• Gabriel_Master

    Serpeverde Certificato

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 8
    Galeoni: 4026
       
       

    [Campo Di Quidditch]





    Allora, spero che chi di voi ha partecipato all' allenamento inter-casata abbia preso fior di appunti sui nostri avversari.

    *Gabriel passò in rassegna i suoi Serpeverde. Gli allenamenti misti non erano andati proprio benissimo per Serpeverde, con la mole di lavoro che avevano probabilmente i ragazzi avevano lasciato il Quidditch in secondo piano. Ma i Corvonero li avevano superati, anche se di poco, e le Serpi non potevano e non dovevano lasciargliela vinta.*

    Per chi non era presente, spero che oggi ci metterete impegno, abbiamo una Coppa da vincere e non possiamo lasciare che vada in mano a dei Corvi secchioni!
    Avanti, riscaldamento, qualche giro di campo e poi facciamo qualcosa di divertente... E vediamo chi avrà il coraggio di andare fino in fondo con questa mia idea!

    *La Responsabile fischiò, e l'allenamento iniziò. Gabriel inforcò la scopa e si alzò in aria, sperava che quello che aveva pensato avrebbe divertito i ragazzi... Personalmente era certa che si sarebbe fatta qualche risata.*

    Bellator_Rosier
    Charlotte_Mills
    Salazar_Serpenera
    Helena_Blaack
    Bella_Trix
    Sabrina_Tozier
    Elizabeth_Cavendish
    Cassandra_Porter
    Yves_Ehiwaz
    Andraste_Garros,
    Malakya_Phoenix,
    Demetria_Lancaster,
    Ginevra_Pucey,
    Crystal_Absinthe,
    Serena_Madley
    Loreline_Gilthoniel
    Percival_Dumbledor,





    Ultima modifica di Sibilla_Strangedreams oltre 1 anno fa, modificato 2 volte in totale


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Finalmente venerdì era arrivato.
    Charlotte era felice nel costatare che anche un' altra settimana era passata e che ad aspettarla c' era un weekend di assoluto riposo.
    In quell' ultimo periodo era, per i suoi gusti, un po' troppo stressata, cosa che riusciva a smaltire solo con il riposo o con un bell' allenamento di Quidditch.
    La donna indossava giá a divisa dei serpeverde e con passo calmo camminava per il campo da gioco.
    Era arrivata li prima di tutti gli altri compobebti della squadra e le uniche persobe presenti oltre a lei erano Yves e Gabriel.
    Char le salutò e quando la più anziana delle due iniziò a parlare ai presenti, la giovane professoressa di Arti Oscure ascoltò con attenzione come faceva sempre.
    Quell' anno i serpeverde sembravano davvero decisi a conquistare la coppa delle case, coppa che non vincevano da tanto tempo...*

    Linda_Sforza Gabriel_Master Yves_Ehiwaz Bellator_Rosier Elizabeth_Cavendish Helena_Blaack




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Bellator_Rosier

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 8
    Galeoni: 202
       
       

    *La correzione dei compiti aveva occupato gran parte delle sue giornate. Non si era potuto godere appieno la lenta fine dell'inverno, la primavera non era così lontana.
    Uscì dal castello diretto verso il lago ma un fischio lontano lo raggiunse.
    Non si era ricordato che era venerdì, quel giorno si sarebbero tenuti gli allenamenti di Quidditch.
    Lasciò il tragitto che aveva immaginato per dirigersi verso il campo.
    Adorava la sua casa e sentiva la mancanza della complicità che si era creata con i compagni nei sui ultimi anni di studio al castello.
    Anche se non vi avrebbe partecipato attivamente ci teneva ad essere presente...per "supporto morale".
    Entrò e si sedette sulle tribune stringendosi ancor di più nel mantello...l'aria era ancora fresca.*


    Charlotte_Mills,


  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    ]Allora, spero che chi di voi ha partecipato all' allenamento inter-casata abbia preso fior di appunti sui nostri avversari.

    *Charlotte sorrise a quelle parole di Gabriel.
    La volta precedente si era allenata con i battitori e cercatori delle altre casata, naturalmete la serpeverde aveva osservato i suoi avversari ma non aveva notato nulla di che.*

    Per chi non era presente, spero che oggi ci metterete impegno, abbiamo una Coppa da vincere e non possiamo lasciare che vada in mano a dei Corvi secchioni!
    Avanti, riscaldamento, qualche giro di campo e poi facciamo qualcosa di divertente... E vediamo chi avrà il coraggio di andare fino in fondo con questa mia idea!

    *La Responsabile fischiò, e l'allenamento iniziò.
    Charlotte salì in sella alla sua scopa e incominciò con qualche giro del campo come riscaldamento, qyello era il metodo miglior per riscaldarsi e per sconfiggere il freddo che caratterizzava gliallenamenti durante l' inverno.*

    Bellator_Rosier
    Gabriel_Master
    Salazar_Serpenera
    Helena_Blaack
    Bella_Trix
    Sabrina_Tozier
    Elizabeth_Cavendish
    Cassandra_Porter
    Yves_Ehiwaz
    Andraste_Garros, Malakya_Phoenix,
    Demetria_Lancaster, Ginevra_Pucey, Crystal_Absinthe,
    Serena_Madley
    Loreline_Gilthoniel
    Percival_Dumbledor,
    Linda_Sforza


  • Helena_Blaack

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 1087
        Helena_Blaack
    Serpeverde
       
       

    *Venerdì.. Un giorno della settimana importante, a detta di Helena: segnava l'inizio del relax e, quella settimana, l'allenamento di Quidditch diviso per Casate, l'allenamento che le piaceva davvero. Si incamminò verso il campo dove quel giorno si sarebbero svolti gli allenamenti, pronta a dare il massimo e a dare il suo contributo per vincere la Coppa delle Case: i Corvonero erano davanti ai Serpeverde, ma questi ultimi avrebbero rimontato sicuramente e avrebbero portato la Coppa a casa.
    Arrivata lì indossò la divisa verde-argento dei Serpeverde e, con la sua scopa entrò in campo. Una delle due responsabili di Casata disse*

    Allora, spero che chi di voi ha partecipato all' allenamento inter-casata abbia preso fior di appunti sui nostri avversari.
    Per chi non era presente, spero che oggi ci metterete impegno, abbiamo una Coppa da vincere e non possiamo lasciare che vada in mano a dei Corvi secchioni!
    Avanti, riscaldamento, qualche giro di campo e poi facciamo qualcosa di divertente... E vediamo chi avrà il coraggio di andare fino in fondo con questa mia idea!

    *Solo in quel momento la ragazza capì che qualche settimana prima c'erano stati gli allenamenti inter-casata, ma presa dallo studio le era proprio sfuggito di mente. Per quel che aveva visto durante quelli precedenti, i giocatori delle altre Casate non avevano una tecnica ben definita.*

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte stava volando lungo il perimetro del campo di forma ovale quando vide qualcuno che conosceva. 
    Era Helena_Blaack che quel venerdì aveva indossato la sua divisa e aveva deciso di prendere parte agli allenamenti di quidditch. 
    Char quando le passò vicino le sorrise, le dispiaceva un po' non chiacchierare con le anche se era la sua compagna di stanza ma aveva tanti impegni, impegni che rubavano tempo ad altre cose.
    Era felice di vedere che la ragazza partecipava attiva alle attività organizzate dalla scuola, la riteneva come un elemento valido per I serpeverde*



    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Helena_Blaack

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 1087
        Helena_Blaack
    Serpeverde
       
       

    *Helena quindi, inforcata la scopa dopo che Gabriel ebbe finito di parlare, si mise in volo e fece dei giri di riscaldamento. Volare le riscaldava sempre il cuore, le permetteva di mettere da parte i pensieri e le parole di cui avrebbe voluto sbarazzarsi: quando volava c'erano solo lei, la sua scopa e il cielo.. Ovviamente se volava per giocare c'erano anche bolidi, mazze, pluffe, boccini e, con sua grande soddisfazione, giocatori da disarcionare. Lei era una delle battitrici dei Serpeverde, l'altra era Charlotte_Mills che, in quel momento, le passò accanto e le sorrise, sorriso che la ragazza ricambiò allegramente. Le due, oltre a condividere il ruolo nella loro amata squadra, condividevano la stanza al castello, anche se Char vi passava poco tempo: la donna infatti era sempre piena di impegni e spesso rimaneva a dormire nella sua casa a Londra, inoltre era anche docente di Arti Oscure e Sindaco di Hogsmeade. Però ultimamente le era sembrata un po' troppo persa nei suoi pensieri, un po' cambiata: l'aveva notato soprattutto durante l'ultima lezione di pozioni, quella con una super famiglia di Doxy. Per sincerarsi che stesse meglio accelerò verso la donna e, una volta raggiunta si fermò di scatto: in fin dei conti anche quello era allenamento. La salutò chiedendole*

    Ciao Char, stai meglio?

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    Ciao Char, stai meglio? 

    *Le chiese Helena_Blaack. 
    Charlotte sorrse di nuovo peró quella volta debolmente. 
    l' ultima volta che le due serpeverdi si erano viste Char non stava molto bene, per cose che solo lei pensava e sapeva.* 

    Si molto meglio, era solo un cosa passeggera 

    *Affermò la giovane professoressa di Arti Oscure che poi continuò a voare in sella alla sua scopa. 
    Volare era la cosa che in assoluto riusciva a farla tornare al pieno delle sue capacitá.
    Volare era la cosa che più preferiva al mondo, era come essere liberi da qualsiasi cosa...*



    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Helena_Blaack

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 1087
        Helena_Blaack
    Serpeverde
       
       

    Si molto meglio, era solo una cosa passeggera

    *le disse con un sorriso più debole di quello precedente Charlotte_Mills, dopodiché la donna continuò a volare in sella alla sua scopa. In quel momento Helena si rese conto della presenza di qualcuno sugli spalti, qualcuno di conosciuto, qualcuno come il docente di Trasfigurazione. Questi era Bellator_Rosier, che l'aveva guidata nei suoi primi passi ad Hogwarts, quando la ragazza aveva poco più di undici anni e non era ancora in grado di muoversi perfettamente nel Castello. Bellator era diventato da un bel po' di tempo il loro professore di Trasfigurazione, una delle materie che piacevano ad Helena, quindi anche lui ora aveva meno tempo a disposizione per gli allenamenti di Quidditch. Gli si avvicinò, dopo aver fatto qualche giro lungo il perimetro del campo ovale, e lo salutò*

    Salve Ro.. professor Rosier

    *disse Helena correggendosi immediatamente: Ros, così lo chiamava lei, ci teneva particolarmente ad essere chiamato "professor Rosier" e l'ultima volta che l'aveva chiamato Ros durante un'attività si era, per così dire, infiammato.*

    Perché non viene a giocare? Io e Charlotte più tardi avremo bisogno di un cacciatore da colpire

    *disse ridendo. In effetti tra i presenti non vedeva né cercatori e né cacciatori, e se non c'erano loro chi avrebbero potuto colpire? Sperava che quell'allenamento fosse diverso da quello precedente.*

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Char mentre volava per il campo da quidditch sentì Helena_Blaack parare con qualcuno.
    Stava parlando con Belator che era seduto sulle gradinate.*

    Perché non viene a giocare? Io e Charlotte più tardi avremo bisogno di un cacciatore da colpire[/color]

    *Dusse la giovane serpina.
    Charlotte ridacchiò appena a qyelle parole solo al pensiero delle due battitrici all' opera.
    il lori compito era quello di colpire gli avversari durante le partite, ma durante gli allenamenti erano i compagni di casata a venir colpiti.
    non c' era nulla di male fino a quando qualcuno non si faceva male e finiva in infermeria ma per loro era talmente tanto naturale che non si sconponevano più di tanto quando succedeva.
    La giovane donna tornò poi a volare e a fare qualche acrobazia per il celo nuvoloso.*

  • Helena_Blaack

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 1087
        Helena_Blaack
    Serpeverde
       
       

    *Dopo aver scambiato qualche battuta con il docente di Trasfigurazione tornò al suo riscaldamento: fece qualche giro attorno al campo, per poi fare giri di diametro via via più stretti e, arrivata ad un certo punto, fece dei giri lungo la circonferenza di cerchi concentrici immaginari, per poi percorrere questi spiralizzando il proprio movimento. Arrivata quasi al terreno, cambiò rotta e si diresse verso i pali delle porte e vi girò dapprima seguendo una "rotta" ovale, poi passando a zig zag tra i tre pali, scalando in seguito a due pali. Dopo questi giri strani si spostò ai cerchi delle porte, ripetendo l'esercizio precedente e cercando di passare attraverso il centro esatto dei cerchi, sempre con una rotta a zig zag. Decise poi di fare giri sempre più stretti attraverso il contorno di una porta, percorrendone l'intero perimetro e, quando ebbe finito quest'altro strambo esercizio, decise di ripeterlo ma questa volta, al posto di fermarsi e passare ad un altro cerchio, decise di scendere a spirale in giri stretti e velocemente lungo il palo, per poi risalire velocemente verso il cielo e buttarsi in picchiata verso il basso e sterzare improvvisamente. Quegli esercizi potevano anche sembrare strambi, tuttavia avevano aiutato molto Helena ad acquistare equilibrio sulla scopa: non era molto coordinata a terra, almeno in aria voleva esserlo.*

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charltte si era ruscaldata fin troppo quel gjorno decise quindi di andare a prendere la sua fidata mazza per colpre i bolidi.
    scese veloce verso il terreno per recuperare il pezzo di legno e andò poi a liberare i bolidi.
    Siccome non c' era nessuno da colpire decise di utilizzare gli anelli presenti nel.campo.
    Il suo compito quel giorno era centrare quelli che di sokito usavano i cacciatori per segnare punti.
    Con lo sguardo cercó i bokidi da colpire e quando ne scorse uno volò veloce verso quella palla*

  • Helena_Blaack

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 1087
        Helena_Blaack
    Serpeverde
       
       

    *Continuò così per un po', dopodiché si accorse che Charlotte_Mills era scesa a terra per recuperare la mazza di legno e liberare i bolidi, per poi vederla alla ricerca di uno di questi e dirigersi verso il bolide. Loro erano battitrici, e dovevano colpire i bolidi vaganti per indirizzarli verso cercatori, battitori e portieri, anche se quando partecipava agli allenamenti divisi per Casata cercava di limitare la potenza: non voleva mettere k.o. i suoi compagni, inoltre ultimamente non avevano qualcuno da colpire. Gli allenamenti inter-casata non le piacevano molto, in quanto aveva spesso a che fare con odiosi Corvonero, tuttavia durante quelle esercitazioni potevano dare libero sfogo alle proprie energie represse, senza correre il rischio di far male ai suoi compagni Serpeverde. Puntò la scopa verso la mazza di legno, vi si diresse a tutta velocità, si bloccò di colpo mentre volava e vi si diresse a scatti. Arrivata quasi in prossimità dello strumento prezioso, che lei considerava come il prolungamento del proprio braccio, accelerò, inclinò la scopa a sinistra, staccò il braccio dalla scopa e afferrò la mazza. In quel momento però si ritrovò con un bolide che si trovava sulla stessa traiettoria, ma stavano seguendo direzioni opposte: Helena scartò velocemente a destra e subito lo colpì, direzionandolo verso una delle porte.*

  • Gabriel_Master

    Serpeverde Certificato

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 8
    Galeoni: 4026
       
       

    *Dopo un po' che i giocatori si stavano riscaldando, Gabriel decise di mettere in pratica la sua idea prima dell'ora della merenda, non sarebbe stato un bello spettacolo se si fossero sentiti male dopo aver mangiato.
    Con un colpo di bacchetta richiamò i Bolidi liberati da Charlotte_Mills e li richiuse nel baule.*

    Vi voglio tutti in fila, avanti!

    *Urlò ai ragazzi perché la sentissero. Mentre si organizzavano per fare quello che aveva chiesto loro, Gabriel richiamò degni enormi materassi ad aria. Erano morbidi e esageratamente alti, il materiale simil vellutato per evitare eventuali bruciature da sfregamento*

    Vi sapete muovere, siete agili e avete una buona organizzazione, ma voglio vedere chi sa cadere! Se siete disarcionati, dovete saper cadere per evitare gravi danni, questo vuol dire che è meglio che evitiate di rompervi la schiena e la testa. Direi di iniziare da tre metri e a ogni caduta andata a buon fine, aumentare fino a dieci. NON di più.

    *Li passò in rassegna minacciandoli, se ci fosse stato qualche cuore impavido pronto a sperimentare una caduta da più di dieci metri, l'avrebbe messo in punizione per tutta la vita*

    Se qualcuno non se la sente dopo i primi cinque metri può scendere a terra e aspettare gli altri, anche se sono certa che nessuno vorrá perdere la possibilità della caduta libera...
    Proteggete la testa e la schiena, ammortizzate con le gambe e non state rigidi!

    Se avete capito tutti, avanti il primo cuor di serpe!

    *Sra proprio curiosa di vedere chi si sarebbe fatto avanti e chi invece avrebbe rininciato*

    Helena_Blaack, Bellator_Rosier,

  • Helena_Blaack

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 5
    Galeoni: 1087
        Helena_Blaack
    Serpeverde
       
       

    *Aveva appena tirato il suo bolide quando questi tornò indietro verso il forziere in cui era precedentemente rinchiuso. Sentì poi Gabriel_Master dire, mentre appellava degli enormi materassi*

    Vi voglio tutti in fila, avanti!
    Vi sapete muovere, siete agili e avete una buona organizzazione, ma voglio vedere chi sa cadere! Se siete disarcionati, dovete saper cadere per evitare gravi danni, questo vuol dire che è meglio che evitiate di rompervi la schiena e la testa. Direi di iniziare da tre metri e a ogni caduta andata a buon fine, aumentare fino a dieci. NON di più.
    Se qualcuno non se la sente dopo i primi cinque metri può scendere a terra e aspettare gli altri, anche se sono certa che nessuno vorrá perdere la possibilità della caduta libera...
    Proteggete la testa e la schiena, ammortizzate con le gambe e non state rigidi!
    Se avete capito tutti, avanti il primo cuor di serpe!

    *disse la donna, minacciandoli di non superare l'altezza massima.*


Vai a pagina 1, 2  Successivo