Anche i punti guadagnati con il torneo di Quidditch sono serviti a qualcosa.
Nel primo turno a primeggiare sono state Corvonero e Serpeverde che hanno, lo possiamo dire, stracciato i propri avversari.

GRIFONDORO =244,5 PUNTI
TASSOROSSO = 248 PUNTI
CORVONERO = 309 PUNTI
SERPEVERDE = 314 PUNTI

nel secondo turno a vincere sono stati ancora i Serpeverde, insieme a una squadra che nel turno precedente aveva perso: Tassorosso.

GRIFONDORO =246 PUNTI
TASSOROSSO= 305 PUNTI
CORVONERO= 257 PUNTI
SERPEVERDE= 313 PUNTI

Infine è stato il terzo turno, quello più atteso da tutti i partecipanti e, dopo un periodo di lunga attesa a vincere sono state, ancora una volta Corvonero e Serpeverde.

GRIFONDORO=211 PUNTI
TASSOROSSO= 251 PUNTI 
CORVONERO = 315 PUNTI 
SERPEVERDE= 309 PUNTI 

Un applauso va alla squadra dei Serpeverde che, nonostante ad ogni partita i suoi componenti fossero sempre sei o addirittura cinque, invece di sette, numero per cui una squadra di Quidditch è completa, ha primeggiato ad ogni partita, vincendo sempre contro i proprio avversari.

Questa dedizione alla propria casata e al gioco del quidditch però non sono serviti: Corvonero vince la Coppa delle case estiva sbaragliando gli avversari, con circa 120 punti di distacco.

Complimenti a Corvonero e anche alle altre squadra che si sono impegnate tanto.