Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo
Topic Precedente :: Topic Successivo

  • Selene_Corvin

    Corvonero Certificato

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 8
    Galeoni: 1609
        Selene_Corvin
    Corvonero Certificato
       
       

    *Dopo aver congedato le clienti, Shana_Sakai, raggiunse la socia nel retro-bottega e rimase felice del piccolo dono dell'amica. Per ricambiare tirò fuori un uovo splendido, finemente decorato, che fece subito venire l'acquolina in bocca alla golosa Selene.*

    Spero che ti piaccia.
    Queste invece sono le uova che ho preparato da esporre in negozio. Aspettavo che arrivassi per sapere cosa ne pensavi.
    Dentro i primi l'uccellino prenderà vita volando per la stanza; così i ragazzi si divertiranno ad acchiapparli.


    *Aggiunse poi la giovane facendole vedere quello che aveva preparato.*

    Sono assolutamente perfette, come tutti i nostri dolci d'altronde.
    Sono sicura che le venderemo tutte e che i nostri clienti ne rimarranno estasiati. Anzi, direi di metterle direttamente come dolce del mese di Aprile.


    *Concluse Selene soddisfatta.*

  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Teneva per mano il ragazzo, mentre lui in silenzio, le permetteva di condurlo dove voleva. Aveva in mente un luogo, che di certo, avrebbe reso felici entrambi. Voleva solo il meglio per lui, facendo così, scivolare via la loro tristezza, che quel giorno appesantiva i loro cuori.*

    Vieni con me...

    *Disse piano, continuando a osservare la strada, decisa, stringendo forte la mano di lui, attraverso le vie del villaggio, dove i negozi erano sempre affollati.*

    Eccolo

    *Ancor più debolmente, quelle parole le uscirono, alla vista del negozio dove lo avrebbe portato. Si fermò di scatto davanti la porta, voltandosi per un secondo, sorridendo al ragazzo.*

    Vieni

    *Aprì la porta del negozio, dove una miriade di colori e dolciumi, si fece largo alla loro vista.*

    Benvenuto nella Magica Bottega dei Dolci.

    *Sorridendo al favoloso spettacolo che si apriva dinanzi ai loro occhi. Quello era il paradiso. Ovunque ti giravi, scaffali e tavoli era zeppi di leccornie. Gelatine tutti i gusti più uno, ciccorane, bolle bollenti, Api Frizzole, Lumache Gelatinose e tantissimi altri dolci, riempiva quel luogo, di un profumo del quale non si sarebbe mai stancata.*

    Alex_Foster




    Ultima modifica di Daphne_Harris oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Alexander_Morgenstern

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 9
    Galeoni: 116
       
       

    *Arrivarono ben presto ad un negozio, mentre un sorrisino spuntò sulle labbra del ragazzo.*

    Benvenuto nella Magica Bottega dei Dolci.

    *Senza dire una parola, con il cuore pesante, Alex entrò in quel negozio, chiudendo la porta alle sue spalle e guardandosi attorno. Era tutto così colorato, e c'era un profumo delizioso. Un miscuglio di dolcetti riempiva l'aria di una fragranza indescrivibile, seconda solo al profumo della sua amica. Il ragazzo si voltò, sorridendole, per avvicinarsi a lei, prenderle la mano e darle un bacio sulla fronte, allontanandosi dal suo viso e sussurrandole dolcemente*

    Questo non dovevi farlo...

    *Ridacchiò dolcemente, tirandole un altro bacio sulla fronte, tenendola per mano e cominciando a girare tra gli scaffali.*

    Credo che perderò tutti i miei bei dentini, prima di uscire di qui.

    *Le lasciò la mano, voltando appena il capo per sorriderle, continuando a camminare. Tutti quei dolci, tutti quei colori... erano per lui. Il gesto della sua nuova amica, quella preoccupazione, era tutto fatto per il Corvonero.*

    ...ed io non merito questo...

    *Mormorò flebilmente, tra se e se, prendendo tra le mani un pacchetto di Gelatine Tutti i Gusti Più Uno, per poi voltarsi verso Daphne, dicendole con un sorriso ed un tono gentile, ma che non ammettevano obbiezioni*

    Prendi ciò che desideri. Questa volta sono io ad offrire.

    Daphne_Harris


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Gioia immensa sembrò farsi strada nel giovane Alex, che guardò ammaliato il negozio, assaporandone il profumo dolce, godendosi lo spettacolo. Era tutto così bello li dentro, che ogni pensiero svaniva. Lui le diede qualche altro bacio, sorridente, andando poi in giro per gli scaffali. Qualcosa però, la fece esitare. Qualcosa ancora non andava o era solo una sua impressione? Li prese qualcosa da uno scaffale, quando si voltò, sorridendo gentilmente, prima di dirle*

    Prendi ciò che desideri. Questa volta sono io ad offrire

    *Lo guardò esitante, solo per un po, prima di rivolgergli la parola*

    Ma no dai...

    *Sorrise al giovane mentre si trovava davanti un barattolo enorme di api Frizzole.



    Alex_Foster,


  • Alexander_Morgenstern

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 9
    Galeoni: 116
       
       

    *Il ragazzo sospirò, voltandosi tuttavia verso la giovane Tassorosso con un gran sorriso, dicendole*

    Te lo chiedo per favore. Non mi sento in obbligo di farlo, lo faccio perchè ne ho piacere.

    *Le fece così l'occhiolino, prendendo quel grande barattolo di Api Frizzole che la ragazza guardava con aria sognante, senza chiedere nulla, commentando solo*

    Desideri qualcos'altro? Dai, compriamoci un bel pò di
    schifezze.... voglio farmi del male.


    *Tutto questo lo disse con un sorriso: come fermare un Corvonero goloso di dolciumi? L'Anatema Che Uccide? Beh, forse si.*[/color]

    Daphne_Harris,


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Finalmente sorridevano, sorridevano entrambi, felice davvero dell'ottima decisione di venire al negozio di Dolci. Era un'ottimo rimedio quello e non poteva che essere grata a se stessa, congratulandosi per aver dato modo all'amico di tornare a sorridere. Anche se si sentiva in imbarazzo del fatto che il ragazzo volesse offrirle qualcosa, accettò silenziosa.*

    No io no grazie, sennò finisco con l'ingrassare.

    *Ridendo di gusto all'amico che continuava a girare con sguardo sognante e deliziato la miriade di dolci appollaiati negli enormi scaffali*



    Alex_Foster,


  • Alexander_Morgenstern

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 9
    Galeoni: 116
       
       

    *La voglia per i dolciumi del ragazzo non si placò neanche con la riflessione della Tassorosso: aveva un metabolismo così veloce che bruciava a momenti anche i sassi.*

    Va beh, mangerò anche per te

    *Commentò con un sorrisino, afferrando un paio di confezioni di cioccorane, api frizzole e bolle bollenti. Poi la guardò, serio, quasi ad esprimere una preoccupazione segreta*

    Ehi... lo sai che ti voglio bene, vero?

    Daphne_Harris,


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Continuava ad osservare la valanga di dolci e cioccolati esposti, innumerevoli colori, forme, dimensioni differenti a rendere magico quel negozio. Li avrebbe mangiati tutti! Era magra dopo tutto e con attività varie, Quidditch, band e lavoro al bar, nemmeno le si sarebbe accumulato un filo di grasso, ma preferiva evitare, le bastavano quel barattolone enorme di Api Frizzole, osservando poi divertita l'amico che continuava a fare la scorpacciata di altri dolcetti.*

    Ehi... lo sai che ti voglio bene, vero?

    *Quell'affermazione la fece sussultare, smettere di ridere, osservando l'amico con occhi teneri. La trattava come una fiore, delicato e fragile, cercando di non far cadere i suoi petali. Ammirava questo suo lato, sentendosi al sicuro e trovando in lui un caldo rifugio.*

    Lo so... e anche io te ne voglio

    *Lo disse dolcemente, come se quelle parole potessero essere un buon sostituto di tutti dolci del locale.*

    Alex_Foster,


  • Alexander_Morgenstern

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 9
    Galeoni: 116
       
       

    *Il ragazzo fece un sorrisone enorme alle parole della sua amica, arrossendo un pochino, prima di dirle con un tono di voce imbarazzato ma chiaramente felice, abbassando gli occhi e sentendo diverse ciocche di capelli coprirglieli, come se avessero una propria vita, per mascherarlo*

    Però se mi guardi così mi sciolgo... e poi non lamentarti se ti abbraccio...

    *Probabilmente non aveva ne capo ne coda quel suo imbarazzarsi come se avesse sei anni, ma era così. Perchè? Probabilmente perchè era l'unica persona che se ne importasse un minimo di lui in quella scuola. E perchè lui le voleva un bene dell'anima.*

    Daphne_Harris,


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    Però se mi guardi così mi sciolgo... e poi non lamentarti se ti abbraccio...

    *Chinò il viso, osservando il pavimento del locale, distogliendosi così dallo sguardo della ragazza. I capelli gli erano finito intorno al viso, come se comandassero loro su cosa fare e dove stare, illuminati dalla luce del negozio e dalle vetrine, facendoli sembrare dei cristalli lucenti.*

    No dai, non ti guardo più e faccio la cattiva

    *Buttò la frase sullo scherzo, voltandosi da un'altra parte, continuando a guardare altri dolcetti*

    Alex_Foster,


  • Alexander_Morgenstern

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 9
    Galeoni: 116
       
       

    *Alex soffocò una risata, avvicinandosi alla ragazza e poggiando il collo sulla sua spalla, facendo il finto imbronciato*

    Non si fa così con me....

    *Poi cacciò fuori il labbro inferiore, guardandola fintamente accigliato, per scoppiare a ridere e tirarle un bacio sulla guancia, prima di seppellire improvvisamente il viso nell'incavo del suo collo, in silenzio. Il tutto durò un paio di secondi, prima che il Corvonero le sussurrasse*

    Non cambiare mai. Non voglio più restare solo.

    *Si rialzò, perdendosi con lo sguardo chissà dove, prima di sfogarsi, dicendo parole che mai credeva che avrebbe potuto dire a nessuno*

    Ogni sorriso è una pugnalata, ogni risata una tortura... ogni sguardo indifferente una condanna. Perciò...

    *Era serio, quando tornò con lo sguardo alla ragazza, indietreggiando di qualche passo, per concludere*

    ... non far si che questa nostra amicizia finisca. Non ti deluderò mai. Ma tu non ferirmi mai. Poichè la mia fiducia una volta perduta, è perduta per sempre.

    *Inghiottì a vuoto, voltandosi verso dei dolciumi, mettendo a posto parte di quelli che aveva preso per se. Era mortificato e deluso da se stesso, oltre che frustrato: perchè le aveva detto quelle cose su se stesso? Voleva essere forte, guardare sempre il prossimo con un sorriso accogliente, disponibile, ma infondo era così fragile che sarebbe caduto in pezzi con un soffio di vento, quel vento gelido che da qualche anno sferzava la sua anima, riempiendo la sua vita di dolore lunghi silenzi e ancora più lunghi momenti di solitudine. Lui, e il suo sogno.*

    Daphne_Harris,


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Si sentiva in imbarazzo, confusa e più dolce che mai. Il ragazzo aveva bisogno di affetto, aveva bisogno di un'amica, aveva bisogno di lei. Non si tirò indietro al suo bacio, non indietreggiò e non distolse lo sguardo da lui. Alex disse delle parole che la lasciarono per un attimo senza fiato, senza parole. Quando lui si voltò, lei rimase un attimo immobile, poi piano, si avvicinò a lui e lo abbracciò da dietro annusando il buon odore dei suoi capelli.*

    Non tradirò mai la tua fiducia, potrai trovarmi sempre.

    *Sussurrava, come se quelle dolci parole fossero un piccolo segreto, da celare ad occhi indiscreti, da conservare solo nel suo cuore*

    Ci sarò sempre per te.

    *Sempre più dolce, sempre più tenera, era difficile per lei essere cattiva, o fare l'imbronciata. Si staccò subito dopo, delicatamente, prima di andare verso altri scaffali, magari aveva bisogno di comprendere bene quelle parole o magari lo aveva terrorizzato nel suo essere troppo tenera*

    Alex_Foster,


  • Alexander_Morgenstern

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 9
    Galeoni: 116
       
       

    *Con un violento tonfo, tutto ciò che il ragazzo aveva tra le braccia cadde a terra, mentre il Corvonero abbracciava forte a se la Tassorosso, con gli occhi lucidi.*

    Non so perchè ho detto tutto questo, ma vale la pena finire.

    *Il suo tono di voce era deciso, fermo e risoluto, forse come mai.*

    Non sono mai stato particolarmente legato a qualcuno, forse perchè ho visto troppa gente venirmi portata via, e altri si sono allontanati... ma con te è tutto così spontaneo, tutto così naturalmente meraviglioso e facile.

    *Sospirò, raccogliendo le cose che aveva fatto cadere, prendendosi qualche secondo di pausa, prima di dirle*

    Ciò che voglio dire è... grazie. Di tutto quel che fai per me, grazie di essere stata accogliente con un ragazzino sperso in un bar di Hogsmade, di essere la migliore amica che si potesse mai sperare di avere. Grazie di essere qui con me, adesso, a tenermi lontano dai miei problemi, ed offrendomi rose tra le tante spine di cui sono circondato. Grazie per aver dato una gravità che mi tenga a terra in questa esperienza scolastica. Grazie... per aver scacciato la solitudine e il dolore via da me. Grazie...

    *Solo allora tornò con lo sguardo in quello dell'amica, concludendo un tantino commosso, con voce tremante*

    ... di essere la mia Tassetta preferita.

    Daphne_Harris,


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Lei era voltata, lui di improvviso fece cadere tutto ciò che aveva in mano, con un grosso tonfo era tutto a terra. Si voltò ad osservare quando si ritrovò tra le sue braccia, al caldo, al sicuro, cingendola come fosse l'unica cosa che voleva in quel momento tra le sue braccia. Quando lui parlò Daphne rimase senza fiato, ascoltando con occhi lucidi le sue parole, così dolci e tenere che non le sembrava potesse mai udirle. Si staccò da lei, con sguardo commosso e sorridendo in quel modo che la metteva a disagio, arrossendo.*

    Io...

    *Che dire. Aveva detto tutto l'importante, l'aveva fatta commuovere, i lucidi occhi erano in procinto di crollare di nuovo in bagno di lacrime, che lei si costrinse a non far cadere giù, cercando di respirare. Lo osservò mentre raccoglieva le sue cose.*

    Grazie... Mi fai sentire davvero importante.

    *Poche parole, era quello che riusciva a dire, quando il suo cuore scoppiava di felicità e di affetto per quel giovane che le si era insinuato nel cuore con tanta velocità, da travolgerla completamente.*

    Alex_Foster,




    Ultima modifica di Daphne_Harris oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Pervinsia_Everdeen

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 1
    Galeoni: 95
       
       

    *pervinsia entrò nel negozio e ordino una ragnatela di zucchero filato *
    potrei avere una ragnatela di zucchero filato *.*
    *disse alla comessa con occhi sognanti *


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Successivo