Il romanzo distopico presenta la storia di una giovane donna che viene assunta in una multinazionale di internet chiamata The Circle, un'azienda avanguardista che cerca di unificare social media, email, servizi bancari e shopping online per creare una nuova era di civiltà e trasparenza.

L’opera si evolve in un thriller ambientato in un mondo dominato da una corporation digitale pervasiva e invasiva che è una via di mezzo tra Facebook Google e ci mostra i pericoli di vivere in un'era digitale dove i dati personali vengono raccolti e setacciati rendendo così la privacy obsoleta.

Alla regia del lungometraggio troviamo James Ponsoldt (The Spectacular Now). Ad affiancare la Watson e Tom Hans ci sono Karen Gillan e John Boyega (Star Wars: Il Risveglio della Forza).

L’uscita del film nelle sale americane è prevista il 28 aprile 2017.