Indovina La Citazione




Harry Potter e l'ordine della fenice


        Sono state trovate 348 citazioni da questo libro




  1. Ormai il sole calava oltre le cime degli alberi della foresta proibita

    21 Dicembre 2015



  2. Si era aspettato di trovarla vuota, ma giunto davanti alla porta sentì un quieto borbottio.

    13 Dicembre 2015



  3. Lo guardavano tutti. Scosse violentemente il capo e prese a fissare la pubblicità di un'assicurazione.

    7 Dicembre 2015



  4. Andò dritto verso la sua vecchia, molle poltrona preferita accanto al fuoco ormai spento

    1 Dicembre 2015



  5. «Dice che è La Gazzetta del Profeta che sta peggiorando, non Silente. Ha disdetto l'abbonamento. Noi crediamo a Harry»

    27 Novembre 2015



  6. «Sì» rispose Hermione, voltando le spalle alla finestra nera come la pece e bagnata di neve, con un sorriso che le si allargava sul volto.

    20 Novembre 2015



  7. Non aveva voglia di tornare così presto nella Torre di Grifondoro, né di raccontare a Ron e Hermione quello che aveva scoperto.

    14 Novembre 2015



  8. «Lascia stare, Harry» borbottò Dean, issandosi in spalla la borsa dei libri, «è solo...»

    8 Novembre 2015



  9. «Questa è la risposta alle istanze espresse da genitori preoccupati che la scuola prenda una direzione che non approvano».

    5 Novembre 2015



  10. «Be', non ci hanno detto niente che non avremmo potuto indovinare, vero?»

    30 Ottobre 2015



  11. «Tirati su, fagotto inutile, tirati su!»

    24 Ottobre 2015



  12. L'argomento venne affrontato di nuovo in una tempestosa sera di settembre

    18 Ottobre 2015



  13. L'ultima volta che aveva visto quei freddi occhi grigi era stato attraverso le fessure di un cappuccio da Mangiamorte

    15 Ottobre 2015



  14. La testa di Silente era china verso la strega seduta accanto a lui

    9 Ottobre 2015



  15. Se ne andò sgomitando, schivò per un soffio una bolla d'inchiostro che colpì un allievo del primo anno, e sparì.

    3 Ottobre 2015



  16. Il ritratto della signora Black ululava dalla rabbia

    26 Settembre 2015



  17. La civetta candida come la neve fece schioccare il becco e gli mordicchiò l'orecchio con affetto mentre Harry la accarezzava.

    20 Settembre 2015



  18. Non so più quante volte gli ho ripetuto che farebbe meglio a seguire il programma della Caporal

    14 Settembre 2015



  19. Un silenzio totale accolse le parole di Hermione. Lei guardò le facce che la fissavano, stupita.

    9 Settembre 2015



  20. E con quell'idea confortante, il sonno calò su di lui, scacciando tutti gli altri pensieri.

    3 Settembre 2015



  21. Era afflosciato sulla spalla di Harry, e i suoi piedoni si trascinavano.

    28 Agosto 2015



  22. Candele galleggiavano a mezz'aria sopra i tavoli, illuminando i fantasmi argentei sparpagliati nella Sala

    22 Agosto 2015



  23. Le automobili di solito scintillanti sostavano impolverate nei vialetti

    15 Agosto 2015



  24. Quella mattina aveva i capelli biondi e ricci. «Dormito bene?»

    13 Agosto 2015



  25. «Ne sarei felice» disse Luna, «non è un insegnante molto bravo, no?»

    7 Agosto 2015



  26. Finse di consultare una pagina di Antiveleni Asiatici, perché non voleva dire quello che aveva in mente.

    1 Agosto 2015



  27. Il quadro vuoto alla parete respirava lento e profondo

    24 Luglio 2015



  28. «Ci penso io, va bene?» replicò Hagrid in tono autoritario.

    19 Luglio 2015



  29. Continua a beccarli finché non hanno scritto risposte di una lunghezza dignitosa, se sei costretta.

    13 Luglio 2015



  30. Si era aspettato di trovarla vuota, ma giunto davanti alla porta sentì un quieto borbottio.

    7 Luglio 2015



  31. «Ma... è un livello da M.A.G.O.» osservò lui debolmente.

    1 Luglio 2015



  32. La felicità che lo animava da sabato era svanita. Tremava di rabbia.

    26 Giugno 2015



  33. Durante la ricreazione, ebbero il permesso di restare dentro la scuola per via della fitta pioggia.

    18 Giugno 2015



  34. Oh, è solo il signor Prentice...

    12 Giugno 2015



  35. Aprì con forza la porta d'ingresso e uscì nel debole sole settembrino.

    10 Giugno 2015



  36. «Tira su quel sederone, svelto!»

    4 Giugno 2015



  37. Sferrò un calcio al baule della scuola quando gli passò accanto

    29 Maggio 2015



  38. Tuttavia non poté fare a meno di osservare le loro sagome che si muovevano fuori dal finestrino.

    22 MAGGIO 2015



  39. Continuava a rivivere nella mente la riunione di sabato

    17 Maggio 2015



  40. Scendiamo, presto, prima che si risveglino tutti quanti

    11 Maggio 2015



  41. Piton sostenne che doveva aver tentato un Incantesimo Parruccone su se stessa

    4 Maggio 2015



  42. Il signor Weasley strinse la spalla di Harry in segno d'avvertimento.

    27 Aprile 2015



  43. «Sì, la taglia non è garanzia di potenza» ammise George.

    20 Aprile 2015



  44. «preferirei che non dessi ordini qui, Piton. È casa mia, capisci».

    14 Aprile 2015



  45. Cercò di scendere dal letto, ma Ron lo respinse indietro; Dean e Seamus bisbigliavano ancora lì vicino.

    7 Aprile 2015



  46. «Se avesse preso Tartufo...»

    1 Aprile 2015



  47. Pallido e spaventato, Ron guardava da Harry a Silente.

    27 Marzo 2015



  48. «Questa è la risposta alle istanze espresse da genitori preoccupati che la scuola prenda una direzione che non approvano».

    22 Marzo 2014



  49. «La signora Weasley l'ha risistemata» disse Hermione.

    12 Marzo 2015



  50. «Kreacher è molto vecchio, probabilmente non è riuscito...»

    5 Marzo 2015



  51. Harry attraversò il lugubre pianerottolo, girò la maniglia a forma di testa di serpente e aprì la porta.

    28 Febbraio 2015



  52. Harry annuì, sempre incapace di pensare a qualcosa da dire.

    19 Febbraio 2015



  53. Lascerò un biglietto per Silente quando ti accompagno a casa

    15 Febbraio 2015



  54. Sorrise in segno di benvenuto correndo verso di loro

    8 Febbraio 2015



  55. «Be', noi di Corvonero pensiamo che sia un po' ridicolo» insisté Luna, imperterrita.

    1 FEBBRAIO 2015



  56. Il pensiero che Silente fosse stato in quella casa la vigilia dell'udienza e non avesse chiesto di vederlo lo fece sentire, se possibile, ancora peggio.

    24 Dicembre 2014



  57. «Sono un prefetto, e se un'altra palla di neve arriva su questa finestra...AHIA!»

    21 Dicembre 2014



  58. «È una persona onesta, ti ascolterà fino in fondo».

    17 Dicembre 2014



  59. Con uno sforzo enorme riuscì a sollevarlo.

    11 Dicembre 2014



  60. La stoccata fu così forte che colpì la rana nell'occhio

    6 Dicembre 2014



  61. La Sala d'Ingresso era splendente di torce ed echeggiava dei passi degli studenti

    29 Novembre 2014



  62. Con un gran tuffo al cuore, Harry vide piccoli quadrati di luce dorata

    23 Novembre 2014



  63. La felicità che lo animava da sabato era svanita. Tremava di rabbia.

    17 Novembre 2014



  64. «E come mai non sei a Corvonero?» chiese lui, guardandola con qualcosa di simile alla venerazione.

    10 Novembre 2014



  65. L'argomento venne affrontato di nuovo in una tempestosa sera di settembre

    4 Novembre 2014



  66. Se qualcuno li avesse tenuti d'occhio, sarebbe stato difficile ricavarne uno schema preciso.

    30 Ottobre 2014



  67. Andò dritto verso la sua vecchia, molle poltrona preferita

    24 Ottobre 2014



  68. «Sì, dovremmo proprio fare amicizia con gente del genere»

    16 OTTOBRE 2014



  69. Harry si ritrovò assediato dalle richieste di un resoconto di prima mano.

    10 Ottobre 2014



  70. Andò su e giù, divorato dalla rabbia e dalla frustrazione, digrignando i denti e serrando i pugni

    2 Ottobre 2014



  71. Si ritrasse all'istante, la faccia piena di neve.

    28 Settembre 2014



  72. Ormai il sole calava oltre le cime degli alberi della foresta proibita

    22 Settembre 2014



  73. Lei guardò le facce che la fissavano, stupita.

    16 Settembre 2014



  74. Ron era cresciuto tanto che dovette chinarsi per non lasciar fuori i piedi

    2 Settembre 2014



  75. Il suo malumore si diffuse per la casa, filtrando sotto le porte come un gas nocivo

    27 Agosto 2014



  76. Benché fosse mezzanotte passata, si udivano voci nella stanza, un gran parlare.

    21 Agosto 2014



  77. Seamus, seduto accanto a Dean, stava facendo sparire grandi quantità di pasticcio di pollo

    16 Agosto 2014



  78. Si sentiva sporco, contaminato, come se portasse in sé un germe letale

    10 Agosto 2014



  79. «Mettiti la vestaglia, andiamo dal Preside».

    4 Agosto 2014



  80. Solo a metà della sala comune invasa dal sole notarono la novità

    27 Luglio 2014



  81. Quella mattina aveva i capelli biondi e ricci.

    23 Luglio 2014



  82. «Ma non può esserci nulla di peggio della Maledizione Avada Kedavra, vero?»

    17 Luglio 2014



  83. Si era aspettato altri borbottii, ma il silenzio che cadde parve in qualche modo più denso.

    13 Luglio 2014



  84. Rimase seduto immobile per un po', scrutando dentro il camino

    8 Luglio 2014



  85. Ma sul volto di Ron si stava aprendo un sorriso.

    3 Luglio 2014



  86. «La mamma non ci permette nemmeno di avvicinarci alle riunioni, dice che siamo troppo giovani...»

    27 Giugno 2014



  87. «E non dimenticate, tutti quanti... attenti a quel che scrivete nelle lettere. Se avete dei dubbi, non scrivetelo».

    21 Giugno 2014



  88. «Che cosa vuol dire che non sei sicura che sia così?»

    15 Giugno 2014



  89. All'improvviso tutto sembrava cinque volte più buffo del solito.

    10 Giugno 2014



  90. Andò alla porta e la chiuse col lucchetto.

    4 giugno 2014



  91. «Avete fatto una bella chiacchieratina, avete discusso se sono un idiota bugiardo che cerca di attirare l'attenzione?»

    29 Maggio 2014



  92. Il quadro vuoto sulla parete ridacchiò.

    23 Maggio 2014



  93. «Be', noi di Corvonero pensiamo che sia un po' ridicolo» insisté Luna

    18 Maggio 2014



  94. Un silenzio totale accolse le parole di Hermione.

    13 Maggio 2014



  95. Il disco tornò al suo posto con un ronzio uniforme

    7 Maggio 2014



  96. Ma poi ho pensato: e se qualcuno cercasse solo una scusa per leggere la tua posta?

    27 Aprile 2014



  97. Fiutò umidità, polvere e un odore dolciastro di marcio

    21 Aprile 2014



  98. L'argomento venne affrontato di nuovo in una tempestosa sera di settembre

    14 Aprile 2014



  99. La signora Weasley strinse le labbra in un modo che ricordava tanto zia Petunia.

    11 Aprile 2014



  100. Si era aspettato di trovarla vuota, ma giunto davanti alla porta sentì un quieto borbottio.

    5 Aprile 2014



  101. Il quadro vuoto alla parete respirava lento e profondo, come se il suo invisibile abitante fosse addormentato.

    30 Marzo 2014



  102. E l'avvertimento del Cappello Parlante è lo stesso: state vicini, restate uniti...

    24 Marzo 2014



  103. Harry udì molti rumori metallici e quello che suonava come il tintinnio di una catena.

    17 Marzo 2014



  104. Aprì con forza la porta d'ingresso e uscì nel debole sole settembrino.

    11 Marzo 2014



  105. Enormi nuvole fluttuanti di fumo verdastro lo oscurarono in pochi secondi.

    5 Marzo 2014



  106. I grandi occhi d'ambra di Edvige lo scrutarono con aria di rimprovero al di sopra della rana morta che reggeva nel becco.

    26 Febbraio 2014



  107. Ma non abbiamo tempo di stare a cincischiare!

    19 Febbraio 2014



  108. Ron era scivolato così in basso che il suo naso era quasi allo stesso livello delle ginocchia.

    13 Febbraio 2014



  109. Harry li aveva visti all'opera durante le sue passeggiate serali

    6 Febbraio 2014



  110. Andò avanti così per tre giorni interi.

    31 Gennaio 2014



  111. Edvige si dondolava sulla sua spalla, e lei reggeva tra le braccia Grattastinchi che si divincolava.

    25 Gennaio 2014



  112. «Allora avete un pessimo senso dell'umorismo» sbottò Ron.

    19 Gennaio 2014



  113. «Dormite bene» rispose Fred con una strizzatina d'occhio.

    13 Gennaio 2014



  114. Ma non abbiamo tempo di stare a cincischiare!

    16 Dicembre 2013



  115. Non si mosse nemmeno quando Harry attraversò la stanza

    12 Dicembre 2013



  116. Un cane nero simile a un orso era comparso al fianco di Harry

    8 Dicembre 2013



  117. Si svegliò all'improvviso con la cicatrice che gli prudeva.

    30 Novembre 2013



  118. La vernice nera era scrostata e graffiata.

    23 Novembre 2013



  119. Le rughe attorno alla bocca del signor Weasley s'irrigidirono appena

    17 Novembre 2013



  120. La lunga barba e i capelli d'argento scintillavano alla luce delle torce

    10 Novembre 2013



  121. Ron si voltò verso di lei così in fretta che si fece male al collo.

    4 Novembre 2013



  122. «Sì, è proprio questo che mi ha fatto pensare che forse non è una buona idea...»

    29 Ottobre 2013



  123. Parecchi sembravano così spaventati di ritrovarsi distesi a terra, o penzoloni dalle poltrone

    25 Ottobre 2013



  124. E lui che aveva pensato che gli credessero, perfino che lo ammirassero...

    21 Ottobre 2013



  125. Il mago si voltò al suono dei loro passi. Anche lui s'interruppe, i suoi freddi occhi grigi si strinsero e puntarono sul viso di Harry.

    13 Ottobre 2013



  126. Gli occhi di tutti ora fissavano Silente.

    8 Ottobre 2013



  127. La stanza sembrava, se possibile, ancora più umida e squallida che al primo sguardo.

    30 Settembre 2013



  128. «Ha ottenuto CHE COSA?» disse Harry, a voce molto alta.

    27 Settembre 2013



  129. A giudicare dal silenzio sonnacchioso della stanza e dalla luce acerba del raggio di sole, era appena passata l'alba.

    21 Settembre 2013



  130. «Credo che abbiate abbastanza da fare al momento» disse, altera.

    15 Settembre 2013



  131. Cercando di non pensare alla prossima volta in cui avrebbe visto Ron

    9 Settembre 2013



  132. Stava guardando la bacheca, dove era stato affisso un grosso cartello nuovo.

    4 Settembre 2013



  133. Comprarono dunque i biglietti da un guardiano insonnolito

    27 Agosto 2013



  134. Ron era disteso sulla schiena, a braccia aperte, con la bocca spalancata, profondamente addormentato.

    21 Agosto 2013



  135. Nell'ultima quindicina di giorni ci aveva pensato molto. A volte gli era sembrata solo un'idea folle

    15 Agosto 2013



  136. «Sta a noi stroncare questo genere di cose!»

    9 Agosto 2013



  137. «Ti riporto subito indietro, così potrai dare agli altri la bella notizia»

    4 Agosto 2013



  138. Harry aveva fatto già una volta l'esperienza di vedere qualcosa che Ron non vedeva, ma quello era un riflesso

    29 Luglio 2013



  139. Continuava a rivivere nella mente la riunione di sabato

    22 Luglio 2013



  140. La moneta splendeva grossa e gialla alla luce delle torce.

    18 Luglio 2013



  141. Era come se dentro di lui ci fosse dell'acqua in ebollizione che saliva rapida

    13 Luglio 2013



  142. Hermione, che naturalmente era in pari, portò con sé altra lana e fece un incantesimo sui ferri da calza

    29 Giugno 2013



  143. Di chi era la voce che era risuonata così orribile e minacciosa in cucina?

    23 Giugno 2013



  144. L'argomento venne affrontato di nuovo in una tempestosa sera di settembre, mentre erano in biblioteca

    17 Giugno 2013



  145. Il pavimento scricchiolò di nuovo e sentirono la signora Weasley salire a controllare Fred e George.

    11 Giugno 2013



  146. Andò dritto verso la sua vecchia, molle poltrona preferita accanto al fuoco ormai spento

    5 Giugno 2013



  147. Harry puntò la bacchetta verso la rana toro che saltellava speranzosa verso l'altro lato del tavolo

    31 Maggio 2013



  148. Harry aveva fatto già una volta l'esperienza di vedere qualcosa che Ron non vedeva

    26 Maggio 2013



  149. «Credo che le Gobbiglie non siano un problema»

    20 Maggio 2013



  150. Hagrid si strozzò con il tè e contemporaneamente lasciò la bistecca

    14 Maggio 2013



  151. Hermione tornò poco prima di pranzo, tremante, gli abiti zuppi fino alle ginocchia.

    8 Maggio 2013



  152. Continuava a rivivere nella mente la riunione di sabato

    2 Maggio 2013



  153. La cena nella Sala Grande non fu un'esperienza piacevole per Harry.

    25 Aprile 2013



  154. «Ho una civetta, può prenderla in prestito» gemette Harry

    20 Aprile 2013



  155. Andò su e giù, divorato dalla rabbia e dalla frustrazione

    14 Aprile 2013



  156. Gli sfilò la pergamena dalla mano e la incendiò con la punta della bacchetta.

    7 Aprile 2013



  157. Luna non parve turbata dall'insolenza di Ron; al contrario

    2 Aprile 2013



  158. Ma poi ho pensato: e se qualcuno cercasse solo una scusa per leggere la tua posta?

    27 Marzo 2013



  159. Solo a metà della sala comune invasa dal sole notarono la novità, che aveva già attirato l'attenzione di un gruppetto di compagni.

    18 Marzo 2013



  160. Non c'era nemmeno, quando sono arrivata, ho bussato per almeno mezz'ora.

    13 Marzo 2013



  161. «Lascia stare, Harry» borbottò Dean, issandosi in spalla la borsa dei libri, «è solo...»

    7 Marzo 2013



  162. «Tira su quel sederone, svelto!»

    26 Febbraio 2013



  163. Invece Ron, Hermione e Ginny se ne stavano ancora impalati, a bocca aperta.

    19 Febbraio 2013



  164. «è difficile dimenticarlo con quella megera come insegnante...»

    13 Febbraio 2013



  165. era un uomo corpulento che spesso portava una bombetta verde acido

    5 Febbraio 2013



  166. "Capita, ragazzo mio, capita! Corri a bere un bicchiere d'acqua fresca"

    30 Gennaio 2013



  167. Tuttavia, il filo d'oro con cui era ricamato scintillava ancora abbastanza

    22 Gennaio 2013



  168. "A dirlo cosi sembra grandioso, ma è stata tutta fortuna..."

    18 Gennaio 2013



  169. C'era una grande agitazione in casa.

    10 Gennaio 2013



  170. indossava una vestaglia trapuntata viola e balzò in piedi all'ingresso di Harry

    19 Dicembre 2012



  171. Invece il gufo postale era appena decollato dal bordo della brocchetta del latte

    13 Dicembre 2012



  172. Quando si sedette a mangiare con Ron e Hermione udì tutto un sussurrare attorno.

    7 Dicembre 2012



  173. I suoi jeans erano laceri e sporchi, la sua T-shirt larga e sbiadita

    30 Novembre 2012



  174. Harry si ritrovò assediato dalle richieste di un resoconto di prima mano.

    24 Novembre 2012



  175. Nelle due settimane che seguirono fu come se Harry portasse dentro il petto una sorta di talismano, un segreto luminoso

    18 Novembre 2012



  176. Harry se li infilò. Il quadro vuoto sulla parete ridacchiò.

    11 Novembre 2012



  177. Ron guardò con desiderio la torta di mele lasciata a metà, ma li seguì.

    5 Novembre 2012



  178. Il suo malumore si diffuse per la casa, filtrando sotto le porte come un gas nocivo, e alla fine contagiò tutti.

    29 Ottobre 2012



  179. Si sedettero all'ombra del faggio e aprirono i libri

    23 Ottobre 2012



  180. Attraversarono furtivi la Sala d'Ingresso e si ritrovarono sui prati coperti di neve.

    15 Ottobre 2012



  181. «Hermione mi ha detto di seguirti» mormorò Ron, aiutandolo a rialzarsi.

    9 Ottobre 2012



  182. praticamente è l'unica cosa utile che sono riuscito a fare

    3 Ottobre 2012



  183. «È il primo segnale di follia, parlare con la tua testa» osservò una voce maligna dal quadro vuoto sulla parete.

    28 Settembre 2012



  184. «Questa è la risposta alle istanze espresse da genitori preoccupati che la scuola prenda una direzione che non approvano».

    22 Settembre 2012



  185. Marciarono spediti nella neve alta finché non raggiunsero la porta di legno.

    17 Settembre 2012



  186. Si svegliò all'improvviso con la cicatrice che gli prudeva. Ron era già vestito e gli stava parlando

    11 Settembre 2012



  187. Uno o due maghi fecero un cenno a Harry passando

    6 Settembre 2012



  188. Andò dritto verso la sua vecchia, molle poltrona preferita accanto al fuoco ormai spento

    31 Agosto 2012



  189. Lo sguardo di Harry fu però attratto dalla strega; quel viso gli era balzato agli occhi immediatamente.

    27 Agosto 2012



  190. "Il ragazzo vede le cose da dentro la testa del serpente"

    20 Agosto 2012



  191. C'era una grande agitazione in casa.

    14 Agosto 2012



  192. Alla fine la zona fu recintata e Gazza, digrignando furiosamente i denti, doveva traghettare gli studenti verso le aule.

    9 Agosto 2012



  193. Il gargoyle si animò e fece un balzo di lato; la parete al suo fianco si aprì

    2 Agosto 2012



  194. Attorno a loro c'era il caos, un tumulto vano, i lampi di altri incantesimi.

    27 Luglio 2012



  195. «Ehi, fa freddo fuori!» protestò, sulla difensiva

    14 Luglio 2012



  196. Era per quello che Silente non lo guardava più negli occhi?

    8 Luglio 2012



  197. «Credi che sia stata lei ad aggredire Edvige?»

    2 Luglio 2012



  198. il suo amaro rampognare si era affievolito e obbediva agli ordini più docilmente del solito

    24 Giugno 2012



  199. Le pareti erano di pietra scura, illuminate fiocamente da torce.

    20 Giugno 2012



  200. «Certi giorni avrei proprio voglia di saltare sulla scopa e piantare questo posto»

    13 Giugno 2012



  201. Un orecchio del goblin attraversò al volo la stanza.

    6 Giugno 2012



  202. «Ehi, fa freddo fuori!» protestò, sulla difensiva, mentre Ron faceva schioccare impaziente la lingua.

    1 Giugno 2012



  203. «Era solo un'idea, pensavo che ti avrebbe fatto piacere stare un po' insieme».

    26 Maggio 2012



  204. «Ma non hanno cercato di uccidervi appena vi hanno visto?» domandò Ron incredulo.

    20 Maggio 2012



  205. La sua notte inquieta fu costellata di sogni di lunghi corridoi e porte chiuse a chiave

    15 Maggio 2012



  206. L'aspetto di Harry Potter non lo rendeva caro ai vicini, persone convinte che la trascuratezza dovrebbe essere punita per legge

    8 Maggio 2012



  207. "Siamo anche andate a trovarla e le abbiamo portato un mazzo di giunchiglie... di quelle carine"

    13 Aprile 2012



  208. Harry annuì senza la minima convinzione e si lasciò cadere sui cuscini, dolorante per essere caduto a terra tante volte quella sera

    7 Aprile 2012



  209. "E per giunta non mi pare consigliabile che quest'arma sia vista da semplici studenti"

    1 Aprile 2012



  210. «Ma portano davvero tanta, tanta sfortuna!»

    23 Marzo 2012



  211. La domanda di Harry trovò una pronta risposta la mattina dopo.

    21 Giugno 2011



  212. "È quella canzone che mi ha fatto andar via di testa"

    7 Giugno 2011



  213. "Ne ha portato uno indietro e lo ha nascosto nella foresta?"

    31 Maggio 2011



  214. Fu permesso poi di rimanere all'interno del castello oltre l'ora di pranzo a causa dell'acquazzone.

    25 Maggio 2011



  215. “Ma non ho un potere così!”

    19 Maggio 2011



  216. "Non sai che anche lui è un mezzosangue?"disse Harry con impudenza.

    13 Maggio 2011



  217. La sua malinconia serpeggiava nella casa, infiltrandosi sotto le porte come un gas nocivo, così che tutti ne venivano contagiati.

    7 Maggio 2011



  218. Harry si guardò attorno per vedere chi era entrato, ma non vide nessuno.

    1 Maggio 2011



  219. "Così hai smesso di avere sogni divertenti?" Disse Hermione scetticamente.

    24 Aprile 2011



  220. ”Silente sembrava preoccupato per Harry quando gli ho parlato stamani.”

    18 Aprile 2011



  221. “Noi abbiamo tante possibilità di vincere la coppa di Quiddich quest’anno quante
    ne ha mio padre di diventare Ministro della Magia”.

    12 Aprile 2011



  222. Prese il pezzo di pergamena dalle mani di Harry e gli diede fuoco con un colpo della sua bacchetta.

    6 Aprile 2011



  223. "Scendiamo al piano inferiore, svelto, prima che si sveglino tutti di nuovo.”

    1 Aprile 2011



  224. "Ci pensate, babbani a San Mungo! Chissà a che piano sono?"

    26 Marzo 2011



  225. Nelle due settimane seguenti, Harry si sentì come se stesse portando un qualche tipo di talismano dentro il suo petto

    20 Marzo 2011



  226. “Non cominciare a piangere di nuovo", disse Harry in tono d’avvertimento.

    15 Marzo 2011



  227. La sua voce era esitante mentre Silente lo osservava autorevolmente da dietro i suoi occhiali a mezzaluna

    9 Marzo 2011



  228. ‘Davvero..mi sono solo addormentato…ho avuto un incubo…’

    3 Marzo 2011



  229. Neville lasciò la sua frase sospesa e tornò alle sue patate al forno.

    26 Febbraio 2011



  230. "Scendiamo al piano inferiore, svelto, prima che si sveglino tutti di nuovo."

    21 Febbraio 2011



  231. ‘Colloportus!’gridò Harry,e sentì tre corpi sbattere contro la porta dall’altro lato.

    16 Febbraio 2011



  232. La domenica mattina Hermione fece di nuovo la strada verso la casa di Hagrid attraverso un metro di neve.

    11 Febbraio 2011



  233. Erano sopra i prati di Hogwarts, avevano sorpassato Hogsmeade

    6 Febbraio 2011



  234. “Pensa che diventerà matto anche lui se sta in una stanza con me troppo a lungo?”

    1 Febbraio 2011



  235. “Lo so, Williamson, lo so, l’ho visto anch’io”

    27 Gennaio 2011



  236. "Silente lo sapeva, e lui ce l'ha detto", disse Hagrid.

    22 Gennaio 2011



  237. “E tu eri via per comprare calderoni rubati!"

    17 Gennaio 2011



  238. “Dipartimento dei Misteri.” Disse la limpida voce femminile, senza aggiungere altro.

    14 Gennaio 2010



  239. “Molto bene, Potter. Ora girati, gentilmente e lentamente, e dammela.”

    20 Dicembre 2010



  240. ‘Ron, non stai coprendo al centro!’

    13 Dicembre 2010



  241. Considerando che era una lettera corta, ci aveva messo molto tempo a scriverla

    6 Dicembre 2010



  242. “Ora hai perso tua madre, tuo padre e la cosa più simile ad un parente che tu abbia mai avuto."

    29 Novembre 2010



  243. Il suo tentativo non sta funzionando. Farebbe meglio ad abbandonarlo.

    22 Novembre 2010



  244. Infine dovremo trovarci alla rotonda del corridoio di Gregory Smarmy alle 5 di domani.

    15 Novembre 2010



  245. “Non toccare la televisione, lo stereo o una qualunque delle nostre cose.”

    8 Novembre 2010



  246. Ad Harry sembrava tutto assurdo, non gli importava delle maledizioni
    deviate che volavano dietro di loro

    1 Novembre 2010



  247. era un teppista incallito ed era stato al Centro di Massima Sicurezza di San Bruto per giovani criminali irrecuperabili.

    25 Ottobre 2010



  248. "Potter, Weasley, Paciock...state facendo a botte?"

    18 Ottobre 2010



  249. "La lumaca, in quanto invertebrato, non pone problemi particolari"

    13 Ottobre 2010



  250. "É il segnale di Fanny" disse Silente, afferrando la piuma mentre cadeva.

    9 Ottobre 2010



  251. "Quello...Black...era amigo duo?"

    5 Ottobre 2010



  252. "...e infine, Bungy il pappagallino ha trovato un nuovo modo per passare una fresca estate".

    29 Settembre 2010



  253. Se n'è portato uno dietro e lo ha nascosto nella foresta.

    25 Settembre 2010



  254. Il Mangiamorte aveva estratto la testa dalla campana di vetro.

    23 Settembre 2010



  255. Dilys Derwent Guaritrice al San Mungo 1722 - 1741

    19 Settembre 2010



  256. Portava una sciarpa di Grifondoro, ma se la strappò dal collo con mani tremanti.

    15 Settembre 2010



  257. "Un centauro affascinante..." sospirò Calì".

    13 Settembre 2010



  258. Io sono l'arma, pensò Harry

    11 Settembre 2010



  259. E si trascinò fino alla scala dei maschi, lasciandola un pò delusa.

    7 Settembre 2010



  260. "Manifesta... piacere... all'idea... della... violenza".

    3 Settembre 2010



  261. "Dov'è Leo?" domandò la voce di Ron appena dietro a Harry.

    28 Agosto 2010



  262. "Vide Zio Vernon che chiudeva a martellate la buca delle lettere..."

    27 Agosto 2010



  263. "Per inciso, i Maghinò sono in grado di vedere i Dissennatori?"

    23 Agosto 2010



  264. "Cioccolato in biblioteca!"

    15 Agosto 2010



  265. Non fare altre magie. Non consegnare la bacchetta.

    13 Agosto 2010



  266. "Per quella spia della sua amica, Marietta".

    9 Agosto 2010



  267. "Sono un prefetto, e se un altra palla di neve arriva su questa finestra...AHIA!"

    5 Agosto 2010



  268. "L'Oscuro Signore, per esempio, sa quasi sempre se qualcuno gli sta mentendo".

    24 Luglio 2010



  269. "La professoressa Caporal dice che ora sta benissimo, signore".

    21 Luglio 2010



  270. "Mi ritengo assai fortunato di essere sfuggito al marchio di promiscuità con questo genere di persone".

    17 Luglio 2010



  271. "Presi tutti!" annunciò Warrington, spingendo brutalmente Ron nella stanza.

    13 Luglio 2010



  272. "Bè, io...faccio parte della squadra di Quidditch di Grifondoro".

    8 Luglio 2010



  273. La ciotola di essenza di Purvincolo cadde a terra e si ruppe.

    4 Luglio 2010



  274. "Ape Frizzola" disse la professoressa McGranitt.

    30 Giugno 2010



  275. La professoressa Marchbanks e il professor Tofty passeggiavano tra gli studenti, osservandoli mentre tracciavano la posizione di stelle e pianeti.

    26 Giugno 2010



  276. A quanto pareva era stata lei a colpirlo con l'Incantesimo di Ostacolo.

    21 Giugno 2010



  277. "Arthur ti porta con sè al lavoro" rispose lei dolcemente.

    16 Giugno 2010



  278. Lui e Ron toccarono con la punta della bacchetta le tazze da tè che avrebbero dovuto trasfigurare.

    12 Giugno 2010



  279. "Ron è prefetto, non io" disse Harry.

    9 Giugno 2010



  280. Harry osservò per un attimo Fred, George e Lee Jordan che facevano i giocolieri con le bottiglie vuote di burrobirra.

    5 Giugno 2010



  281. "Ora tutti fermi, che procuro un pò di luce" sussurò Moody.

    1 Giugno 2010



  282. "E Madame Maxime era d'accordo?" indagò Harry.

    28 Maggio 2010



  283. "Il Quidditch era quasi l'unica cosa per cui valesse la pena stare in questo posto".

    24 Maggio 2010



  284. "Macchie di disonore, sudici ibridi, traditori del vostro sangue, figli della sozzura..."

    20 Maggio 2010



  285. Ora, prima di mattina, era zeppo di sedie scompagnate, ammucchiate a caso attorno ai finestrini.

    15 Maggio 2010



  286. "Sei imparentato con i Malfoy!"

    11 Maggio 2010



  287. "Squalificati" mormorò Angelina con voce sepolcrale, quella sera nella sala comune.

    7 Maggio 2010



  288. "Non hai ancora avuto fortuna con Ragnok, Bill ?"

    5 Maggio 2010



  289. Contiene una forza al tempo stesso più meravigliosa e più terribile della morte, dell'intelligenza umana e della natura.

    12 Aprile 2010



  290. “Smettila di essere così allegro, Malocchio, o penserà che non prendiamo la faccenda sul serio” lo rimproverò Tonks.

    1 Novembre 2009



  291. "In verità l’incapacità di capire che esistono cose peggiori della morte è sempre stata la tua più grande debolezza".

    25 Ottobre 2009



  292. “Le cose stanno così…ecco perché voi non fate parte dell’Ordine…non capite…ci sono cose per cui vale la pena di morire!”

    13 Ottobre 2009



  293. «Ecco cosa dovrebbero insegnarci qui a Hogwarts» pensò, rigirandosi sul fianco «come funzionano i cervelli delle ragazze... sarebbe comunque più utile che Divinazione»

    2 Ottobre 2009



  294. “Ascoltavi il telegiornale? Ancora?”
    “Beh, sapete, tutti i giorni è diverso” disse Harry.

    27 Settembre 2009



  295. “Credo che andrò a mangiare il dolce e aspetterò che ricompaiano…succede sempre, alla fine…”

    21 Settembre 2009



  296. "Mia mamma diceva sempre che le cose che perdiamo trovano sempre il modo di tornare da noi... anche se non sempre come noi ce l'aspettiamo..."

    6 Settembre 2009



  297. 'Che arma è?' chiese brusca la Umbridge

    25 agosto 2009



  298. 'Non posso impedirvi di mangiare quelle stupide cose, ma non dovete darle a quelli del primo anno'

    22 agosto 2009



  299. ''Quindi...oggi cominceremo gli Incantesimi Evanescenti.'

    10 agosto 2009



  300. 'se stiamo facendo la cosa giusta, con questo gruppo di Difesa contro le Arti Oscure'

    3 agosto 2009



  301. 'La gente si aspetta che tu abbia degli amici più in gamba di noi' disse Luna

    22 luglio 2009



  302. 'Vi ho assegnato il punteggio che avreste preso con questi lavori ai G.U.F.O.'

    21 luglio 2009



  303. 'Di qualcuno che continua ad aiutarlo un pò...che ci insegna l'inglese, no?'

    11 luglio 2009



  304. 'Vuol dire che negli ultimi sei mesi non ci sono state riunioni segrete'

    25 giugno 2009



  305. 'Chi va a immaginare che il Tranello del Diavolo arrivi in un ospedale travestito da pianta in vaso?'

    15 giugno 2009



  306. 'Mi pare di aver capito che il mio predecessore non solo ha praticato maledizioni illegali davanti a voi, ma addirittura su di voi'

    8 giugno 2009



  307. Abbiamo bisogno di un posto dove imparare a combattere...pensava. Dacci un posto per allenarci...dove non ci possano trovare...

    23 maggio 2009



  308. 'Un ramo di...?' 'Fuoco Eterno' spiegò Hermione

    12 maggio 2009



  309. 'Dovevano assolverti' disse Hermione

    1 maggio 2009



  310. 'Ha tolto punti a Grifondoro perchè mi faccio squarciare la mano tutte le sere! Ma ti sembra giusto?'

    17 aprile 2009



  311. ‘Non per colpa del Wizengamot’ ribattè la voce

    7 aprile 2009



  312. ‘Certo che si, o le avrei chiesto cosa ci fa nella mia classe’ rispose la professoressa McGranitt …

    4 aprile 2009



  313. ‘Un testimone non molto convincente’ commentò Caramell sprezzante.

    27 marzo 2009



  314. ‘E quella cosa che alcuni possono vederli ed altri no! Vorrei poterli vedere anch’ io’

    20 marzo 2009



  315. ‘Vorrei predicesse qualcosa per me’ ripeté la Umbridge scandendo le parole

    12 marzo 2009



  316. ‘Vorrei che apriste il libro a pagina cinque e leggeste Capitolo Uno, Fondamenti per Principianti.’

    7 marzo 2009



  317. TUTTI GLI STUDENTI DEL QUINTO ANNO SOSTERRANNO UN BREVE COLLOQUIO COL DIRETTORE DELLA PROPRIA CASA

    3 marzo 2009



  318. Il giorno più caldo dell’estate – almeno fino a quel momento – volgeva al termine e un silenzio sonnecchioso gravava sulle grandi case di Privet Drive.

    23 febbraio 2009



  319. ‘Allora chi credete che ce l’abbia al momento?’ chiese George.

    18 novembre 2008



  320. ‘Ma professoressa, chi la sta insultando?’ Chiese timidamente Calì.

    11 novembre 2008



  321. ‘Possono vedere i Thestral’ rispose Hermione, ‘solo le persone che hanno visto la morte’.

    4 novembre 2008



  322. ‘Non avrebbe dovuto venire con noi’ osservò Hermione preoccupata.

    28 ottobre 2008



  323. ‘PRIMA DOBBIAMO PRENDERE LA PROFEZIA!’ latrò Malfoy.

    21 ottobre 2008



  324. Che cos’aveva fatto Bonaccord per offendere i maghi del Liechtenstein?

    14 ottobre 2008



  325. ‘io non ho galeoni veri con cui confonderlo’

    7 ottobre 2008



  326. ‘Come se a un ragazzo normale potesse importare di quello che dicono al telegiornale’

    29 settembre 2008



  327. ‘Ti credo, Potter’ rispose brusca la professoressa McGranitt. ‘Mettiti la vestaglia, andiamo dal Preside’.

    22 settembre 2008



  328. ‘Rookwood prima lavorava lì… forse Voldemort manderà lui a rubarla?’

    15 settembre 2008



  329. ‘Grazie Preside’ disse in tono lezioso la professoressa Umbridge, ‘per le gentili parole di benvenuto’

    12 settembre 2008



  330. ‘È nascosta nella capanna di Hagrid?’ sussurrò impaziente la Umbridge all’orecchio di Harry.

    1 settembre 2008



  331. E insieme, varcata la barriera, rientrarono nel mondo dei Babbani.

    27 agosto 2008



  332. ‘Allora tornerò domani’ rispose Hermione, perentoria. ‘Deciderò io le lezioni per lui, se devo.’

    26 agosto 2008



  333. ‘Dirà che è colpa mia se Fred e George se ne sono andati.’

    20 agosto 2008



  334. ‘Ma non era un sogno normale… era vero… l’ho visto succedere…’

    11 agosto 2008



  335. ‘Credi che sia stata lei ad aggredire Edvige?’ chiese lui, furente.

    28 luglio 2008



  336. ‘Ho saputo dal mio caro amico Tiberius Ogden che sei in grado di evocare un patronus… non è in programma, ma…?’

    26 giugno 2008



  337. ‘Questi ci serviranno quando faremo lo Schiantesimo’ disse entusiasta Ron, dando un colpetto col piede a un cuscino.

    21 giugno 2008



  338. Tutti gli studenti trovati in possesso della rivista Il Cavillo saranno espulsi.

    16 giugno 2008



  339. ‘Molto bene, molto bene… assolto’

    10 giugno 2008



  340. ‘L’anno scorso sei stato l’unico a respingere la Maledizione Imperius, sai evocare un Patronus’

    5 giugno 2008



  341. ‘Venerdì notte, una breve dichiarazione del Ministro della Magia Cornelius Caramell ha confermato che Colui-Che-Non-Deve-Essere-Nominato è tornato ed è di nuovo in azione.’

    27 maggio 2008



  342. Il mangiamorte crollò all’indietro e perse il cappuccio: era Macnair, l’aspirante boia di Fierobecco, e aveva un occhio rosso ed insanguinato.

    20 maggio 2008



  343. ‘Ha ricevuto il biglietto che ho inviato alla sua… dimora questa mattina?’

    9 maggio 2008



  344. ‘NON USCIRE DALLA CASA DEI TUOI ZII. NON FARE ALTRE MAGIE. NON CONSEGNARE LA BACCHETTA’

    4 maggio 2008



  345. ‘Allora tornerò domani’ rispose Hermione, perentoria. ‘Deciderò io le lezioni per lui, se devo.’

    27 aprile 2008



  346. ‘Ferma gli ippogrifi, non ho ancora finito!’ esclamò Hagrid indignato. Considerato che all’inizio non voleva raccontare nulla, sembrava che se la godesse un mondo.

    21 aprile 2008



  347. Una fredda voce maschile risuonò nell’aula. ‘Sei in ritardo’. ‘Mi spiace’ disse Harry nervosamente.

    13 aprile 2008



  348. ‘Tu vuoi che io scriva un’intervista con lui su Tu-Sai-Chi?’ chiese Rita in un sussurro.

    8 aprile 2008