Hogwarts - Dintorni
Hogwarts - Dintorni


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Lunedì 1 marzo, Aula di Erbologia




    Ultima modifica di Raven_Lovely circa 3 mesi fa, modificato 2 volte in totale


  • Raven_Lovely

    Corvonero Insegnante

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 653
        Raven_Lovely
    Corvonero Insegnante
       
       

    *Raven camminava frettolosamente tra i corridoi di Hogwarts, cercando di raggiungere la sua aula il prima possibile. Quella mattina infatti aveva accidentalmente perso la concezione del tempo facendo colazione, presa del tutto dalla conversazione con una sua collega. Stava quasi correndo dal nervosismo, anche se appena se ne rese conto ritornò a camminare in modo ordinato, seppur con una certa velocità. Stava ovviamente cercando di rimanere composta, probabilmente fallendo nel tentativo. I suoi pensieri nel mentre variavano radicalmente, dal ‘i ragazzi saranno già tutti in classe?’ al ‘andiamo, cosa potrà mai essere un piccolo ritardo?’. Controllò l’orologio, osservando che ancora segnava le 08:25. Fece un sospiro di sollievo, notando che mancavano ancora cinque minuti all’inizio della lezione.*

    "Ho ancora un po’ di tempo, ce la posso fare."

    *Continuò a dirigersi verso la classe, mentre la sua ansia si calmava progressivamente. Svoltato l’angolo, arrivò finalmente alla sua destinazione. Sorrideva mentre si sistemava l’abito scelto per quel giorno: un completo molto formale composto da una camicetta a righe verticali che finiva appena sotto il busto e dei pantaloni a vita alta con la stessa fantasia. Stranamente le piaceva molto, probabilmente dato il colore rosa, notoriamente il suo preferito.*



    *Fortunatamente non era arrivato ancora nessuno, nemmeno gli alunni che di solito si presentavano in anticipo. Sperò che non ci sarebbero stati ritardatari, cosa improbabile ma comunque possibile.
    Sistemò le sue cose sulla cattedra, sedendosi come al solito su di essa in attesa degli studenti. I pensieri correvano nella sua mente come treni, cambiando velocemente da un binario all’altro e passando da una meta all’altra. Succedeva fin troppo spesso che la donna si perdesse nei suoi pensieri, nonostante non fossero cose di cui preoccuparsi o sulle quali rimuginarsi troppo. Si sentiva profondamente fortunata a non avere pensieri troppo negativi, né verso se stessa né verso gli altri; ovviamente capitava di essere triste, arrabbiata, nervosa o anche solo stanca, ma riusciva ogni volta a tornare a star bene. Sapeva per esperienza che nessun periodo di malessere sarebbe durato per sempre.
    Quando tutti furono presenti tutti si alzò di scatto, prendendo preventivamente il gesso in mano.*

    Buongiorno a tutti! Spero siate pronti per iniziare la lezione dato che oggi continueremo l’argomento della scorsa volta, ovvero i fiori di campo. Fatemi ritrovare velocemente il foglietto che avevo distribuito...

    *Disse, aprendo velocemente un cassetto e tirandone fuori un piccolo foglio con su scritti sei nomi di fiori.*

    Eccolo qua.
    Come potete vedere la scorsa volta abbiamo approfondito la pratolina, la margherita e il fiordaliso; mentre oggi parleremo della camomilla, del papavero e del tarassaco. Gli studenti un po’ più informati avranno già notato che queste tre piante hanno una cosa in comune, chi mi sa dire cosa?


    *Chiese con un sorriso smagliante in volto, aspettando che qualcuno alzasse la mano. Amava profondamente l’argomento che stavano affrontando e sperava davvero di poter trasmettere il suo entusiasmo agli studenti, esattamente come durante la lezione precedente. Non che non le piacessero gli altri temi ovviamente, in fondo aveva fatto richiesta per la cattedra l’anno prima proprio per spiegare quegli ultimi, ma come tutti aveva delle preferenze e non si poteva negare che in quel momento stava approfondendo davanti alla classe alcune tra le sue piante preferite.*




    OFF GDR

    Benvenuti alla terza lezione di questo anno scolastico!
    Come avrete potuto notare, la lezione di questo mese si svolgerà in modo interattivo e durerà tutto o quasi tutto il mese di marzo. Essendo una modalità nuova sia per studenti che per insegnanti, vi chiedo di provarci e soprattutto di scrivermi in privato per qualsiasi dubbio o domanda.
    In questa lezione la professoressa tratterà della seconda parte di un argomento di cui potete trovare la prima parte QUI. Essendo che ho specificato un orario preciso nel mio post, per coerenza i vostri pg arriveranno a lezione tra le 08:25 alle 08:30


    Avete tempo fino al 3 Marzo per postare il vostro arrivo in aula.



    @Selene_Smith, @Annie_Bloom, @Graham_Lewis, @Aurora_Rosiers, @Martin_Mcfly, @Derek_Bailey, @Andrew_Sharpe, @Miax_Concas, @Blair_Volkov, @Naomi_Sanders, @Celestia_Woodville, @Beatrix_Smicols, @Samantha_Finnigan, @Ifigenia_Quiteheart, @Varyare_King, @Engel_Rojas, @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lara_Grey, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_DeEvelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Dapnier, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Roxanne_Plagesombre, @Miles_Halter, @Terry_Mangala, @July_Lewis, @Annie_Jones, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Vanille_Oakeniron, @Charles_Manec, @Oliver_Grant, @Robert_Sword, @Anna_Miller, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Charlotte_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Luke_Deaggle, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Matthias_Azelas, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Richard_Therone, @Meri_Dipi, @Lycia_Jacksin, @Jade_Mcmeids, @Sacha_Mullett, @Josephine_Elves, @Sara_Taverna, @Iain_Pische, @Kristel_Hardit, @Lucy_Luvilus, @Elena_Anderson, @Helena_Papus, @Moana_Kane, @Miruku_Constantine, @Aurora_Porter, @Niki_Wight, @Sophia_Grind, @Aura_Carey, @Helena_Strange, @Charlie_Frafolg, @Oznerol_Onis, @Georgina_Vivister, @Alice_Mcdougal, @Aini_Feanor, @Nancy_Brown, @Aurora_Donfort, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Eirwen_Quinn, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Lookbrook, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Aerith_Walsh, @Handi_Mandi, @Gabriel_Gray, @Charlotte_Sibley, @Artemis_Pengwing, @Helen_White, @Elynora_Hosterman, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alexia_Drama, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Fire_Demon, @Damian_Hammers, @Margherita_Uchiha, @Luisa_Welch, @Andrea_Braga, @Hope_White, @Esperanza_Fuentes, @Annalisa_Ziliani, @Debby_Seghezzi, @Valentina_Zanelli, @Amanda_Gomes, @Hattori_Uchiha, @Clarissa_Greythorne, @Helena_Papus, @Aerith_Walsh, @Ronald_Canard, @Sarah_Jonson, @Moana_Kane, @Robert_Dips, @Dragonis_Witch, @Helen_Benlor, @William_Rogers, @Zack_Plans, @Dorcas_Moore, @Esperanza_Fuentes, @Evie_Gold, @Sarah_Darcy, @Handi_Mandi, @Beth_Fryva, @Lucretia_Holland, @Penny_Hotter, @Jade_Jonson, @Aurora_Wilkinson, @Robin_Peach, @Oriane_Manson, @Serena_Ironically, @Sophia_Hale, @Helen_White, @Iris_Murphi, @Penelope_Sheets, @Blair_Volkov, @Scila_Tlain, @Varyare_King, @Iain_Laceul, @Scarlett_Smith, @Sarah_Khan, @Michel_Brown, @Gabriel_Marmous, @Damian_Saps, @Kiara_Arches, @Helena_Strange, @Amelia_Smith, @Elisa_Renierv, @Celeste_Bagnold, @Fabiola_Feruls, @James_Sirius_Potter, @Oberon_King, @Millennium_Falcon, @Luke_Deaggle, @Anja_Fedriga, @Sylvia_Turner, @Lorena_Williams, @Philius_Mcwood, @Bimba_Bella, @Josephine_Wood, @Katheryn_Ayre, @Kylai_Raeds, @Martha_Straw, @Vanille_Oakeniron, @July_Lewis, @Giulia_Lovegold, @Berenice_Fawley, @Latisha_Flaxen, @Megan_Torres, @Georgette_Bumps, @Skatach_Fleming, @Asia_Coal, @Nina_Flower, @Edward_Twlane, @Earwen_Shaffer, @Keith_Connington, @Dubhe_Dolov, @Aurora_Fazes, @Lilith_Rederin, @Lucy_Jones, @Hayley_Swan, @Ander_Heller, @Sarah_Hale,




    Ultima modifica di Raven_Lovely circa 3 mesi fa, modificato 1 volta in totale


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 140
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena entrò nell'aula di Erbologia, una materia che non aveva ancora capito se le piacesse o meno: talvolta gli argomenti le risultavano comprensibili ed interessanti, alle volte invece le rimaneva in testa un gigantesco punto interrogativo. Sicuramente non era colpa della professoressa Lovely, che era sempre pronta a chiarire gli eventuali punti oscuri delle sue lezioni, ma forse dipendeva dal fatto che lei -Helena - non amava molto le piante*

    Buongiorno professoressa!

    *salutò educatamente entrando in aula, qualche minuto prima dell'inizio della lezione. Si guardò intorno per vedere se conoscesse qualcuno dei compagni presenti in aula quel giorno, e soprattutto cercò un posto che le permettesse di seguire comodamente la spiegazione: scelse una delle prime file di banchi, per evitare di distrarsi mentre l'insegnante stava parlando, cosa che le accadeva puntualmente quando - arrivata in ritardo - era costretta a sedersi in fondo all'aula*

    Accidenti, per l'appunto non ricordo molto della lezione precedente: speriamo che prima di iniziare faccia un minimo di ripasso!


    *pensò Helena: per l'appunto alla scorsa lezione di Erbologia si era trovata accanto al suo amico Ronald ed avevano passato il tempo a chiacchierare e ridacchiare sottovoce. Quindi decise di approfittare di quei pochi minuti prima che iniziasse la nuova lezione per dare una veloce rilettura del libro di testo*

    @Gabriel_Gray, @Evie_Gold, @Sarah_Jonson, @Ronald_Canard, @Beth_Fryva, @Moana_Kane, @Raven_Lovely,




    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Sarah_Khan

    Serpeverde Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 3
    Galeoni: 47
        Sarah_Khan
    Serpeverde Membro del Consiglio di Hogsmeade Barista 3MDS
       
       

    *Sarah Kahn quella mattina si era svegliata alla buon ora e di buon umore. Alla prima ora infatti si sarebbe tenuta una nuova lezione di Erbologia, una delle sue materie preferite.
    Sarah conosceva molto di quella branca della magia per via del lavoro che sua madre svolgeva e che, prima degli undici anni, le aveva raccontato. AnneMarie era infatti un erbologa che, nella piccola serra nel giardino della sua casa a  Builth Wells, coltivava numerose piante magiche e non.
    Fece una sostanziosa colazione e poi si avviò verso l'aula della professoressa, donna che la Serpeverde salutò cordialmente.*

    Buongiorno professoressa.

    *Disse la tredicenne entrando nell'aula per poi sedersi in uno dei banchi a disposizione i loro studenti. Non voleva sedersi negli ultimi banchi, ma neppure in quelli in prima fila.. optò per un banco sulla sinistra in seconda fila. Da li avrebbe potuto seguire in modo adeguato tutta la lezione e le varie spiegazioni della professoressa. Quando attorno a lei i vari banchi furono occupati la professoressa che sapeva essere un ex Corvonero, si alzò in piedi.
    Finalmente la lezione aveva inizio.
    Sarah nel frattempo aveva preso le sue pergamene per prendere appunti con una piuma d'oca ad inchiostro blu zaffiro.*

    Come potete vedere la scorsa volta abbiamo approfondito la pratolina, la margherita e il fiordaliso; mentre oggi parleremo della camomilla, del papavero e del tarassaco. Gli studenti un po’ più informati avranno già notato che queste tre piante hanno una cosa in comune, chi mi sa dire cosa?

    *Affermò l'insegnante, porgendo una domanda alla classe.
    La Serpeverde dai capelli bruni e un perfetto nodo di cravatta al collo alzò la mano, solo successivamente rispose alla domanda della professoressa.*

    Tutte quante possono essere considerate come delle piante commestibili e anche come piante infestanti quindi spontanee.

    *Disse la Serpeverde, rispolverando ciò che aveva letto velocemente nel libro di Erbologia e ricordando ciò che sua madre le aveva insegnato durante le varie precedenti estati. Avere una madre che come lavoro aveva a che fare tutti i giorni con le erbe e le piante poteva essere di grande aiuto.*

    Le.. le piante della camomilla e del Tarassaco inoltre sono molto simili esteticamente molto simili, infatti la loro classificazione è presso che identica. Dominio, regno, divisione e tutto il resto.

    *Affermò Sarah, cercando di ricordare.
    Sicuramente aveva tralasciato qualcosa, era in grado di dimenticarsi sempre qualcosa in situazioni come quelle, ma per lo meno aveva espresso ciò che sapeva su quelle piante che quel giorno avrebbero analizzato a lezione.*


    @Raven_Lovely, @Helena_Papus, @Eirwen_Quinn, @Beth_Fryva, @Gabriel_Gray, @Evie_Gold, @Zack_Plans, @Sarah_Jonson, @Aerith_Walsh, @Ronald_Canard, @Clarissa_Greythorne,


  • Eirwen_Quinn

    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 4
    Galeoni: 363
        Eirwen_Quinn
    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato
       
       

    *Una nuova settimana stava iniziando alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, il sole era già alto nel cielo, mentre una quattordicenne si trascinava con passo malfermo verso l’aula di Erbologia. L’orologio da polso segnava che non erano ancora le otto e mezzo del mattino e considerata l’età della strega, dopo un weekend di riposo, avrebbe dovuto essere attiva e in forma. Il suo weekend però era stato tutto tranne che rilassante, ora che finalmente era riuscita a rimettersi in pari con lo studio, si era potuta infatti permettere di dedicare un’intera giornata al suo nuovo negozio. Proprio per quel motivo in quel momento aveva difficoltà a muovere il suo corpo, passare la domenica a fare lavori di ristrutturazione, anche se aiutata dalla magia, lasciava il segno. Sentiva gran parte del corpo indolenzito e gli arti non ne volevano sapere di funzionare correttamente.
    Ovviamente proprio nella giornata in cui a fatica riusciva a muoversi la sua prima lezione prevedeva una bella passeggiata per raggiungere l’aula. La sua settimana scolastica sarebbe infatti iniziata con una lezione della professoressa Lovely e solo questo le dava la forza necessaria a far muovere il suo corpo. Erbologia era una delle materie che da sempre apprezzava di più, non si trattava di semplice interesse per gli argomenti trattati, ma anche di un legame affettivo. Nelle ultime due settimane però quelle lezioni erano diventate fondamentali per lei, sua madre le aveva tramandato la passione per la Botanica e tutto ciò che ad essa era legato, ma non aveva avuto il tempo di insegnarle qualcosa di utile. Se voleva che il suo negozio avesse successo doveva approfondire e imparare a maneggiare in modo appropriato ogni aspetto della materia e ciò richiedeva un impegno ancora maggiore durante lezioni come quella. Era fortunata però, si disse, la docente della materia non solo era un abile Erborista, era soprattutto molto capace nel trasmettere la propria passione e per lei non c’era insegnamento maggiore.
    Persa nei suoi pensieri, la strega era infine riuscita a raggiungere l’aula in cui la professoressa attendeva per iniziare la lezione e si diresse verso la prima fila.*

    Buongiorno professoressa.

    *Disse con un sorriso, anche se quell’ultima parola aveva un sapore strano in bocca. In fonda la donna alla cattedra era stata una sua compagna di Scuola e una delle poche persone che avesse considerato amiche al Castello. Essendo la materia una di quelle obbligatorie non era la prima volta che assisteva ad una lezione tenuta da Raven, ma nonostante fossero passati mesi dalla prima volta ancora faticava a capacitarsi di vederla in piedi davanti a sé e non con addosso la divisa seduta ad un banco.
    Essendo arrivata appena in tempo non dovette attendere molto prima dell’inizio della lezione, aveva appena finito di sistemare pergamena e calamaio quando la voce gentile della giovane insegnante richiamò la sua attenzione. Con immenso piacere la quattordicenne apprese che l’argomento del giorno sarebbe stato un proseguimento del precedente. I fiori di campo erano senza dubbio uno degli argomenti più utili per il progetto in cui aveva deciso di imbarcarsi e non vedeva l’ora di saperne di più.
    Erano passati pochi istanti da quando la professoressa aveva posto la prima domanda della giornata, gettando una rapida occhiata attorno a sé vide che nessun compagno aveva ancora alzato la mano, quindi decise di chiedere la parola, nonostante non fosse sicura di ciò che stava per dire.*

    Grazie. Non sono in realtà sicura della risposta… Camomilla, tarassaco e papavero sono commestibili, però questa è una caratteristica che accomuna anche le erbe spontanee studiate la volta scorsa.
    *Disse con voce sicura, poteva non essere certa che quella fosse la risposta desiderata, ma era sicura della veridicità di quanto stava affermando.*

    @Selene_Smith, @Annie_Bloom, @Graham_Lewis, @Aurora_Rosiers, @Martin_Mcfly, @Derek_Bailey, @Andrew_Sharpe, @Miax_Concas, @Blair_Volkov, @Naomi_Sanders, @Celestia_Woodville, @Beatrix_Smicols, @Samantha_Finnigan, @Ifigenia_Quiteheart, @Varyare_King, @Engel_Rojas, @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lara_Grey, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_DeEvelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Dapnier, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Roxanne_Plagesombre, @Miles_Halter, @Terry_Mangala, @July_Lewis, @Annie_Jones, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Vanille_Oakeniron, @Charles_Manec, @Oliver_Grant, @Robert_Sword, @Anna_Miller, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Charlotte_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Luke_Deaggle, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Matthias_Azelas, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Richard_Therone, @Meri_Dipi, @Lycia_Jacksin, @Jade_Mcmeids, @Sacha_Mullett, @Josephine_Elves, @Sara_Taverna, @Iain_Pische, @Kristel_Hardit, @Lucy_Luvilus, @Elena_Anderson, @Helena_Papus, @Moana_Kane, @Miruku_Constantine, @Aurora_Porter, @Niki_Wight, @Sophia_Grind, @Aura_Carey, @Helena_Strange, @Charlie_Frafolg, @Oznerol_Onis, @Georgina_Vivister, @Alice_Mcdougal, @Aini_Feanor, @Nancy_Brown, @Aurora_Donfort, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Eirwen_Quinn, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Lookbrook, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Aerith_Walsh, @Handi_Mandi, @Gabriel_Gray, @Charlotte_Sibley, @Artemis_Pengwing, @Helen_White, @Elynora_Hosterman, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alexia_Drama, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Fire_Demon, @Damian_Hammers, @Margherita_Uchiha, @Luisa_Welch, @Andrea_Braga, @Hope_White, @Esperanza_Fuentes, @Annalisa_Ziliani, @Debby_Seghezzi, @Valentina_Zanelli, @Amanda_Gomes, @Hattori_Uchiha, @Clarissa_Greythorne, @Helena_Papus, @Aerith_Walsh, @Ronald_Canard, @Sarah_Jonson, @Moana_Kane, @Robert_Dips, @Dragonis_Witch, @Helen_Benlor, @William_Rogers, @Zack_Plans, @Dorcas_Moore, @Esperanza_Fuentes, @Evie_Gold, @Sarah_Darcy, @Handi_Mandi, @Beth_Fryva, @Lucretia_Holland, @Penny_Hotter, @Jade_Jonson, @Aurora_Wilkinson, @Robin_Peach, @Oriane_Manson, @Serena_Ironically, @Sophia_Hale, @Helen_White, @Iris_Murphi, @Penelope_Sheets, @Blair_Volkov, @Scila_Tlain, @Varyare_King, @Iain_Laceul, @Scarlett_Smith, @Sarah_Khan, @Michel_Brown, @Gabriel_Marmous, @Damian_Saps, @Kiara_Arches, @Helena_Strange, @Amelia_Smith, @Elisa_Renierv, @Celeste_Bagnold, @Fabiola_Feruls, @James_Sirius_Potter, @Oberon_King, @Millennium_Falcon, @Luke_Deaggle, @Anja_Fedriga, @Sylvia_Turner, @Lorena_Williams, @Philius_Mcwood, @Bimba_Bella, @Josephine_Wood, @Katheryn_Ayre, @Kylai_Raeds, @Martha_Straw, @Vanille_Oakeniron, @July_Lewis, @Giulia_Lovegold, @Berenice_Fawley, @Latisha_Flaxen, @Megan_Torres, @Georgette_Bumps, @Skatach_Fleming, @Asia_Coal, @Nina_Flower, @Edward_Twlane, @Earwen_Shaffer, @Keith_Connington, @Dubhe_Dolov, @Aurora_Fazes, @Lilith_Rederin, @Lucy_Jones, @Hayley_Swan, @Ander_Heller, @Sarah_Hale, @Raven_Lovely,


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 40
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    [Aula di Erbologia]


    *Ronald riuscì ad arrivare giusto in tempo poiché appena che entrò, la professoressa Lovely chiuse dietro di lui la porta e prima pensò:*

    “Maledette scale !”

    *Il corvonero per educazione salutò con un po’ di affanno la professoressa dicendo:*


    Anf anf, Buongiorno professoressa Lovely. Ronanfhd Cahnfard… Ehm… Ronald Canard, presente.


    *Ronald prese posto accanto a una faccia nota e non vedendo Amelia si mise a sedere vicino ad Helena. Quindi tirò fuori tutto il materiale per prendere nota aveva comprato anche una penna prendi appunti nel caso si fosse distratto a chiacchierare con qualche suo amico. Poi quando la docente Lovely disse che oggi avrebbero studiato le seguenti piante/fiori: la camomilla, i papaveri e il tarassaco. Ronald stette un po’ a sentire quello dei suoi compagni dissero che erano delle erbe commestibili, e anche invadenti. Ronald si ricordò che la camomilla la usava anche suo padre un babbano, poi durante dei viaggi che aveva fatto con i suoi, aveva letto in qualche piatto dei menu, c'era il tarassaco, inoltre essendo un corvonero quindi un gran lettore, per conto suo scoprì che i papaveri erano usati anche per creare delle specie di droghe. Alzò la mano e quando l'insegnante Lovely gli aveva dato il permesso di parlare disse:*



    Credo che i miei compagni dicono giusto, ma forse bisognerebbe aggiungere che sono erbe conosciute anche dai babbani per l’ambito culinario e perfino per uso farmaceutico. Inoltre so che la camomilla viene usata dai babbani per creare una tisana rilassante. I papaveri venivano usati per creare degli oppiacei cioè delle droghe, alcune volte mio padre le usava in piccole dose per avere delle ispirazioni per i suoi trucchi di prestidigitazione. Riassumendo queste piante/fiori hanno a che fare qualcosa con il sonno.


    *Ronald restò in attesa di sapere se ci fosse qualche altro compagno che volesse aggiungere qualcosa di diverso. Quando si rimise a sedere vide che nella pergamena la penna aveva scritto tutto ciò che lui e alcuni suoi compagni avevano appena detto. Adesso non gli rimaneva di correggere le note che la penna prendi appunti aveva preso.*



    @Selene_Smith, @Annie_Bloom, @Graham_Lewis, @Aurora_Rosiers, @Martin_Mcfly, @Derek_Bailey, @Andrew_Sharpe, @Miax_Concas, @Blair_Volkov, @Naomi_Sanders, @Celestia_Woodville, @Beatrix_Smicols, @Samantha_Finnigan, @Ifigenia_Quiteheart, @Varyare_King, @Engel_Rojas, @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lara_Grey, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_DeEvelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Dapnier, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Roxanne_Plagesombre, @Miles_Halter, @Terry_Mangala, @July_Lewis, @Annie_Jones, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Vanille_Oakeniron, @Charles_Manec, @Oliver_Grant, @Robert_Sword, @Anna_Miller, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Charlotte_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Luke_Deaggle, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Matthias_Azelas, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Richard_Therone, @Meri_Dipi, @Lycia_Jacksin, @Jade_Mcmeids, @Sacha_Mullett, @Josephine_Elves, @Sara_Taverna, @Iain_Pische, @Kristel_Hardit, @Lucy_Luvilus, @Elena_Anderson, @Helena_Papus, @Moana_Kane, @Miruku_Constantine, @Aurora_Porter, @Niki_Wight, @Sophia_Grind, @Aura_Carey, @Helena_Strange, @Charlie_Frafolg, @Oznerol_Onis, @Georgina_Vivister, @Alice_Mcdougal, @Aini_Feanor, @Nancy_Brown, @Aurora_Donfort, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Eirwen_Quinn, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Lookbrook, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Aerith_Walsh, @Handi_Mandi, @Gabriel_Gray, @Charlotte_Sibley, @Artemis_Pengwing, @Helen_White, @Elynora_Hosterman, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alexia_Drama, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Fire_Demon, @Damian_Hammers, @Margherita_Uchiha, @Luisa_Welch, @Andrea_Braga, @Hope_White, @Esperanza_Fuentes, @Annalisa_Ziliani, @Debby_Seghezzi, @Valentina_Zanelli, @Amanda_Gomes, @Hattori_Uchiha, @Clarissa_Greythorne, @Helena_Papus, @Aerith_Walsh, @Raven_Lovely, @Sarah_Jonson, @Moana_Kane, @Robert_Dips, @Dragonis_Witch, @Helen_Benlor, @William_Rogers, @Zack_Plans, @Dorcas_Moore, @Esperanza_Fuentes, @Evie_Gold, @Sarah_Darcy, @Handi_Mandi, @Beth_Fryva, @Lucretia_Holland, @Penny_Hotter, @Jade_Jonson, @Aurora_Wilkinson, @Robin_Peach, @Oriane_Manson, @Serena_Ironically, @Sophia_Hale, @Helen_White, @Iris_Murphi, @Penelope_Sheets, @Blair_Volkov, @Scila_Tlain, @Varyare_King, @Iain_Laceul, @Scarlett_Smith, @Sarah_Khan, @Michel_Brown, @Gabriel_Marmous, @Damian_Saps, @Kiara_Arches, @Helena_Strange, @Amelia_Smith, @Elisa_Renierv, @Celeste_Bagnold, @Fabiola_Feruls, @James_Sirius_Potter, @Oberon_King, @Millennium_Falcon, @Luke_Deaggle, @Anja_Fedriga, @Sylvia_Turner, @Lorena_Williams, @Philius_Mcwood, @Bimba_Bella, @Josephine_Wood, @Katheryn_Ayre, @Kylai_Raeds, @Martha_Straw, @Vanille_Oakeniron, @July_Lewis, @Giulia_Lovegold, @Berenice_Fawley, @Latisha_Flaxen, @Megan_Torres, @Georgette_Bumps, @Skatach_Fleming, @Asia_Coal, @Nina_Flower, @Edward_Twlane, @Earwen_Shaffer, @Keith_Connington, @Dubhe_Dolov, @Aurora_Fazes, @Lilith_Rederin, @Lucy_Jones, @Hayley_Swan, @Ander_Heller, @Sarah_Hale,


  • Raven_Lovely

    Corvonero Insegnante

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 653
        Raven_Lovely
    Corvonero Insegnante
       
       

    *Due studentesse alzarono la mano in contemporanea, una appartenente alla casa di Godric Grifondoro e l’altra a quella di Salazar Serpeverde. La donna decise di far parlare per prima la tredicenne, comunicandoglielo a voce.*

    Signorina Khan, prego.

    *Disse mentre rivolgeva alla ragazza un sorriso che sperava potesse essere incoraggiante.*

    Tutte quante possono essere considerate come delle piante commestibili e anche come piante infestanti quindi spontanee. Le...le piante della camomilla e del Tarassaco inoltre sono molto simili esteticamente molto simili, infatti la loro classificazione è presso che identica. Dominio, regno, divisione e tutto il resto.

    *La professoressa fece un cenno della testa, per poi rivolgere la sua attenzione alla quattordicenne. Ricordava ancora i tempi in cui erano entrambe studentesse, quando avevano effettivamente un ottimo rapporto di amicizia. In quel momento però non poteva distrarsi, alla fine era una professoressa in quella classe e doveva comportarsi come tale, almeno durante le ore di lezione.*

    Signorina Quinn?

    Grazie. Non sono in realtà sicura della risposta… Camomilla, tarassaco e papavero sono commestibili, però questa è una caratteristica che accomuna anche le erbe spontanee studiate la volta scorsa.

    *Raven sorrise ampiamente, per poi rivolgersi alla classe. Stava per continuare la spiegazione quando notò la mano di un ragazzo seduto in pria fila. Lo si poteva facilmente individuare per il colore scarlatto dei capelli. La professoressa annuì, invitandolo implicitamente a parlare.*

    Credo che i miei compagni dicono giusto, ma forse bisognerebbe aggiungere che sono erbe conosciute anche dai babbani per l’ambito culinario e perfino per uso farmaceutico. Inoltre so che la camomilla viene usata dai babbani per creare una tisana rilassante. I papaveri venivano usati per creare degli oppiacei cioè delle droghe, alcune volte mio padre le usava in piccole dose per avere delle ispirazioni per i suoi trucchi di prestidigitazione. Riassumendo queste piante/fiori hanno a che fare qualcosa con il sonno.

    *La giovane fece qualche passo indietro, per poi rivolgersi all’intera classe.*

    Complimenti a tutti per le risposte! In particolare, ottima osservazione signorina Khan per aver notato le similitudini tra le classificazioni delle due piante.
    Come hanno accennato le vostre compagne, queste piante sono commestibili e infestanti, anche se sono entrambe caratteristiche comuni dei fiori di campo. Chi si è avvicinato di più alla risposta che cercavo è stato il signorino Canard, che guadagna cinque punti per la sua casa.


    *Sorrise ai tre studenti, fiera di loro. I suoi alunni non cessavano mai di stupirla, dimostravano infatti tutti una buona comprensione della materia e un enorme interesse ad ogni lezione. Si chiese se anche suoi insegnanti si fossero sentiti così davanti alle loro classi, anche se sapeva benissimo che l’insegnamento era un’esperienza soggettiva, in quanto si basava sul rapporto tra insegnante e studenti. Riprese velocemente la spiegazione dopo quel piccolo intervento.*

    Le piante che affronteremo quest’oggi hanno tutte utilizzi in campo medico, anche se piuttosto che parlare di tutte e tre contemporaneamente preferirei andare avanti per punti.
    Iniziamo dalla camomilla.
    La sua classificazione è: dominio eukaryota, regno plantae, superdivisione spermatophyta, divisione magnoliophyta, classe magnoliopsida, sottoclasse asteridae, ordine asterales, famiglia asteraceae, sottofamiglia asteroideae, tribù anthemideae, sottotribù matricariinae, genere matricaria, specie matricaria chamomilla.
    Parlando della composizione, il fusto è dritto, sottile, non peloso e si ramifica ampiamente nella parte superiore. L’altezza varia dai 10 ai 50 centimetri negli esemplari selvatici, mentre quelli coltivati possono arrivare anche ad 80. Le foglie sono lanceolate e di colore verde chiaro, i fiori sono costituiti da piccoli capolini del diametro di circa 2 centimetri, con il ricettacolo emisferico o conico e cavo. I petali esterni o periferici sono bianchi, ligulati e di forma allungata, mentre quelli interni o del disco sono gialli e tubolosi. È presente da aprile ad agosto fino ai 1400 metri sopra il livello del mare circa. Si trova molto facilmente in Eurasia, ma è presente anche negli altri continenti.
    Dai fiori vengono ricavati infusi, noti per le loro proprietà sedative, impacchi, colliri e colluttori. Si tratta inoltre di una pianta efficiente nel prevenire infezioni, in quanto stimola i globuli bianchi del sistema immunitario.


    *Fece una breve pausa per riprendere fiato. Si poteva sentire il rumore delle penne sfrusciare sulla pergamena, opera dei ragazzi che stavano prendendo appunti. Era abbastanza sicura di essere stata chiara, o almeno aveva fatto del suo meglio per esserlo, eppure non poteva mai sapere cosa passasse per la testa degli alunni, quindi preferì controllare.*

    Ci sono domande?

    *Chiese, osservando attentamente gli studenti davanti a lei per notare eventuali mani alzate.*




    OFF GDR

    Avete tempo fino al 9 Marzo per porre domande alla professoressa.


    Potete ancora inserirvi, scrivendo NON di essere arrivati in ritardo ma descrivendo il vostro arrivo in aula.



    @Helena_Papus, @Sarah_Khan, @Eirwen_Quinn, @Ronald_Canard,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 140
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena ancora una volta rimase affascinata dalla risposta della ragazza Serpeverde: davvero non riusciva a ricordare nessuna studentessa del terzo anno - quindi sua coetanea - che fosse capace di dimostrare tanta disinvoltura nel trattare una materia come Erbologia. Infatti Helena si era resa conto ormai da tempo che molti tendevano a sottovalutare la disciplina, convinti che non fosse affatto difficile avere a che fare con le piante, ma già dal suo primo anno ad Hogwarts si era resa conto di quanto fosse sbagliata quell'idea preconcetta.*

    "Chissà se riuscirò mai a essere così ferrata in qualche materia!"


    *pensò Helena, un po' sconfortata. Doveva ammettere però che non faceva molto per arrivare a quel risultato: d'altronde le chiacchierate in Sala Comune, le gite ad Hogsmeade e le partite a scacchi con la sua amica e compagna di Casata Moana erano estremamente più attraenti di qualsiasi libro scolastico!*

    "A proposito di Moana, ma che fine avrà mai fatto? Non capisco proprio come faccia a sparire per giorni interi! Se decidesse di abbandonare Hogwarts me ne accorgerei dopo un sacco di tempo... "

    *pensò la Corvonero: figuriamoci, ognuno aveva diritto a trascorrere il tempo come e dove voleva, Moana non doveva certo rendere conto a lei, ma le mancava la sua compagna di tante avventure al castello: tra l'altro si rese conto di non avere da tempo notizie anche di Amelia, Vanille, Gabriel e Handi, i ragazzi con cui aveva stretto rapporti più intimi durante la sua vita da strega in formazione*



    @Raven_Lovely, @Eirwen_Quinn, @Evie_Gold, @Moana_Kane, @Sarah_Khan, @Aerith_Walsh, @Selene_Smith, @Sarah_Jonson, @Handi_Mandi,




    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 4 volte in totale


  • Dragonis_Witch

    Tassorosso Membro del Consiglio di Hogsmeade Certificato

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 7
    Galeoni: 5091
       
       

    Sala grande ore 8:00

    *Dragonis si trovava in Sala Grande per iniziare al meglio la giornata, una colazione ricca era quello che ci voleva per carburare bene e così decise di bere una tazza di tè caldo ai frutti rossi e mangiare una fumante e croccante croissant al cioccolato che le era comparso davanti, controllò il suo piano scolastico e vide che dopo 30 minuti sarebbe iniziata la lezione di Erbologia, aveva già seguito la volta precedente la lezione sui fiori di campo e le piaceva il modo di spiegare della professoressa Lovely, finì di mangiare e uscì fuori dal portone principale per raggiungere l'aula di Erbologia, riuscì a raggiungerla appena in tempo perché, dopo un paio di minuti, entrò la professoressa @Raven_Lovely, si accomodò nei primi banchi, quella materia l'aveva sempre affascinata, sentì le parole dell'insegnante che introdusse l'argomento della lezione e ascoltò con attenzione anche le risposte dei suoi compagni*

    Secondo me la risposta è che tutte le piante sono commestibili, ma non so se sia corretta quindi credo che sia il caso di far rispondere ai miei colleghi

    *La giovane tassa quindi decise di non rispondere, ma appena sentì le risposte degli altri si diede mentalmente della stupida per non aver risposto anche lei alla domanda posta dalla professoressa Lovely che riprese poi a parlare di uno dei fiori di campo, in particolare della camomilla e così Drag decise di porre una domanda, dopo che aveva preso appunti su tutto ciò che aveva detto l'insegnante*

    Mi scusi professoressa ma come mai la camomilla ha questo effetto così rilassante?

    *e attese la risposta della professoressa mentre guardava anche gli altri suoi colleghi*

  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 140
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena si fermò a pensare ad una risposta alla domanda della ragazza Tassorosso: conosceva la camomilla, fin da quando era bambina sua madre gliela preparava sempre prima di andare a letto. Ma personalmente non si era mai posta il problema del perché la pianta avesse quella caratteristica. Quanto al papavero e al tarassaco semplicemente non aveva idea di quale particolarità potessero avere: anzi, non sapeva nemmeno che cosa fosse il tarassaco*

    Ma tu sai rispondere? io non ho veramente idea del perché la camomilla abbia effetto rilassante. D'altronde è così da ben molto prima che io nascessi, quindi va bene così. Tu che pensi?

    *Helena si rivolse sottovoce a Ronald, sicuramente il ragazzo aveva la risposta a quell'interrogativo. O comunque avrebbe ragionato finché non avesse trovato un'ipotesi più o meno plausibile. Helena invidiava la sicurezza del ragazzo, fin dal primo momento in cui lo aveva conosciuto anni prima - Ronald frequentava il terzo anno - gli aveva sempre invidiato la capacità di cavarsela in ogni occasione, spesso grazie alla sua parlantina. Ad onor del vero anche Helena chiacchierava tanto, ma spesso le sue parole denunciavano la sua ansi, anziché riuscire a mascherarla*

    @Raven_Lovely, @Ronald_Canard, @Dragonis_Witch, @Esperanza_Fuentes, @Clarissa_Greythorne, @Sarah_Jonson, @Eirwen_Quinn, @Aerith_Walsh,




    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Eirwen_Quinn

    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 4
    Galeoni: 363
        Eirwen_Quinn
    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato
       
       

    *La strega non fu l’unica a rispondere alla domanda della professoressa Lovely, non si era infatti accorta che mentre lei alzava la mano, convinta di essere l’unica, un’altra studentessa aveva richiamato l’attenzione della professoressa. Mentre i suoi compagni parlavano la mano destra scorreva veloce sulla pergamena, le piaceva segnare anche quanto veniva detto dagli altri studenti e, in caso risultasse errato, evidenziare l’errore per non ripeterlo in futuro. Quest’ultima eventualità però non si presentò quel giorno, era sempre contenta quando sentiva suoi compagni rispondere correttamente, era pur sempre un modo per imparare, ma doveva ammettere che la infastidiva constatare di essere stata la studentessa che aveva dato la risposta più prudente e meno approfondita. Le piaceva quella materia e nelle ultime settimane era diventata fondamentale per la sua vita al di fuori del Castello, non rispondere all’altezza delle sue capacità non le piaceva, ma soprattutto non le piaceva constatare di avere ancora molto, troppo, da imparare. Con un profondo sospiro scacciò quella sensazione e si concentrò sulla spiegazione dell’insegnante, non poteva permettersi distrazioni.
    Rapidamente segnò sulla pergamena le informazioni che la voce tranquilla di Raven snocciolava con sicurezza e altrettanto attentamente si appuntò anche l’interessante domanda di una sua compagna. Di quel fiore così comune conosceva alcune informazioni, ma il perchè avesse proprietà rilassanti non era tra queste.
    Dopo aver ascoltato e segnato la risposta della docente sollevò in aria la mano, doveva togliersi un paio di dubbi su curiosità lette qua e là.*

    Grazie. Da qualche parte ho letto che l’olio essenziale di Camomilla è di colore blu, mi chiedevo: è sempre così o esiste una varietà particolare di Camomilla per cui questo accade?
    Se posso ho anche una seconda curiosità…


    *Aggiunse con voce incerta, non voleva esagerare.*

    È vero che se la Camomilla viene tenuta in infusione troppo, anziché avere effetti sedativi, rilascia sostanze eccitanti?

    *Non ricordava con precisione in quale libro lo avesse letto, ma recentemente dedicava così tanto tempo allo studio delle piante che le sarebbero tornate utili al negozio che non ricordava tutte le fonti.*

    @Jane_Casterwill, @Clarissa_Greythorne, @Dorcas_Moore, @Ronald_Canard, @Helena_Papus, @Agnese_Gasparini, @Raven_Lovely, @Sarah_Jonson, @Moana_Kane, @Selene_Smith, @Hannah_Jones, @Mihos_Renny, @Sara_Darielli, @Sylvia_Turner, @William_Rogers, @Sarah_Darcy, @Gaia_Lombardo, @Aerith_Walsh, @Dragonis_Witch, @Freya_Hansen, @Charlotte_Mills, @Gabriel_Gray, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Marcus_Largh, @Vera_Grace, @Elfa_Winky, @Esperanza_Fuentes, @Kristal_Thratchet, @Sarah_Khan, @Handi_Mandi, @Harley_Sundwall, @Penelope_Sheets, @John_Brooks, @Lucy_Hale, @Kevin_Mitchell, @Robert_Dips, @Iris_Murphi, @Helen_Benlor, @Lorena_Williams, @Lucas_DeAmis, @Scarlett_Smith, @Mariastella_Nardin, @Zack_Plans, @Martin_Mcfly, @Millennium_Falcon, @Robin_Peach, @Lucretia_Holland, @Penny_Hotter, @Jade_Jonson, @Aurora_Wilkinson, @Oriane_Manson, @Serena_Ironically, @Sophia_Hale, @Lavinia_Grent, @Helen_White, @Blair_Volkov, @Scila_Tlain, @Varyare_King, @Iain_Laceul, @Michel_Brown, @Gabriel_Marmous, @Damian_Saps, @Kiara_Arches, @Helena_Strange, @Amelia_Smith, @Elisa_Renierv, @Celeste_Bagnold, @Fabiola_Feruls, @James_Sirius_Potter, @Oberon_King, @Luke_Deaggle, @Anja_Fedriga, @Philius_Mcwood, @Bimba_Bella, @Josephine_Wood, @Katheryn_Ayre, @Kylai_Raeds, @Martha_Straw, @Vanille_Oakeniron, @July_Lewis, @Giulia_Lovegold, @Berenice_Fawley, @Latisha_Flaxen, @Megan_Torres, @Georgette_Bumps, @Skatach_Fleming, @Asia_Coal, @Nina_Flower,


  • Raven_Lovely

    Corvonero Insegnante

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 653
        Raven_Lovely
    Corvonero Insegnante
       
       

    *Una ragazza evidentemente del settimo anno prese parola, cogliendo di sorpresa la professoressa. Era raro che qualcuno così grande infrangesse una regola così basilare come l’alzare la mano prima di parlare, ma poteva comunque capitare. La domanda posta era estremamente interessante, purtroppo però Raven non si sentì di assegnare punti alla casata per l’errore commesso dalla studentessa, seppur non teorico.*

    Mi scusi professoressa ma come mai la camomilla ha questo effetto così rilassante?

    Signorina Witch, la prego la prossima volta di alzare la mano e di attendere prima di parlare in classe. In fondo è al settimo anno, dovrebbe dare il buon esempio.

    *Decise di non dire altro, sapeva che quel poco sarebbe bastato per non far accadere una cosa simile una seconda volta e soprattutto non voleva che la Tassorosso si sentisse imbarazzata da una ramanzina troppo lunga.*

    In ogni caso, ottima domanda. Sarebbe più semplice per tutti in questa classe se si potesse classificare tale effetto come magico e passare ad altro. Purtroppo però non possiamo farlo, in quanto ciò è derivato da alcuni componenti chimici presenti nella pianta noti anche ai babbani. Il componente principale dell’olio essenziale di camomilla è l’alfa-bisabololo, un alcool naturale dalle proprietà lenitive; gli effetti sono anche parzialmente indotti dai vari flavonoidi presenti nei fiori.
    Giusto per specificare, i flavonoidi sono dei composti tipici delle piante, molto spesso individuabili nelle angiosperme.


    *Aveva appena finito la breve spiegazione quando una figura famigliare alzò la mano. La donna girò di scatto la testa verso la studentessa, che si rivelò essere Eirwen Quinn. Fece prontamente un cenno con la testa dando il permesso di parola alla Grifondoro, curiosa di scoprire che domanda avesse in serbo la brillante ragazza.*

    Grazie. Da qualche parte ho letto che l’olio essenziale di Camomilla è di colore blu, mi chiedevo: è sempre così o esiste una varietà particolare di Camomilla per cui questo accade?
    Se posso ho anche una seconda curiosità…
    È vero che se la Camomilla viene tenuta in infusione troppo, anziché avere effetti sedativi, rilascia sostanze eccitanti?


    *La professoressa la guardò stupita nel miglior senso possibile, soprattutto per la seconda domanda. Quell’informazione infatti era abbastanza rara da trovare e, anche se veniva scritta nei libri di testo, sapeva che molti la ignoravano. Era però comprensibile la sua conoscenza in materia, in quanto la donna era venuta a conoscenza del fatto che la ragazza aveva preso le redini del Noble Horntail, un negozio di erboristeria e pozioni ad Hogsmeade. Non poteva certamente permettersi che un cliente avesse l’effetto contrario da quello desiderato.*

    Due domande estremamente interessanti signorina Quinn, due punti a Grifondoro!
    Rispondendo alla prima, il colore dell’olio essenziale viene dal camazulene, un composto chimico aromatico dal colore blu-violetto. Esso è anche noto per le sue proprietà anti-infiammatorie. Rispetto alle altre specie, il componente è presente anche nella camomilla romana che, pur essendo molto simile alla camomilla comune o tedesca, non approfondiremo quest’oggi.
    Per la seconda, l’informazione è corretta. Per ottenere da un infuso di camomilla le classiche proprietà rilassanti non bisogna lasciare in infusione la pianta per più di 2 o 3 minuti. Se la si lasciasse più a lungo, essa rilascerebbe sostanze eccitanti, che causano eccitabilità, irritabilità e in alcuni casi crampi addominali. Il suo effetto in questo caso è comparabile a quello della caffeina.


    *Spiegò, sperando di essere stata il più chiara possibile. Essendo che la discussione era terminata, decise di continuare con gli altri argomenti di quella giornata.*

    Passiamo al tarassaco.
    Come aveva notato la signorina Khan, la sua classificazione tassonomica è molto simile a quella della camomilla. Dominio eukaryota, regno plantae, superdivisione spermatophyta, divisione magnoliophyta, classe magnoliopsida, sottoclasse asteridae, ordine asterales, famiglia asteraceae, sottofamiglia cichorioideae, tribù cichorieae, sottotribù crepidinae, genere taraxacum e specie taraxacum officinale.
    Passando alla composizione, ha una radice a fittone dalla quale si sviluppa la rosetta basale. Le foglie sono oblunghe, lanceolate e lobate, con il margine dentato. L’infiorescenza è costituita da due file di brattee da cui spuntano centinaia di piccoli petali. Penso che tutti qui abbiano visto il frutto di questa pianta, conosciuta non a caso come soffione. Tradizione vuole che esprimendo un desiderio e soffiando via tutti i frutti della pianta, esso si realizzerà. Ora non mi sto a dilungare su questa cosa, preferisco passare alla fioritura, che avviene principalmente tra aprile e maggio anche se a volte si allunga persino fino all’autunno. La pianta è presente fino ai 2000 metri sopra il livello del mare.
    A differenza della camomilla, dalla quale le proprietà benefiche vengono ricavate dai fiori, sono le foglie di tarassaco a contenere le sostanze che rendono questa pianta così usata. Esse contengono infatti sia flavonoidi che vitamine dei gruppi B1, B2, C ed E.
    Come potrete notare dal nome, essa è una pianta officinale. Qualcuno si ricorda cosa vuol dire questo termine?


    *Chiese, ancora una volta aspettando che qualcuno tra gli studenti davanti a lei alzasse la mano.*




    OFF GDR

    Avete tempo fino al 12 Marzo per rispondere alla domanda della professoressa.



    @Eirwen_Quinn, @Helena_Papus, @Ronald_Canard, @Dragonis_Witch, @Sarah_Khan,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 140
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena si concentrò per ricordare la risposta a quella che a pelle non le pareva una domanda particolarmente difficile. Era certa di aver sentito già questa parola, e sicuramente questo era avvenuto ad Hogwarts durante i suoi ormai tre anni di istruzione magica. Sulle prime però non riuscì a farsi tornare alla memoria cosa significasse quella parola. Poi finalmente le tornò in mente quanto la professoressa aveva spiegato un po' di tempo fa, non ricordava esattamente quanto. Alzò la mano , una volta ottenuto il permesso di parlare (non voleva fare l'errore della ragazza più grande), rispose con voce chiara*

    Le piante officinali sono quelle piante usate per la produzione di specialità medicinali. Si differenziano dalle piante cosiddette medicinali perché non contengono sostanze utilizzabili direttamente a scopo terapeutico. Ad esempio appartengono a questo insieme l'arnica, la betulla, l'eucalipto, la malva, il mirtillo e appunto il tarassaco e la valeriana

    *detto questo la Corvonero tacque, soddisfatta della completezza della sua risposta. Pur non definendosi una secchiona, le piaceva fare bella figura in classe e dimostrare ai professori di apprendere quello che le stavano insegnando: le pareva una maniera di ringraziare per l'opportunità di frequentare quella meravigliosa scuola che era Hogwarts.*

    @Eirwen_Quinn, @Sarah_Jonson, @Moana_Kane, @Ronald_Canard, @Selene_Smith, @Dragonis_Witch, @Sarah_Darcy, @Raven_Lovely,




    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Raven_Lovely

    Corvonero Insegnante

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 653
        Raven_Lovely
    Corvonero Insegnante
       
       

    *Una ragazzina del terzo anno alzò la mano dopo qualche secondo, la divisa mostrava chiaramente lo stemma di Corvonero. La donna le diede immediatamente il permesso di parola, ascoltando attentamente.*

    Le piante officinali sono quelle piante usate per la produzione di specialità medicinali. Si differenziano dalle piante cosiddette medicinali perché non contengono sostanze utilizzabili direttamente a scopo terapeutico. Ad esempio appartengono a questo insieme l'arnica, la betulla, l'eucalipto, la malva, il mirtillo e appunto il tarassaco e la valeriana.

    *La prof sorrise ampiamente, per poi riprendere parola.*

    Risposta corretta, due punti a Corvonero!
    Continuando la spiegazione, il tarassaco è largamente usato per: aumentare e regolare il flusso biliare, migliorando così l’attività del fegato, favorire la digestione e per le sue proprietà diuretiche, dovute sia ai flavonoidi che ai sali di potassio. Questi effetti si possono verificare assumendo la pianta sottoforma di infuso, estratto secco o tintura madre.
    Una curiosità storica su questo fiore è che nell’antichità non era conosciuto. Le prime fonti scritte risalgono ai testi di Hieronymus Bock, un naturalista e botanico del sedicesimo secolo, anche se veniva già usato nel medioevo per trattare il fegato secondo la dottrina delle segnature.


    *Si prese un attimo di pausa per riprendere fiato e sistemare in modo pulito le cose da dire nella sua testa. Il fruscio delle penne sulla pergamena finì dopo qualche secondo e fu in quel momento che Raven riprese parola, pronta a continuare.*

    Passiamo all’ultimo argomento di oggi: il papavero comune.
    Come al solito iniziamo dalla sua classificazione tassonomica. Dominio eukaryota, regno plantae, sottoregno tracheobionta, superdivisione spermatophyta, divisione magnoliophyta, classe magnoliopsida, sottoclasse magnoliidae, ordine papaverales, famiglia papaveraceae, sottofamiglia papaveroideae, tribù papavereae, genere papaver e specie papaver rhoeas.
    Essa è una pianta erbacea annuale, con una radice a fittone dalla quale si estende il fusto tipicamente eretto ricoperto di peli. Le foglie della rosetta basale sono tipicamente picciolate e lanceolate con il margine dentato, mentre quelle cauline sono più semplici. I fiori si compongono di petali della larghezza di 5-7 centimetri, di colore rosso e raramente bianco, in ogni caso macchiati di nero alla base. Gli stami sono neri e numerosi. Il fiore raggiunge un’altezza che varia dai 20 agli 80 centimetri. Fiorisce per un periodo che va da marzo a settembre, arrivando fino ai 1800 metri sopra il livello del mare circa.
    Grazie alla presenza di alcaloidi, in particolare la rhoedina, la pianta ha svariate proprietà mediche. Con l’infuso di quattro o cinque petali si ottiene una tisana sedativa e calmante in caso di tosse, anche se è sconsigliato assumerne regolarmente data la tossicità di alcuni componenti; in caso di mal di denti tradizionalmente di usavano compresse imbevute dello stesso infuso, a volte anche strofinate sulle rughe. Dai semi si può ottenere un olio particolarmente emolliente, mentre la tintura di petali veniva usata qualche secolo fa al posto del moderno rossetto o blush per le guance.


    *Ancora una volta si fermò per qualche secondo, controllando l’orologio. Mancava poco alla fine della lezione, ma era sicura di poter riuscire a terminare la lezione entro quel poco che restava.*

    Avete domande, dubbi, commenti da fare?

    *Chiese, per l’ultima volta in quella giornata osservando gli studenti in cerca di mani alzate.*




    OFF GDR

    Scusate tantissimo per il ritardo nel postare, ho avuto degli impedimenti personali e sono riuscita a scrivere solo ora.

    Avete tempo fino al 18 Marzo per porre domande alla professoressa.



    @Eirwen_Quinn, @Helena_Papus, @Ronald_Canard, @Dragonis_Witch, @Sarah_Khan,


  • Eirwen_Quinn

    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 4
    Galeoni: 363
        Eirwen_Quinn
    Grifondoro Insegnante Giornalista Moderatore Web Certificato
       
       

    *Non si era persa l’espressione stupita che comparve sul volto della donna, non sapeva quale delle due domande avesse sortito quell’effetto, ma quando le vennero assegnati due punti per la sua Casa non se ne preoccupò più. Prestando molta attenzione alle parole dell’insegnante, si annotò la risposta con cura, le sarebbe sicuramente tornata utile in futuro.*

    La ringrazio.

    *Disse alla fine della spiegazione esaustiva, rivolgendo un sorriso alla strega, che la stava aiutando non solo ai fini scolastici.
    Pochi istanti dopo la piuma della quattordicenne tracciava velocemente linee nere sulla pergamena ingiallita, come sempre avrebbe potuto evitare di segnare tutto, ma le sembrava di non ricordare niente alla fine della lezione se non prendeva appunti. Inoltre il Tarassaco era uno di quei fiori di campo che conosceva poco o niente, ma che aveva la sensazione le sarebbe potuto tornare utile per la sua nuova attività e non voleva perdersi una parola. Concentrata com’era a scrivere non si rese immediatamente conto della nuova domanda della professoressa e non fece in tempo a racimolare le idee per rispondere, si limitò quindi ad appuntarsi nuovamente le parole corrette pronunciate da una sua collega.*

    Devo assolutamente ricordarmi di approfondire il Tarassaco, ha molte proprietà interessanti e potrebbe davvero tornare utile.

    *Pensò la giovane ascoltando i possibili utilizzi di quel fiore.
    Gettò una rapida occhiata al suo orologio, gran parte della lezione era passata, le restava da saperne di più solo sull’ultimo fiore di campo di quel giorno: il Papavero comune. Alcuni minuti e un altro foglio di pergamena pieno di parole nere dopo anche l’ultimo argomento della giornata era stato trattato. Mancavano pochi minuti alla fine della lezione, ma visto che la docente aveva concesso di fare domande, la sua mano destra si levò in aria.*

    Per quanto riguarda Tarassaco e Papavero esistono delle controindicazioni, oltre a quella già detta in merito a quest’ultimo, nell’utilizzo, come nel caso della Camomilla detto prima?

    *Chiese, dopo aver ricevuto il permesso di parlare. Senza dubbio si sarebbe documentata anche da sola, ma preferiva approfittare delle conoscenze della donna.*

    @Raven_Lovely,



Vai a pagina 1, 2  Successivo