamento, anche ruolare come se foste andati negli spogliatoi a farvi la doccia, cambiarvi, ecc...

    4_ Se avete dubbi e domande da fare, scrivete in dormitorio nellapposito topic. Qui si scrive solo ed esclusivamente secondo le regole del GDR. Ricordo, infine, che potete postare VENERDI' dalle ore 12.30 alle ore 23.00

    Grazie a tutti per l'attenzione e per la partecipazione!
    E ora, postate e DIVERTITEVI!!! Smile
    Un bacione!


    Cosetto_Silwerwing, Juliet_Ewans, Elisabeth_Stevens, Irina_Festner, Kaylie_Devon, Julie_Lovegood, Bianca_Duckling, Matilde_Doxy, Shary_Bagging, Emily_Sloper, Robison_Leita, Nemul_Mcbaragaen, Effy_Berry, Eos_Hope, Kelly_Jones, Daisy_Pennifold, Allan_Parrington, James_William, Luna_Hale, Laed_Wealinghton, Dmitry_Kazankov, Alessia_Lover


  • Gwenevere_Mckenzie

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 333
       
       

    *Gwenevere raggiunse il campo in perfetto orario con altri Corvonero, pronta come sempre per affrontare l'allenamento di Quidditch.
    Aveva già addosso la divisa blu-grigia della squadra e teneva la scopa in mano. Arrivata al campo ascoltò Selene_Corvin che come le settimane passate accolse tutta la squadra.*


    BENVENUTI!!!!! Come state? Spero siate carichi perchè questo venerdì faremo un grandioso allenamento!!! Io volerò insieme a tutti voi e mi aspetto di divertirmi in un ottimo allenamento! *Disse la nuova prefetta di Corvonero.*

    Benone Selene! Oggi non c'è un tempo meraviglioso ma come sempre faremo del nostro meglio! *Rispose la ragazza-capitano, poi fece un urlo a tutti d'incoraggiamento per tutti.*

    FORZA CORVI!

  • Arya_Howard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 244
        Arya_Howard
    Corvonero
       
       

    *I suoi allenamenti di Quidditch avevano, fin'ora, avuto un solo punto in comune, il maltempo e anche in quel venerdì il cielo non stava tradendo la tradizione, grigio e carico di nubi sembrava la guardasse minaccioso, come per metterla in guardia. Arya con la scopa sulla spalla si avviò avvolta nel suo mantello, verso gli spogliatoi . Arrivata entrò e salutò i suoi compagni di squadra che la accolserso con un cicaleccio allegro*

    Sembrano allegri oggi, seriamo che l'allenamento vada bene

    *Pensò questo aria mentre si infilava la divisa blu-argento che tanto la rendeva orgogliosa. Raccolse poi i capelli in una coda alta, tentando di raccogliere tutti i suoi mori riccioli ribelli, riuscita nell'intento infilò i guanti da volo, che la aiutavano molto anche nelle parate, e infine gli stivaloni. Finito il rituale della vestizione uscì sull'erba umida di pioggia,o di umidità, non avrebbe saputo dirlo e saluto i suoi compagni; subito si accorse che impettita ad aspettarli c'era la nuova Responsabile di Casata, la loro compagna

    Selene_Corvin, Arya sapeva senza ombra di dubbio, che avrebbe onorato alla grande il nuovo compito affidatole, perchè era intelligente e piena di risorse. Arya si avviò a raggiungere la sua amica, nonchè capitano della squadra Gwenevere_Mckenzie, e la salutò affettuosamente*

    Non vediamo l'ora di iniziare Selene, siamo super carichi, lo si sentiva anche dall'allegria nello spogliatoio prima di iniziare. Sono ottimista per questa sessione!

  • Jason_Chalange

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 185
       
       

    *Jason quel giorno si era svegliato di buon mattino. Nella sua casata c'erano stati parecchi cambiamenti, ma era felice, nonostante gli mancava la ex-prefetta Juliet. Ma non poteva non essere felice per la sua amica che era diventata prefetta: Selene_Corvin. Era una delle corvi migliori che c'erano. Poi Jason andò negli spogliatoi e si preparò come sempre: indossò la divisa, prese la scopa e andò sul campo. Vide l'allenatrice Selene Arya_Howard e Gwenevere_Mckenzie.

    Ciao Ragazze...oggi, ho avuto un'idea, e ne volevo parlare giusto con voi 3. Mi piacerebbe se oggi, solo io, se no non facciamo pratica, potessi stare in panchina e osservarvi, vorrei prendere appunti sulle altre squadre e anche il nostro affiatamento: è importante conoscere gli avversari, no ? Che ne pensate ?

    *Jason, secondo lui, era una bellissima idea perchè bisognava conoscere gli avversari: in una partita si può vincere se si conoscono i punti deboli e i punti forti dell'avversario. Poi aspettò la risposta di una di loro 3.*

  • Gwenevere_Mckenzie

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 333
       
       

    *Gwenevere salutò Arya_Howard che era appena arrivata al campo.*
    Non vediamo l'ora di iniziare Selene, siamo super carichi, lo si sentiva anche dall'allegria nello spogliatoio prima di iniziare. Sono ottimista per questa sessione! *Disse la ragazza più giovane con grande energia anche nella voce, proprio come aveva detto. Proprio mentre stava per risponderle sentì la voce di Jason_Chalange che le aveva appena raggiunte.

    Ascoltò con interesse la sua proposta di osservare la squadra e prendere appunti su come giocava e dopo averci pensato gli rispose.*

    Non credo ci siano problemi Jason, hai ragione nel dire che è importante, e mi piace l'idea di avere un opinione da un ''esterno'' siccome anche io cerco di osservare la squadra ma non riesco a farlo benissimo perché partecipo anch'io. *Così detto aspettò di sentire le opinioni di Selene_Corvin e Arya_Howard.*



    Ultima modifica di Gwenevere_Mckenzie oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Arya_Howard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 244
        Arya_Howard
    Corvonero
       
       

    *Arya salutò anche Jason_Chalange, che era arrivato insieme a loro. Era un corvetto con molta voglia di fare, e in quel periodo un pò nero per la casata non potevano che servire delle persone così. Arya era un pò spenta ultimamente, le lezioni le stavano portando via ogni briciolo di tempo e sentiva di non essere molto utile alla squadra, sentiva quasi che i Serpeverde li avevano superati per colpa sua. In parte era così, ogni corvo aveva la sua responsabilità se i punti stavano calando mentre quelli dei Serpeverde aumentavano. Arya lasciò perdere quei pensieri che sempre la rattristavano e ascoltò la proposta di Jason*

    Ciao Ragazze...oggi, ho avuto un'idea, e ne volevo parlare giusto con voi 3. Mi piacerebbe se oggi, solo io, se no non facciamo pratica, potessi stare in panchina e osservarvi, vorrei prendere appunti sulle altre squadre e anche il nostro affiatamento: è importante conoscere gli avversari, no ? Che ne pensate ?

    *Arya non aveva capito se Jason volesse osservare dalla panchina i loro allenamenti, quelli della squadra di Corvonero, oppure volesse vedere gli allenamenti dei Grifondoro, dei Tassorosso o dei Serpeverde. Ci pensò su e poi domandò*


    Jason_Chalange, sinceramente non ho capito cosa vuoi fare. L'affiatamento tra noi della squadra, non è importante, è fondamentale e certo anche conoscere gli avversari non è poco importante, servirebbe per scoprire i loro punti deboli, ma anche i loro punti di forza al fine di annientarli! Gwenevere_Mckenzie, Selene_Corvin, voi che ne pensate?

    *Arya domandò a loro, perchè nonostante fosse vicecapitano, non si sentiva "capo" voleva che ognuno facesse il meglio per se stesso e per la squadra,ma non sotto comando, guidato solamente dal proprio buonsenso, e magari da qualche consiglio suo o di Gwen

  • Jason_Chalange

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 185
       
       

    *Jason probabilmente non si era spiegato chiaramente, sentita la risposta della vice-capitano Arya_Howard. Arya aveva creduto che voleva andare agli altri allenamenti, ma lui non vorrebbe mai: i serpi sono antipaticissimi. Quindi pensò parole migliori e Allora cercò di spiegarlo meglio.*

    Nono, Arya, io non voglio assistere ai loro allenamenti: io vorrei fare una tabella scrivendo i dati di ogni giocatore...così è utile e Gwen sarebbe anche lei felice. Così capiamo meglio dove miglioriamo e per non fare sempre il solito allenamento: una variante. Capito ?

    *Jason pensò di essersi spiegato chiaramente adesso, probabilmente ora era molto più chiaro rispetto a prima. Aspettò la risposta di Arya.*

  • Juliet_Ewans

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 400
        Juliet_Ewans
    Corvonero Certificato
       
       

    *Non voleva partecipare. La verità era che a quell'allenamento non voleva andare.
    Attese che i ragazzi entrassero in campo prima di infilarsi, ormai sola, negli spogliatoi. Aveva bisogno di riprendere fiato, di raccogliere le proprie idee prima di adempiere alla sua promessa. Sì, perchè aveva assicurato al suo carissimo amico Cosetto ed a tutti i suoi compagni che lei ci sarebbe stata per la casata, che li avrebbe sempre aiutati, nonostante tutto.
    Ma ora lì, chiusa in quelle quattro pareti dai colori blu-bronzo, proprio non se la sentiva. Non ce la faceva ad alzarsi, prendere la scopa e recarsi nel campo che per anni aveva gestito con impegno, che da quando era Prefetto aveva stregato per far esercitare i suoi ragazzi. Non ce la faceva a ricacciare indietro le lacrime nel vedere che alla fine la sua casata era andata avanti senza di lei.
    Si chiese quanti adulti avevano passato quel doloroso momento lasciando definitivamente Hogwarts ed in fondo sapeva che non era la sola a sentirsi così. Lei stava facendo proprio questo, si stava allontanando da quel mondo incantato per entrare nella vita vera, nel tramtram più grigio e triste degli adulti in carriera. Aveva una casa propria a Londra e presto avrebbe ottenuto anche un lavoro al Ministero -concluse certe pratiche burocratiche- perciò non poteva più rimanere a Hogwarts come Responsabile.
    Sapeva di lasciare la Casata in ottime mani e di poter finalmente viaggiare nel mondo per fare ricerche su ciò che amava, ma questo non mutava il fatto che lei non poteva più considerarsi una corvetta a tutti gli effetti. E ora, anche lì, si sentiva estremamente fuori posto, estremamente inadeguata.
    Aveva sempre odiato il Quidditch e certo ora non voleva mettersi a volare per ricoprire un qualche ruolo, ma poteva comunque dare una mano. Poteva incitare i ragazzi, poteva aiutarli in qualche esercizio, poteva usufruire del suo ruolo di insegnante per aiutare i Prefetti a mantenere l'ordine o poteva semplicemente sedersi sugli spalti per dare qualche consiglio.. Ma la sua presenza era davvero necessaria?*

    No che non lo è.. Non ora e non più..
    Era quello che volevi Juls, più libertà, e sai che ti senti meglio ora, che hai tempo per te..
    Sai anche che Selene è una grande e farà un lavoro con i fiocchi, devi solo abituarti all'idea che tutti loro ce la facciano senza di te..


    *Cercava di convincersi, come fosse una madre ormai costretta a lasciar crescere i propri bambini. Ecco, si sentiva proprio così. Fiera di quello che stavano diventando i suoi corvetti e, al tempo stesso, triste di doverli allontanare da sè, per permettere loro di sbocciare in autonomia. Si sentiva proprio così..*

    Mi siedo qui un altro po'..

    *Si disse infine, appoggiandosi alle panche degli spogliatoio, con il volto verso la fiinestra. Guardarli da lontano, senza che loro si accorgessero della sua presenza, la faceva stare meglio, le dava un gran senso di pace e di serenità. Ora voleva rimanere sola.
    Vegliare su di loro così, nascosta dietro un vetro.*

  • Arya_Howard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 244
        Arya_Howard
    Corvonero
       
       

    *Jason le spiegò meglio ciò che lei non aveva capito *

    Nono, Arya, io non voglio assistere ai loro allenamenti: io vorrei fare una tabella scrivendo i dati di ogni giocatore...così è utile e Gwen sarebbe anche lei felice. Così capiamo meglio dove miglioriamo e per non fare sempre il solito allenamento: una variante. Capito ?

    *Ecco adesso era tutto più chiaro, e il corvetto aveva avuto davvero un intuizione buona. Stando uno di loro seduto ad osservarli avrebbe avuto un'immagine di insieme ma allo stasso tempo avrebbe potuto focalizzarsi meglio su ognuno di loro; avrebbe poi potuto dare direttive a tutti secondo ciò che avrebbe visto e la squadra sicuramente sarebbe migliorata. Fece un grande sorriso e diede una pacca amichevole sulla spalla del compagno, era molto fiere delle intuizioni che spesso avevano i corvetti.*


    Jason_Chalange, sei un mito, è un'idea pazzesca! Sono contenta che tu ci abbia pensato. Allora tu per questa sessione sarai seduto in panchina, osserverai la squadra nell'insieme,ma cerca anche di soffermarti su ognuno di noi. Annota i nostri punti di forza e i nostri punti deboli. A fine allenamento riserveremo un quarto d'ora per dare un'occhiata ai dati che tu avrai raccolto e nel prossimo allenamento ognuno di noi penserà a lavorare sul o sui punti deboli che jason metterà in evidenza oggi. D'accordo Gwenevere_Mckenzie, ?

    *Arya era carichissima, le sembrava che la trovata di Jason avrebbe potuto risolevvare un pò le sorti della squadra e sperava che sarebbe stato così.*

  • Gwenevere_Mckenzie

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 333
       
       

    *Gwenevere ascoltò attentamente l'opinione di Arya_Howard, la sua vice nonchè ottimo portiere, e ancora la risposta di Jason_Chalange, che stava cercando di spiegarle meglio cosa voleva fare e come.*

    Come ho detto per me va bene Jason, giusto per avere un quadro di come va la squadra anche dall'esterno. *Così dicendo guardò in faccia tutti e tre.*
    Mi raccomando butta giù tutto e cerca di avere sempre una visione di tutto il campo, ogni osservazione è preziosa per migliorare il nostro gioco. *Ascoltò poi il discorso di Arya, che riassumeva perfettamente quello che aveva in mente e quello che voleva Jason facesse.*
    Perfetto! *Disse la ragazza-capitano, poi, quando tutti ebbero finito, salì sulla scopa per indicare agli altri che era ora di iniziare l'allenamento.*



    Ultima modifica di Gwenevere_Mckenzie oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Jason_Chalange

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 185
       
       

    *Arya_Howard, aveva capito e aveva dato una risposta bellissima e Jason fu felicissimo di tutto quell'entusiasmo mostratogli. Arya e Gwenevere_Mckenzie, erano molto brave e parecchio affiatate. Poi si andò a sedere ed iniziò a prendere una penna, con la bacchetta fece apparire un blocco di fogli ed iniziò a pensare cosa scrivere.*

    Ragazze scrivo anche un po' di qualche casata. Oggi inizio con i tassi, facendo una tabelle su dati tecnici e ne faccio una anche vostra, su come avete giocato...sarà bellissimo.

    *Ora era in preda all'entusiasmo, a lui piaceva molto giocare, ma questa idea lo appassionava moltissimo, anche più di un allenamento: a Jason mettere i voti era sempre piaciuto. Metteva i voti a tutto a casa sua, perfino ai pupazzi. Poi vide Juliet seduta in panchina, a Jason nacque un po' di malinconia: ma rimaneva sempre un'ottima corva.*

  • Ginevra_Evens

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 237
        Ginevra_Evens
    Corvonero
       
       

    *Ginny aveva deciso che quella settimana doveva assolutamente partecipare agli allenamenti,era da troppo che non saliva sulla sua Nimbus,che non si allevava con i suoi amici.
    Ovviamente la ragazza era in ritardo ma era troppo felici per prestare troppa attenzione all'orario.Così Ginny si cambiò di corsa e raggiunse la sua squadra in campo:*

    ECCOMI RAGAZZI!!!!!!

    *Esclamò allegramente,finalmente aveva trovato un po di tempo per partecipare a gli allenamenti!

    Selene_Corvin, Jason_Chalange, Gwenevere_Mckenzie, Arya_Howard, Juliet_Ewans,

  • Selene_Corvin

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1609
        Selene_Corvin
    Corvonero Certificato
       
       

    *L'allenamento di quel giorno era iniziato con il piede giusto e i corvetti sembravano molto carichi e propositivi. Jason_Chalange, Gwenevere_Mckenzie, Arya_Howard, Ginevra_Evens, stavano già proponendo nuove idee e nuove tattiche e Selene ne era molto contenta. Nonostante tutto stesse andando bene, la corvetta sperava che Juliet_Ewans decidesse di passare a trovarli al campo, perchè era sempre stata un elemento fondamentale sia negli allenamenti che in casata e Selene faceva ancora fatica ad accettare di non vedere più la sua amica in giro per il castello come prima, e le mancava moltissimo.*

    Ragazzi, oggi state andando forte! Ottime idee! Smile
    Io purtroppo devo andare a lavoro e tornerò verso le 19! Un bacione!


  • Arya_Howard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 2
    Galeoni: 244
        Arya_Howard
    Corvonero
       
       

    *Anche Gwenevere_Mckenzie, aveva subito accettato la proposta di Jason_Chalange, era anche lei aperta all'idea che ognuno poteva dare brio e originalità all'allenamento, non volevanotarpare le ali a nessuno, anzi, erano li per fargliele spiegare. Mentre stava per salire sulla scopa si accorse di non aver preso gli occhiali da volo, così corse negli spogliatoi per anadrli a prendere e tornare subito in campo. Quando entrò però vide una cosa che la colse di sorpresa; Juliet_Ewans, era seduta su una panca con la testa fra le mani e un'atteggiamento di grande sconforto sul suo bellissimo viso. Arya non sapeva che fare, se andare dall'amica o correre via facendo finta di non averla vista. Lei non era cattiva, ma Juliet le sembrava talmente triste da non voler parlare con nessuno; dopo qualche secondo decise che la sua amica non meritava quella fuga, anche se non voleva parlare Arya aveva il dovere almeno di provarci.

    Juls...

    *le disse dolcemente, quasi in un sussurro. Era da qualche giorno che non incontrava l'amica e vederla così le straziava il cuore*

    che fai qui? cos'hai? non sapevo fossi arrivata.. beh non sapevo nemmeno che avresti partecipato all'allenamento

    Arya aveva i suoi grandi occhi verdi fissi sul volto dell'amica. Si sentiva impotente in quel momento avrebbe voluto fare tante cose, ma non aveva idee per farne una sola, avrebbe voluto andare là e stringerla, ma non osava rompere quella lontananza tra loro due che sembrava come una lastra di cristallo, pronta ad andare in frantumi ad ogni suo millimetrico movimento. Così se ne stava là, in piedi, a stagliarsi sulla porta, senza la capacità di muoversi, solo guardando l'amica chiusa in una specie di bolla di tristezza.*

  • Gwenevere_Mckenzie

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 333
       
       

    *Gwenevere fece un cenno a Jason_Chalange per lasciarlo andare a iniziare il suo lavoro, stava per levarsi in aria quando sentì una voce urlare un saluto con tono allegro ed energetico.*

    ECCOMI RAGAZZI!!!!!!

    *Gwenevere si girò e vide Ginevra_Evens che raggiungeva il gruppetto, la salutò con la sua stessa energia con la mano poi guardò di nuovo dritto davanti a sè e si alzò con velocità nell'aria con una scossa di euforia data dal volo.
    Si era alzata parecchio sopra gli altri e riusciva a vedere tutto il campo e la zona circostante, guardò verso le tribune e vide Arya avvicinarsi a un'altra figura, dovette aguzzare la vista per scorgere il volto e riconoscerla, sorrise malinconica.*


Vai a pagina 1, 2  Successivo