• Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Stefano_Draems




    Ultima modifica di Charlotte_Mills oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Daphne Harris, come nuovo sindaco del Villaggio, insieme alla sua socia Charlotte_Mills e a tutto il Consiglio di Hogsmeade, avevano deciso di ampliare le strutture della piccola cittadella. Si erano date da fare entrambe, per due strutture in particolare: il Museo e la Torre dei Gufi. Nel villaggio, vi era una struttura vecchia e malandata di un castello antico, dove, insieme alla socia, avevano deciso di adibirlo con la loro idea. Eccola li, davanti alla nuova struttura, pronta per essere aperta. Un nastro rosso era stato posto davanti la porta, mentre la ragazza, emozionatissima era in procinto di tagliarlo, per inaugurare la struttura.*



    Benvenuti all'inaugurazione del nuovo Museo, spero sia di vostro gradimento.

    *Disse emozionata la neo Sindaco alla piccola folla che vi era davanti al Museo, la bacchetta puntata al nastro, pochi istanti, prima di sorridere e osservarlo cadere via. I suoi incantesimi non verbali erano spesso efficaci, specie quelli minori e questo la rendeva soddisfatta, come il lavoro che aveva svolto per la struttura. Sperava che tutti restassero estasiati e che avrebbe portato molti giovani studenti, alla scoperta della storia della magia. Il Villaggio avrebbe acquisito ancora più valore con le strutture appena aperte.*

    Chissà se piacerà

    *Dopo un sorriso deciso, posò la bacchetta, pronta per immergersi anche lei, nella nuova struttura; magari avrebbe incontrato qualcuno presto.*



    OT. Il Museo è grande, potete trovarci anche altri quadri e oggetti. Usate la fantasia e divertitevi Very Happy

  • Charlotte_Mills

    Serpeverde Amministratore Preside Insegnante Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 11
    Galeoni: 254436
       
       

    *Charlotte si presentò all' inaugurazione di un nuovo edificio di Hogsmeade: il Magic Museum.
    Quel museo era molto diverso da quello che i babbani erano soliti a visitare, ma li non si trovavano nel mondo babbano ma in quello magico.
    Quando Charlotte arrivò vide una folla che come lei era li per assistere all' apertura di quel nuovo edificio.*

    Ciao Daphne

    *Disse Charlotte avvicinandosi alla sua collega che si era occupata tutta da sola dell' inaugurazione di quell' edificio.
    I due sindaci di Hogsmeade, insieme ai consiglieri del villaggio avevano approvato l' apertura di quel nuovo museo che sicuramente avrebbe invogliato gli studenti, ma anche gli adulti, a passare più tempo in quel villaggio.*

    hai fatto proprio un bel lavoro

    *Affermò la serpeverde che poi si allontanò per osservare i vari oggetti presenti, insieme ad altre persone e alla guida che quel giorno e per i restanti avrebbe accompagnato i visitatori per quei corridoi e stanze.*

    Daphne_Harris


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Daphne era rimasta all'ingresso, con le porte aperte e la piccola folla che iniziava a seguire la guida del Museo. Sorrise felice, dato che il Villaggio, si stava svegliando da quel letargo invernale, facendo giungere la primavera anche nel villaggio. L'odore dei fiori tutto intorno al castello, sembrava una cartolina, con molteplici colori, odori e la natura viva, che sembrava festeggiare anche lei l'apertura della nuova struttura. Tutto sembrava perfetto e la giovane Tassa, sonnecchiava ad occhi aperti, in quel luogo incantato*

    Davvero un buon lavoro Daph, davvero un buon lavoro

    *Si congratulò con se stessa, prima di udire la voce della sua collega Charlotte che si congratulava con lei*

    Oh grazie di cuore... In giro per la struttura conoscerai lo staff che ho selezionato con molta cura

    *Sorrise all'altro Sindaco della piccola cittadella, prima aggiungere*

    Buona visita... io mi sa che vado a visitare la Torre dei Gufi...

    *Non aggiunse altro, poiché non voleva parlare con lei della sua vita privata, anche perché era ancora sospetta e finché non avesse scoperto le sue azioni, non poteva fidarsi del tutto*

    Devo stare attenta, tenerla ancora sott'occhio...

    *Pensò Daphne, ricordandosi che non aveva ancora parlato con Hope*


    Charlotte_Mills, Hope_Kensington


  • Klaus_Skett

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 7
    Galeoni: 130
        Klaus_Skett
    Grifondoro
       
       

    *Erano i primi di Giugno e l'estete si avvicinava sempre di più con la sua dolce fragranza di freschezza e i raggi di sole che riscaldano il cuore dei giovani maghi e giovane streghe di Hogwarts.Alexandre quel giorno aveva deciso che avrebbe visitato il nuovo museo costruito ad Hogsmeade, così assieme alla sua sacca piena di cosa, si incamminò verso il museo.Arrivato vide @Daphne_Harris e con passo veloce si avvicinò e disse*

    Ciao Daphne, che bello il nuovo museo... Posso farci un giro?

  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Guardò Charlotte allontanarsi in giro per la struttura, mentre Daphne, era rimasta nell'atrio, ad accogliere eventuali nuovi arrivi dal castello. Era felice, di aver svolto un ottimo lavoro all'interno di quella struttura, quando una voce la distrasse, voltandosi a individuare chi fosse. La voce era familiare, ed ecco il piccolo Grifo che, con passo veloce si avvicinava a lei.*

    Ciao anche a te Alex. Certo che puoi!

    *Rispose allegramente, accogliendo il suo amico nel Museo.*

    Guarda, la guida è da poco partita, saranno nell'Atrio centrale. Puoi raggiungerli, così scoprirai le meraviglie del luogo

    *Fece l'occhiolino al ragazzo, prendendo un volantino e porgendolo al giovane*

    Ecco, magari dai un'occhiata al volantino.

    *C'era raffigurata l'immagine della struttura vista da fuori e qualche quadro e oggetto magico che si poteva trovare dentro il Museo.*


    @Alexandre_Skett,


  • Quenya_Faraway

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 1260
       
       

    *L'ultimo giorno di Maggio, i due Sindaci di Hogsmeade avrebbero inaugurato l'apertura del nuovo Museo di Storia della Magia. Era curioso come nessuno dei precedenti responsabili del villaggio avesse mai pensato di costruirne uno. Quenya non si sarebbe di certo persa l'evento, così uscì da Hogwarts senza troppi ripensamenti. Arrivata all'ingresso, notò Daphne e Charlotte di fronte ad un nastro rosso, simbolo di ogni importante traguardo della città. La neo Sindaco annunciò*

    Benvenuti all'inaugurazione del nuovo Museo, spero sia di vostro gradimento.

    *La cerimonia del nastro fu breve, ma significativa, così i curiosi e gli interessati poterono entrare nell'edificio. La Grifondoro del Quarto Anno si avvicinò a Daphne e le rivolse uno sguardo fiero.*

    Ciao Daph, complimenti per la splendida idea. Non so come abbiano fatto i cittadini di Hogsmeade a vivere senza un museo prima d'ora, ma adesso è qui, e questo è ciò che conta.

    *Si voltò verso l'entrata. Le sarebbe piaciuto scoprire cosa nascondesse quel museo, ma prima preferiva fare quattro chiacchiere con l'amica. Era orgogliosa dei risultati che aveva ottenuto e fu sinceramente felice per i suoi successi. Distolse lo sguardo dalla porta d'ingresso per ascoltare la risposta della Sindaco.*

    @Charlotte_Mills, @Daphne_Harris, @Alexandre_Skett




    Ultima modifica di Quenya_Faraway oltre 1 anno fa, modificato 3 volte in totale


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Il Museo sembrava aver riscontrato successo e portato una nuova ventata di aria fresca. Come diceva la sua collega e socia Charlotte, il Villaggio stava ammuffendo, ma adesso, insieme, le due stavano dando nuovo vigore a quel luogo, facendolo di nuovo splendere di una luce, che vi era stata in passato, persa da qualche anno. I profumi dei fiori del giardino, giungevano al grande atrio ben illuminato dalla luce di moltissime candele. I cittadini chiacchieravano e si muovevano veloci verso l'interno curiosi, cercando di scoprire le novità che vi erano dentro la struttura. Aveva parlato poco prima con Skett, il piccolo Grifo ormai non più tanto piccolo, ma per lei restava tale e abbozzò un sorriso. Era fiera di quel duro lavoro, fiera che fosse andato tutto alla perfezione. Daphne si osservava intorno, salutando cordialmente i cittadini, che le porgevano la mano.*

    Cavoli, non pensavo di essere conosciuta...

    *Le venne subito da pensare, quando una figura familiare si avvicinò a lei. La sua amica Quenya, eccola che si avvicinava, come se cercasse proprio lei. Si portò vicina, e subito dopo averla salutata, si complimentò per l'idea. Sorrise alla giovane, spostandosi un ciuffo ribelle dal viso, in attesa che terminasse, prima di prendere la parola*

    Ciao Cara. Grazie di cuore.

    *Le parole sincere erano la sola cosa che le veniva di dire al momento. Un semplice grazie, frutto di quel lavoro. adesso ripagato, con la gioia nei volti della gente del Villaggio e degli studenti estasiati all'idea di poter visitare un simile luogo.*

    Sai com'è...

    *Continuò la tassa come a pensar su alle parole di Quenya*

    Magari mi sono data spunto con il mondo dei babbani, dove io sono nata, per potare delle novità anche nel nostro mondo. Che dici? Non trovi sia una cosa originale?

    *Sorrise, strizzandole l'occhio, pensando a quanto le fosse venuto naturale pensare ad una simile struttura.*


    @Quenya_Faraway,


  • Quenya_Faraway

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 1260
       
       

    *La neo Sindaco ringraziò la ragazza e precisò che le modifiche alla cittadina di Hogsmeade erano perlopiù frutto di un pensiero rivolto al mondo babbano. Poi le sorrise e le fece l'occhiolino chiedendo l'approvazione della sua opera di rinnovamento. Quenya non esitò a risponderle*

    Hai avuto un'idea geniale, cara.

    *L'affermazione di Daphne la fece riflettere. La magia era la capacità più bella che si potesse desiderare, ma i babbani ne erano privi; eppure, riuscivano a fare scoperte ammirevoli e a creare opere maestose senza il minimo uso di una bacchetta.*

    I babbani sono molto intelligenti, anche se non lo credono. Guarda, per esempio, la Tour Eiffel: non è magnifica?

    *Pensò alle statue greche, alle regge dell'Ottocento, ai dipinti degli Impressionisti. Pensò all'elettricità ed ai macchinari. La prima volta che aveva messo piede nel mondo magico, senza l'uso della corrente le era sembrato tutto così... antico.*

    Sarebbe bello visitare Parigi.

    *Scosse la testa: stava divagando. Per fortuna l'amica non aveva ancora risposto, così Quenya poté prestare attenzione alle sue imminenti parole.*

    @Daphne_Harris




    Ultima modifica di Quenya_Faraway oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Senza esitazione, la Gifondoro Quenya, rispose alle domande di Daphne Harris*

    Hai avuto un'idea geniale, cara.

    *Il sorriso nel volto del Sindaco di Hogsmeade si allargò al solo udire quelle parole, che la fecero rallegrale. Era un piacere contare su gente che ti sostiene, che ti sta vicina, che nonostante tutto, da il meglio anche per gli altri. Osservò l'amica un po pensierosa, guardandola incuriosita*

    Chissà che le passa per la mente...

    *Pensò Daphne, prima di udire di nuovo la giovane amica, che parlava di Babbani*

    I babbani sono molto intelligenti, anche se non lo credono. Guarda, per esempio, la Tour Eiffel: non è magnifica?

    *Un sorrisino le apparve in volto, mentre rifletteva sul mondo babbano a lei molto familiare. Lei era nata e cresciuta li. I suoi genitori non possedevano alcun potere e lei era rimasta senza fiato quando aveva ricevuto la lettera, anche se, i suoi poteri, si erano mostrati subito a lei, fin da quando era nata, quando era ancora in fasce. Una cosa strana... Come faceva ad avere il dono della magia se proveniva da genitori babbani? Che aveva qualche parente lontano che possedesse questo dono? Si era fatta molto spesso quella domanda, senza riuscirsi a dare alcuna risposta. La sua famiglia era un mistero per lei, tranne i nonni rimasti e i genitori. Era figlia unica, i zii temevano i suoi poteri, i genitori li avevano accettati, anche se non ammettevano molto l'uso della magia in casa e lei, nonostante avesse un buon rapporto con i suoi, il non usare i suoi poteri con loro, la faceva sentire in gabbia. Ormai era maggiorenne e avrebbe trascorso solo qualche giorno estivo con loro, per il resto, avrebbe preso un po di vacanze anche lei, poi magari sarebbe rimasta in Villaggio. Era ancora tutto da pensare. Si era persa di casa, arrivando a pensare i suoi problemi e quello non era ne il luogo, ne il momento. Ricordò la domanda della giovane per risponderle*

    Molto intelligenti si... dopo tutto, non avendo la magia, qualcosa dovevano anche loro inventarsela.

    *Accennò un sorriso, prima di riflettere su una cosa*

    Non poi così tanto però... dato che alcuni temono la magia, che la credono frutto del male, che la disprezzano. Alcuni di loro non comprenderebbero mai cosa voglia dire vivere tutto questo.

    *Indicò il luogo, mostrando le meraviglie del mondo magico, prendendo la sua bacchetta e mostrando anche la sua fedele amica.*

    Loro non sapranno mai cosa vuol dire, allargare gli orizzonti ad un mondo nuovo, ecco perché a loro viene celato il nostro.

    *Si era dilungata troppo, si era immersa in pensieri disturbati, fatta trasportare da quello che era rimasto per lei... Solo quel luogo*

    --->
    @Quenya_Faraway, dopo il nome metti sempre la virgola altrimenti non arriva la citazione Very Happy


  • Quenya_Faraway

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 1260
       
       

    *Le due streghe erano entrate in un discorso interessante riguardo il confronto tra maghi e babbani. Quenya, essendo una Nata Babbana, era sempre interessata a discorsi del genere e non perdeva mai l'occasione di esprimere la propria opinione al riguardo. Aveva tirato fuori il lato migliore dei non-maghi, dimenticando per qualche secondo il loro difetto più grande: il rifiuto della magia. Odiava generalizzare, ma non poteva negare che la maggior parte dei babbani rabbrividisse davanti alla magia. Aveva visto bambini correre via da lei, i propri genitori rifiutare la sua natura, gli amici allontanarsi...*

    Loro non sapranno mai cosa vuol dire, allargare gli orizzonti ad un mondo nuovo, ecco perché a loro viene celato il nostro.

    *La Grifa abbassò lo sguardo in segno di dispiacere. Avrebbe desiderato un mondo unito, un mondo sincero, un mondo dove tutti potevano essere se stessi senza vergognarsene. Purtroppo, per qualche oscura ragione, questo non era possibile.*

    Hai ragione, lo dimentico sempre...

    *La sua mente vagò in cerca di un nuovo argomento per scacciare la triste piega che stava prendendo quello attuale. In fondo, era venuta al Museo per celebrarne l'Inaugurazione, doveva divertirsi!*

    Ehi, ti va di mostrarmi l'ottimo lavoro che avete svolto? Se devi rimanere all'ingresso per l'accoglienza non preoccuparti, farò da sola.

    *Le rivolse un sorriso smagliante. Era giunto il momento del tour. Le sarebbe piaciuto essere guidata ma, se non fosse stato possibile, avrebbe sicuramente trovato qualche amico all'interno con il quale condividere le impressioni.*

    @Daphne_Harris, scusami, non sapevo della virgola <3


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Le parole erano uscite sincere dalle labbra del Sindaco Daphne Harris, forse anche troppo nude e crude, ma purtroppo la realtà. Non vi era un legame piacevole tra babbani e maghi, solo perché i babbani non avrebbero mai compreso quel mondo, perché lo temevano. Non era quello il momento di parlarne e se ne pentì subito dopo, notando il leggero sconforto nel viso dell'amica Quenya, quella grifondoro che ormai, conosceva da anni. L'aveva vista crescere era dire poco... le voleva bene e si sentiva in colpa per le parole che aveva detto.Il suo volto fissava il pavimento dell'atrio, mentre la tassorosso la guardava dispiaciuta. Era quello il momento di esprimere opinioni sul mondo dei Babbani? No, si rispose, come avendo dei conflitti nella mente.*

    Ehi, ti va di mostrarmi l'ottimo lavoro che avete svolto? Se devi rimanere all'ingresso per l'accoglienza non preoccuparti, farò da sola.

    *Ammirò subito dopo quelle parole, il sorriso nel volto dell'amica, una cosa che la rincuorò e la fece sentire meglio. Che modo migliore di passare la giornata, se non con un' amica alla ricerca della storia del mondo magico? Era davvero bello poterselo sentire dire. L'atrio si stava svuotando mentre tutti erano già in tour, lei aveva terminato il suo ruolo di accoglienza e presentazione, poteva andare anche lei, dove voleva, farsi un giro delle torri o se il caso, andare nel gazebo all'esterno. Il giro andava bene. Decisa prese la mano dell'amica*

    Ok! Ci sto! Giro turistico per la signorina Faraway!

    *Rise di gusto, dato che non era abituata a chiamare nessuno con il loro cognome, prima di dirle un'ultima volta*

    Da dove ti piacerebbe iniziare?

    *Con una nota di curiosità, attendeva una risposta della ragazza*


    @Quenya_Faraway,


  • Quenya_Faraway

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 1260
       
       

    *Dopo qualche attimo di sconforto, le due amiche ripresero a sorridere e cambiarono argomento. Non era quello il momento per parlare di affari seri, ma avrebbero dovuto divertirsi. Quenya propose a Daphne di farle esplorare l'edificio su cui lei e Charlotte avevano lavorato tanto, poiché era realmente interessata. La Sindaco le prese la mano *che onore*, pensò, poi rise alle sue parole. L'amica la chiamò per cognome, scherzosamente, poi le chiese dove le sarebbe piaciuto andare. La Grifa aggrottò la fronte nel pensare, poi rispose decisa.*

    Mi piacerebbe visitare il reparto della nascita della Magia, della sua scoperta, della sua Storia più antica. Vorrei iniziare proprio dalle conoscenze più remote.

    *La ragazza corse con la mente al momento in cui sarebbe tornata al Castello e si sarebbe "vantata" con gli amici per aver partecipato all'inaugurazione del Museo. Era sicura che ne sarebbe uscita con un bagaglio ricco di conoscenze e non vedeva l'ora!*

    @Daphne_Harris,


  • Daphne_Harris

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 2095
        Daphne_Harris
    Tassorosso
       
       

    *Eccole li. Daphne e Quenya, a parlare come due vecchie amiche, a comportarsi come tali, ricordando ancora il giorno in cui la piccola era giunta al castello e a come si erano conosciute, portando avanti la loro amicizia, che come un castello si andava sempre più rinforzando. Apprezzava quanto la Grifetta fosse interessata a visionare la struttura tanto lavorata e sudata, che stava dando i suoi frutti, che stava dando al villaggio una nuova opportunità. Era tutto così Innovativo e creativo al Consiglio di Hogsmeade, che stavano cercando sempre il meglio per la cittadella e chi la abitava, soprattutto per gli studenti in visita da Hogwarts, che sarebbero stati il futuro, quella generazione a seguire, la nuova speranza per il Villaggio e per la scuola.. Ancora per mano le sue amiche, che fece tornare Daphne a quell'incontro in cui andarono nella stanza delle necessità, quando con un semplice gesto, con quel gesto, con la stessa semplicità, l'aveva presa per mano e condotta in quella stanza del settimo piano, dove tutto è presente se ti serve.*

    Mi piacerebbe visitare il reparto della nascita della Magia, della sua scoperta, della sua Storia più antica. Vorrei iniziare proprio dalle conoscenze più remote.

    *La voce di Quenya la fece tornare alla realtà, ascoltando con interesse quello che le sarebbe piaciuto vedere. Pensò un attimo da dove partire, dato che era diviso in sezioni diverse*

    Allora... qui è diviso un po diverso da i soliti musei

    *Spiegò portandola verso il grande atrio, dove avrebbero incontrato la struttura dello scheletro di Drago, che rivestiva una parte importante, se non principale della struttura*

    Intanto ammira lo scheletro di drago... Uno dei primi esemplari della storia!

    *Esclamò estasiata la giovane Sindaco, sperando di incuriosire la grifetta, trattenendosi li, facendole ammirare l'imponenza dello scheletro*


    @Quenya_Faraway,


  • Quenya_Faraway

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 5
    Galeoni: 1260
       
       

    *Daphne le spiego che quel museo era catalogato differentemente da quelli a cui si era abituati e ciò incuriosì Quenya. La più grande trascinò la più piccola per mano al cospetto di un enorme scheletro di drago e precisò che si trattava di uno dei primi esemplari della storia. La giovane Grifa rimase estasiata a quella visione: era un reperto davvero magnifico, ma le faceva anche provare suggestione perché nella sua vita aveva sempre e solo visto draghi veri e sapere che davanti a lei si trovava lo scheletro di uno di essi... Un piccolo brivido le percorse la schiena e la fece sorridere.*

    E' magnifico...

    *Disse rivolta alla Sindaco, ma anche a se stessa. Chissà cosa le avrebbe riservato quel tour, perché come partenza era stata a dir poco stupefacente. Si chiese quale fosse il prossimo oggetto da contemplare.*

    @Daphne_Harris