Qualche giorno fa, in occasione dei Golden Globe, Jude Law durante una breve intervista ha rivelato qualche piccola curiosità riguardo il suo ruolo in Animali Fantastici: I Cimini di Grindelwald, il secondo capitolo del franchise prequel dei film di Harry Potter diretto da David Yates su una sceneggiatura di J.K. Rowling.

L’attore non ha potuto parlare della trama, ma ha svelato cosa ha fatto per prepararsi al ruolo:

Sai che cosa ho fatto? Mi seduto in una stanza per un pomeriggio intero con J.K. Rowling e ho ascoltato le sue straordinarie perle di saggezza. È stata così gentile da condividere con me tutto il passato di Silente e le sue speranze future per questo giovane personaggio: mi ha indirizzato benissimo. Ho fatto esattamente quello che la scrittrice mi ha detto.

Insomma: Jude è stato davvero furtunato!

Proprio pochi giorni fa sono temrinate le riprese e, propro per questo, l'attore ha potuto rivelare qualcosina, senza però esagerare come giusto che sia. Quello che sappiamo fino ad adesso è che il secondo film della nuova saga potteriana è ambientato nel 1927, qualche mese dopo che Newt ha visitato l'America e ha collaborato nel smascherare il celebre mago oscuro Gellert Grindelwald. Tuttavia, come da lui promesso, Grindewald è riuscito a evadere e ha iniziato a radunare seguaci uniti alla sua causa: il dominio dei maghi su tutti gli esseri non magici. L’unico capace di fermarlo è il mago che una volta chiamava amico: Albus Silente, che avrà bsogno dell'aiuto di chi ha già affrontato il mago oscuro in precedenza.

La data d’uscita è fissata al 16 novembre 2018.