Hogwarts - Piano Terra
Hogwarts - Piano Terra


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Helena_Papus


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 156
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena si trattenne in Sala Grande dopo pranzo con l'obiettivo di lavorare con un po' di calma ai compiti di Incantesimi: voleva provare a "riscattare" lo Scadente che aveva preso ultimamente in Trasfigurazione dalla professoressa Quinn. Intendiamoci, se lo era assolutamente meritato, anzi, non capiva con che coraggio avesse presentato dei compiti così fatti male*

    Devo fare assolutamente un buon lavoro anche stavolta: ho preso quasi il massimo in Incantesimi quando ho consegnato l'ultimo compito, non posso non essere all'altezza della mia fama

    *La Sala era deserta: quasi tutti gli studenti si stavano godendo l'ultimo giorno delle vacanze di Pasqua e la bella giornata di aprile: l'indomani sarebbero iniziate nuovamente le lezioni. Anche Helena da un lato avrebbe voluto uscire in giardino con le amiche, ma poi decise che era il caso di mettersi un po' sotto con i compiti, dal momento che quando doveva anche seguire le lezioni arrivava alla sera stanca e non aveva mai voglia di fare i compiti*

    Quali sono stati gli usi dell'incantesimo di memoria nella storia... Mmmh, ci devo pensare un attimo, devo cercare di non essere superficiale nella risposta, come mi ha consigliato la professoressa Quinn correggendomi i compiti di Trasfigurazione

    *Helena lesse attentamente la consegna della traccia che aveva scelto di svolgere, e si mise a sfogliare il libro che aveva preso in Biblioteca proprio allo scopo di svolgere la consegna*


    @Aurora_Wilkinson, @Varyare_King, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Handi_Mandi, @Vera_Grace, @Ronald_Canard, @Sarah_Jonson




    Ultima modifica di Helena_Papus 4 settimane fa, modificato 2 volte in totale


  • Aurora_Wilkinson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 273
       
       

    *Le vacanze di Pasqua stavano per terminare e, di conseguenza, alcuni studenti cominciavano a tornare al castello, e l'inizio delle lezioni si avvicinava ogni giorno di più. Fuori il tempo non era dei migliori, pioveva a dirotto e il rombo dei tuoni, rimbombava nelle mura del castello spaventando quei pochi studenti che passavano per i corridoi. Aurora camminava per la Sala Grande, quasi del tutto vuota, se non fosse per qualche eccezione. Quel giorno aveva deciso di lavorare sulla ricerca che il professore di Incantesimi le aveva assegnato qualche giorno prima. Per questo motivo, teneva in grembo: alcuni libri presi in prestito dalla biblioteca scolastica, un rotolo di pergamena, una penna d'oca e un calamaio di inchiostro nero, come il carbone. Il compito chiedeva di rispondere a una delle due domande:*


    Citazione:
    Svolgi una delle seguenti tracce (Max 10 punti)

    I. Ci sono altri modi per cancellare/modificare/far riacquistare la memoria ad una persona, oltre a quelli spiegati a lezione? Se sì, quali sono?

    II. Approfondisci l'incantesimo della memoria con una ricerca sul suo uso nella storia.


    *Aurora aveva optato per la seconda. Da sopra la pila di libri, la ragazzina notò la presenza di una sua grande amica, seduta al Tavolo della sua casata. Visto che non c'era nessuno e non era ancora ora di cena, Aurora si avvicinò a lei e posò la pila di libri sul tavolo rettangolare.*

    Ciao Helena! Sei appena tornata dalle vacanze, nevvero? Io devo fare i compiti di Incantesimi.

    *La salutò Aurora. Poi posò lo sguardo su un libro di Incantesimi che, a quanto pareva, l'amica aveva preso in prestito dalla biblioteca.*

    Vedo che anche tu stai facendo i compiti di Incantesimi. Ti va se li svolgiamo insieme? Così passeremo un po' di tempo insieme e riusciremmo a svolgere con più allegria la ricerca.

    *Le propose Aurora con un largo sorriso. Così facendo potevano darsi consigli e aiutarsi a vicenda, sarebbe stato divertente. Chissà, forse si sarebbe aggiunto anche qualcun altro al loro, improvvisato e piccolo, gruppo di studio.*

    @Helena_Papus, @Evie_Gold, @Beth_Fryva,




    Ultima modifica di Aurora_Wilkinson mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 156
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena fu molto felice di vedere arrivare la sua amica Grifondoro Aurora e accettò di buon grado di fare insieme i compiti di Incantesimi. Guardando la pergamena dell'amica si rese conto che avevano scelto di svolgere la stessa traccia*

    Anche io ho scelto di parlare degli usi dell'Incantesimo Confundus nella storia, non ho proprio idea se ci siano alternative simili all'incantesimo suddetto. Cioè, potrei anche scrivere di no, ma sarebbe troppo "comodo" e sospetto che ci sia qualche tranello

    *disse alla Grifondoro: decisamente potevano aiutarsi!*

    Citazione:
    L'incantesimo di Memoria, che ha come formula la parola latina OBLIVION che significa OBLIO, serve a far dimenticare a colui o colei che è oggetto della magia un avvenimento della propria vita. Per questo motivo è molto utile per riuscire a far rispettare lo Statuto Internazionale per la Segretezza: infatti può essere utilizzato nel caso in cui un Babbano si trovi nel luogo in cui viene eseguito un qualsiasi incantesimo. Nella storia l'incantesimo è stato utilizzato diverse volte: innanzitutto dal signor Arthur Weasley su un campeggiatore babbano durante la coppa del mondo di Quidditch, quando fu evocato il Marchio Nero dai Mangiamorte, seguaci di Lord Voldemort. Inoltre Hermione Granger lo utilizzò per modificare la memoria di alcuni Babbani che, in un pub, avevano assistito all’attacco che lei, Harry e Ron avevano subito. Ma anche un professore di Hogwarts, il celeberrimo Gilderoy Allock, si è servito dell'Oblivion per cancellare la memoria dei maghi che avevano vissuto imprese eroiche per poi raccontare di esserne lui il protagonista. Il disonesto professore ha inoltre cercato di stregare anche Harry Potter nella Camera dei Segreti, tuttavia non vi è riuscito a causa del malfunzionamento della bacchetta che aveva precedentemente sottratto a Ron Weasley. Oltre a questi episodi, avvenuti quasi tutti - ad accezione di quello alla Coppa del Mondo di Quidditch - in territorio magico, ce ne sono altri che invece si sono verificati in "terra babbana": il primo è stato quello in cui la zia di Harry Potter ha "dovuto dimenticare" di esser stata gonfiata dal nipote, mentre un altro di stampo opposto è stato quello in cui i genitori di Hermione Granger sono stati "obliviati" dalla loro stessa figlia per proteggerli quando questa decise di andare a caccia di Horcrux per sconfiggere Lord Voldemort. Un altro babbano probabilmente oggetto di OBLIVION - o che comunque avrebbe dovuto esserlo - é Dudley, il cugino di Harry Potter, allorché si trova ad assistere, insieme al celebre maghetto, ad un attacco dei Dissennatori. Ma una cosa importante è lo scopo da tener presente quando si utilizza l'incantesimo Oblivion: bisogna avere come unico fine il modificare la memoria e non - ad esempio - punire qualcuno: in quel caso non si riuscirà ad ottenere un risultato soddisfacente


    *Helena rilesse la risposta, e questa volta era convinta di aver fatto centro: non si era limitata a scrivere poche righe striminzite, ma aveva cercato di approfondire quanto più possibile la risposta*

    @Aurora_Wilkinson, @Ronald_Canard, @Dragonis_Witch, @Mihos_Renny, @Vera_Grace, @Aerith_Walsh, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Varyare_King,




    Ultima modifica di Helena_Papus 4 settimane fa, modificato 2 volte in totale


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 40
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    [Torre Corvonero]


    *Quel Lunedì si trovava nella sua torre ma in quel luogo c’era troppo rumore per studiare. Il caos era dovuto al fatto che alcuni studenti che stavano ancora festeggiando Pasquetta e del fracasso dei tuoni. Ronald decise di recarsi in sala grande perché stava pensando: *

    i non troverò gente, saranno ancora a festeggiare l’ultimo giorno di vacanza. .

    *Ronald prese tutto il materiale d'incantesimi e non sapeva che quel pensiero era come alcuni babbani direbbero le classiche partenze intelligenti cioè quando uno pensa che nessuno lo fa invece lo fanno molti.*

    [Sala grande]


    *Quando arrivò in sala grande vide che non era l’unico aver avuto la sua stessa idea. Infatti riconobbe Helena ch'era stata la sua compagna di studio di trasfigurazione e pure l’altra ragazza che aveva incontrato all’inaugurazione della Small Forest. Quindi mentre le stava salutando vide che anche loro avevano i libri d'incantesimi sul tavolo:*

    Ciao Helena e Aurora, anche voi avete avuto la mia stessa idea ?

    *Nello stesso momento in cui lo diceva tirava fuori tutto il materiale dallo zaino apparentemente babbano. Cominciò a leggere la consegna con cura perché non voleva fare lo stesso errore che aveva fatto per trasfigurazione. Lesse con attenzione ma mentalmente quali erano i compiti assegnati:*

    Citazione:


    Svolgi una delle seguenti tracce (Max 10 punti)


    I. Ci sono altri modi per cancellare/modificare/far riacquistare la memoria ad una persona, oltre a quelli spiegati a lezione? Se sì, quali sono?


    II. Approfondisci l'incantesimo della memoria con una ricerca sul suo uso nella storia.



    *Quindi domandò alle ragazze: *

    posso leggere quello che avete scritto ?

    *In attesa sfogliò i libri che aveva portato incluso anche il volume della storia della Magia, poiché c'era scritto in una traccia di fare una ricerca. Lo stava facendo perché sapeva che molti studenti non volevano che si copiasse uno dall'altro, perché dicevano che cosi non s'imparava niente.*



    @Helena_Papus, @Aurora_Wilkinson,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 156
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Beh, intanto decidi quale traccia vuoi svolgere, poi magari possiamo confrontare le idee per le risposte: onestamente non vedo perché dovrei farti copiare la mia risposta. Sì, lo so che hai detto leggere, ma è piuttosto ovvio che se ti faccio leggere quello che ho scritto io quando vai a fare i tuoi compiti d'istinto scriverai le stesse cose

    *rispose Helena. Non voleva essere cattiva, ma d'altronde quello che aveva fatto lei poteva farlo anche Ronald: prendere in Biblioteca un libro di Incantesimi e/o di Storia della Magia e sfogliarlo fino a trovare l'idea giusta per svolgere il compito. Tra l'altro l'amico aveva molta più fantasia della quattordicenne*

    Comunque entrambe, io ed Aurora, abbiamo scelto la seconda traccia: l'excursus storico sull'uso dell'incantesimo, e ti garantisco che trovi tutto il materiale che vuoi. Decisamente sono compiti molto più facili di quelli di Trasfigurazione

    *Era vero: in questo caso si era potuta tranquillamente appigliare a concetti che, sebbene andassero al di là delle nozioni spiegate in classe, avevano riscontro sui testi, mentre le tracce assegnate dalla professoressa Quinn necessitavano di una personalizzazione che andava parecchio al di là delle capacità - ed anche della voglia - della studentessa*

    "Adesso vediamo come reagisce il signorino al mio rifiuto di farlo copiare"

    *pensò Helena, poi aggiunse ad alta voce*

    E adesso mi raccomando non cercare di copiare il compito di Aurora che, ti ricordo, è una studentessa del primo anno mentre tu sei già al quinto, devi dare il buon esempio. "Signor Canard, Le ricordo che tra qualche mese dovrà sostenere il suo G.U.F.O, deve migliorare la sua preparazione magica"

    *disse, imitando nell'ultima parte del discorso il modo di parlare della professoressa Quinn*

    @Ronald_Canard, @Aurora_Wilkinson, @Mihos_Renny, @Vera_Grace, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Sarah_Jonson,




    Ultima modifica di Helena_Papus mese scorso, modificato 3 volte in totale


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 40
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    *Ronald siccome come aveva presupposto che non Helena non gii avesse dato da leggere per paura che lui lo copiasse stava leggendo il libro d’incantesimi lesse la seguente consegna:*


    Citazione:

    Svolgi una delle seguenti tracce (Max 10 punti)


    I. Ci sono altri modi per cancellare/modificare/far riacquistare la memoria ad una persona, oltre a quelli spiegati a lezione? Se sì, quali sono?



    II. Approfondisci l'incantesimo della memoria con una ricerca sul suo uso nella storia.





    *Ronald scrisse questo perchè aveva scelto la seconda è che non sapeva se ci fossero oltre a quelli spiegati a lezione.*

    Citazione:


    L’incantesimo della Memoria chiamato anche dimenticante, si può usare due formule una Oblivion e la seconda Oblivate che in entrambi casi derivano dal latino Oblio che vuol dire appunto dimenticare e un mago o strega in gamba può decidere quale porzione cancellare. Questo incantesimo è usato dagli Obliviatori cioè dei dipendenti del Ministero della Magia che si occupano appunto di cancellare e/o modificare la memoria ad alcuni babbani che assistono a un episodio magico.


    Nella storia si racconta che ci sono stati molti utilizzatori di questo incanto. Il più famoso fu il mago scrittore Gilderoy Allock che millantava di aver fatto molte imprese eroiche, ma in realtà erano state fatte da altri maghi o streghe di cui lui aveva opportunamente cancellato la memoria. Ho usato il passato perché una volta è successo che voleva cancellare la memoria a due famosi studenti ma siccome aveva usato una bacchetta rotta s’è cancellato la memoria da solo, e quindi era finito al San Mungo. Poi è stata usato durante il campionato di Quidditch su alcuni babbani, e inoltre anche da una studentessa Grifondoro nata babbana di nome Hermione lo pronunciò sui i suoi genitori cancellando la parte che riguardavano lei stessa, lo lanciò per proteggerli, mentre lei era lontana. E lo si può usare su se stessi per modificare un brutto episodio come aveva fatto l'ex professore Lumacorno, cancellandosi o meglio dire modificandosi il ricordo della chiacchierata con Tom Riddle a proposito degli Horacrux.


    *Dopo aver letto e gli sembrò a posto domandò solo per conoscenza essendo che era cresciuto per ben undici anni come babbano qualche nozione della Magia pura gli poteva essere scappata. *

    Per caso sapete se esistono altri modi per cancellare la memoria oltre a quell che ha citato il professore ?

    *Ronald rimase ad aspettare le risposte da entrambe nonostante Aurora fosse la più giovane, magari era una purosangue e quindi poteva saperne di più, poiché non la conosceva molto.*

    @Helena_Papus, @Aurora_Wilkinson, @Mihos_Renny


  • Aurora_Wilkinson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 273
       
       

    *Helena accettò la proposta di Aurora, che si sedette vicino a lei, trascinando il materiale con sé. La Corvonero guardò la pergamena dell'amica e si accorse che avevano scelto la stessa traccia! Insieme formavano una grande squadra ed insieme avrebbero fatto un lavoro fantastico. Aurora, però, guardava con rammarico la sua pergamena Immacolata. Non sapeva da dove iniziare, ma doveva pur cominciare in qualche modo, così si mise sotto a scrivere la propria risposta, cercando di essere più chiara e approfondita possibile, doveva farcela! Poco dopo di loro, arrivò un altro Corvonero che Aurora aveva conosciuto all'inaugurazione dello Small Forest qualche mese prima.*

    Ciao Helena e Aurora, anche voi avete avuto la mia stessa idea?

    *Disse Ronald Canard.*

    Ciao Ronald! A quanto pare si, abbiamo avuto la stessa idea.

    *Lo salutò Aurora, mentre lui si sedeva al tavolo.*

    Posso leggere quello che avete scritto?

    *Chiese il Corvonero. Aurora fu preceduta da Helena, che disse*

    Beh, intanto decidi quale traccia vuoi svolgere, poi magari possiamo confrontare le idee per le risposte: onestamente non vedo perché dovrei farti copiare la mia risposta. Si, lo so che hai detto di leggere, ma è piuttosto ovvio che se ti faccio leggere quello che ho scritto io, quando vai a fare i tuoi compiti d'istinto scriverai le stesse cose.

    *Disse Helena, con grande stupore di Aurora, che tentò di soffocare una risata. Dopodiché Helena disse a Ronald la traccia che entrambe avevano scelto e poi aggiunse*

    E adesso mi raccomando non cercare di copiare il compito di Aurora che, ti ricordo, è una studentessa del primo anno mentre tu sei già al quinto, devi dare il buon esempio. "Signor Canard, Le ricordo che tra qualche mese dovrà sostenere i G.U.F.O, deve migliorare la sua preparazione magica."

    *Disse, facendo un'ottima imitazione della professoressa Quinn. Questa volta Aurora non riuscì a trattenere una risatina, poi rispose.*

    Mi dispiace, Ronald, ma anche se tu volessi copiare qualcosa dal mio compito, rimarresti deluso, devo ancora finire. E poi, Heleba ha ragione, vuoi davvero copiare da una ragazzina del primo anno? Sei pessimo!

    *Disse scherzando e ridendo. Poi si rimise a scrivere sulla pergamena e leggere sui libri che aveva preso dalla biblioteca e, finalmente, riuscì a finire il compito.*

    Citazione:
    L'incantesimo della memoria, inventato da Mnemone Radford (1562-1649), è in grado di far dimenticare a chi ne è vittima un avvenimento preciso. La sua formula è Oblivion, che deriva dal verbo latino obliviscor, che significa dimenticare o scordarsi. Questo incantesimo deve essere utilizzato, per decreto ministeriale, per modificare la memoria di un babbano che abbia riconosciuto una Creatura Magica o visto compiere un'incantesimo. Inoltre, al Terzo livello del Ministero della Magia, è presente un ufficio chiamato Dipartimento delle Catastrofi e degli Incidenti Magici, istituito al fine di proteggere la segretezza del nostro mondo. Codesto comprende il Quartier Generale degli Obliviatori, maghi incaricati di cancellare la memoria dei babbani, venuti a conoscenza di fatti magici. All'inizio e alla fine di ogni trimestre di Hogwarts, una squadra di Obliviatori si recano alla stazione di King's Cross e, vestiti con abiti babbani, sono pronti ad intervenire per modificare, se necessario, la memoria dei babbani. La prima degli Obliviatori fu proprio l'inventrice dell'Incanto della Memoria. Uno dei più famosi, invece, era Arnold Peasegood, che praticava questa professione nel 1994. Dal 1999 ha cominciato a lavorare come Hit Wizard, maghi che hanno il compito di arrestare pericolosi criminali e proteggere la legge magica. Come ho già accennato in precedenza, l'incantesimo della Memoria può essere utilizzato anche da chi non è Obliviatore. Arthur Weasley, ad esempio, lo utilizzò durante la Coppa del Mondo di Quidditch del 1994 per modificare la memoria di un campeggiatore babbano. Un altro esempio è quella della signorina Hermione Granger, che lo utilizzò per modificare la memoria di alcuni babbani che avevano assistito ad un attacco da parte dei Mangiamorte che lei, Harry Potter e Ron Weasley avevano subito nel 1997, durante la Seconda Guerra Magica. Come è stato dimostrato nel 1997, quando Hermione Granger oblivionò i suoi genitori, non solo rimosse i ricordi, ma ne aggiunse anche di nuovi. La ragazza, infatti, riuscì a convincere i suoi genitori che hanno sempre desiderato di vivere in Australia, facendoli trasferire proprio in quest'ultimo stato. Nei casi che vi ho esposto, l'incantesimo è sempre riuscito, perché i maghi che lo hanno utilizzato lo hanno lanciato correttamente, ma cosa succederebbe se, al contrario, venisse sbagliato? Prendiamo come esempio ciò che è capitato nel 1992, quando Gilderoy Allock, (un grande esperto di incantesimi della memoria che lui stesso ha utilizzato per prendersi il merito di imprese compiute da altri maghi) ha provato a lanciare l'Incanto della Memoria, utilizzando però la bacchetta malfunzionante della persona che stava per colpire, il signor Ron Weasley, all'epoca solo dodicenne. Di conseguenza, l'incantesimo gli si ritorse contro, provocando in lui stesso un'amnesia retrograda. Il signor Allock, anche se ancora capace di camminare e parlare, perse la capacità di fare alcune attività motorie e non è chiaro se è ancora capace di fare magie. La perdita di memoria di Allock è permanente, infatti venne (e lo è ancora oggi) ricoverato all'ospedale San Mungo, ma questo incantesimo può essere "rotto", in alcuni casi. Dopo la fine della Seconda Guerra Magica, infatti, Hermione annullò il suo stesso incantesimo sui genitori. Da questo possiamo apprendere che l'Incantesimo della Memoria non rimuove del tutto il ricordo dalla mente di una persona, bensì lo oscura.  Ci sono vari modi per recuperare la memoria, come, utilizzare una pozione della memoria o la tortura. In quest'ultimo caso, però, si può recuperare la memoria solo se la maledizione non viene lanciata per punire, bensì per far recuperare i ricordi alla vittima della tortura. Prendiamo come esempio, il caso di Bertha Jorkins. Quest'ultima donna era una strega che lavorava nell'Ufficio per i Giochi e gli Sport Magici al Ministero della Magia. Un giorno, mentre portava alcuni documenti al suo collega, Barty Crounch Sr., scoprì che il figlio, Barty Crounch Jr., Mangiamorte ed ex-prigioniero di Azkaban, era scappato dalla prigione e si nascondeva sotto il mantello dell'invisibilità e sotto Maledizione Imperius. Per questo motivo, Barty Crounch Sr. le cancellò la memoria, ma l'incantesimo era troppo forte e lei divenne una smemorata. Nel 1994, durante un viaggio in Albania, la povera signora Jorkins incontrò Peter Minus, che la portò da Lord Voldemort. Il signore Oscuro utilizzò la Maledizione Cruciatus sulla donna, per scoprire alcune informazioni, rompendo così l'Incantesimo della Memoria e svelando a Lord Voldemort la fuga di uno dei suoi più leali Mangiamorte dalla prigione di Azkaban, lo stesso Barty Crounch Jr. Avendo ottenuto ciò che voleva e siccome Bertha non aveva più alcun "valore" per lui, la uccise.


    *Aurora lo rilesse per la cinquantesima volta, e, dopo aver fatto qualche piccola modifica, ritenne di aver fatto un buon lavoro.*

    Ce l'ho fatta!!!

    *Urlò Aurora felice, poi si rese conto di aver parlato troppo forte e abbassò la voce*

    Io ho finito. E voi?

    *Chiese ai due Corvonero. Poi Ronald chiese.*

    Per caso sapete se esistono altri modi per cancellare la memoria oltre a quelli che ha citato il professore?

    *Aurora rimase interdetta e poi rispose.*

    No, non lo so, Ronald.

    *Disse Aurora, cercando nella sua memoria se aveva letto qualcosa in biblioteca. Lei non era cresciuta nel Mondo Magico e, quindi, non ne sapeva molto di magia, tranne quello che aveva letto sui libri di "Harry Potter" e ciò che aveva imparato a Hogwats ed, essendo al primo anno, ancora non era un'esperta nel campo magico.*

    @Helena_Papus, @Ronald_Canard, @Mihos_Renny,




    Ultima modifica di Aurora_Wilkinson mese scorso, modificato 1 volta in totale


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 156
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Helena diede un'occhiata curiosa al compito dell'amica Grifondoro e, una volta finito di leggere esclamò*

    Secondo me hai fatto un ottimo compito, complimenti davvero! Si vede che hai svolto parecchie ricerche, ma sei stata anche in grado di mettere insieme le cose in maniera personale... Ora, non sono io che devo giudicare, ma secondo me devi essere fiera di te stessa, e devo dire che Grifondoro è stata veramente fortunata ad averti accolto. Chissà perché il Cappello Parlante non ti ha mandata a Corvonero, in genere quelli intelligenti vengono da noi!

    *davvero Helena si stupì che una studentessa al primo anno potesse mettere insieme un compito così accurato su un incantesimo sicuramente non alla portata di qualsiasi mago o strega: davvero lei e Ronald, ma probabilmente anche molti altri studenti lì ad Hogwarts, potevano prendere esempio da quella streghetta così desiderosa di imparare*

    e i signori Wilkinson non volevano farti venire ad Hogwarts? Come osavano impedire la formazione di una così promettente strega?

    *disse Helena, ricordandosi solo in un secondo momento della presenza di Ronald e, soprattutto, della volontà della ragazzina Grifondoro di tenere nascosto a tutti il fatto di essere un'orfana. Per fortuna il ragazzo sembrava non aver fatto caso alle parole delle due ragazze*

    @Mihos_Renny, @Aurora_Wilkinson, @Ronald_Canard,


  • Aurora_Wilkinson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 273
       
       

    Secondo me hai fatto un ottimo compito, complimenti davvero! Si vede che hai svolto parecchie ricerche, ma sei stata anche in grado di mettere insieme le cose in maniera personale... Ora, non sono io che devo giudicare, ma secondo me devi essere fiera di te stessa, e devo dire che Grifondoro è stata veramente fortunata ad averti accolto. Chissà perché il Cappello Parlante non ti ha mandata a Corvonero, in genere quelli intelligenti vengono da noi!

    *Si complimentò Helena con la Grifondoro. Aurora sfoggia un grande sorriso, era contenta che il compito che aveva scritto con tanto impegno.*

    Grazie Helena! Forse Corvonero non era la casata più adatta a me, ma devo dire che mi trovo molto bene con voi, ragazzi. E poi non solo voi avete quelli intelligenti, Hermione Granger era stata smistata in Grifondoro.

    *La ringraziò Aurora. Poi Helena aggiunse.*

    e i signori Wilkinson non volevano farti venire ad Hogwarts? Come osavano impedire la formazione di una così promettente strega?

    *Il sorriso di Aurora si incrina leggermente, ma lei cercava di non farlo notare. L'argomento "Wilkinson" era un tasto dolente per la ragazzina, ma non voleva rovinare un'altra giornata a preoccuparsi dei piani dei Signori Wilkinson. Aurora abbassò gli occhi, cercando di mantenere il sorriso.*

    Ehm...si, hai ragione. Meno male che non sono riusciti ad impedirlo. Giusto?

    *Disse Aurora, poi cercò di cambiare discorso*

    Visto che abbiamo tutti finito il compito, cosa vogliamo fare?

    *Chiese ai due Corvonero, poi aspettò una risposta da parte dei dua amici.*

    @Mihos_Renny, @Helena_Papus, @Ronald_Canard,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 156
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Dai, stavo scherzando: non penso affatto che la casata dei Corvonero abbia l'esclusiva sugli alunni intelligenti. D'altronde anche il nostro Ronald è un Corvonero

    *rise Helena, rivolgendosi al ragazzo, ancora tutto concentrato sul proprio zaino, con l'intento di costringerlo a rivolgere a loro la sua attenzione*

    Che possiamo fare? Non saprei, tra l'altro non ho molta voglia di uscire, mi pare di capire che fuori faccia piuttosto freddo ed io, come credo tu abbia capito, sono molto freddolosa. Dai, Ronald, è il tuo momento: intrattienici con i tuoi giochi di prestigio!

    *decisamente l'ultimo giorno delle vacanze di Pasqua, quando tutti avevano già svolto con impegno i compiti di Incantesimi (anche con un certo anticipo) era il momento opportuno per apprezzare un innocente passatempo Babbano*

    Devi sapere, Aurora, che durante l'ultima lezione di Trasfigurazione - peraltro la prima con la nuova insegnante - il qui presente Ronald Canard ha pensato bene di offrirsi di fare una dimostrazione di giochi di prestigio di fronte a tutta la classe. E no, la professoressa non ha apprezzato, perlomeno non in quel momento

    @Ronald_Canard, @Aurora_Wilkinson,


  • Aurora_Wilkinson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 273
       
       

    Dai, stavo scherzando: non penso affatto che la casata dei Corvonero abbia l'esclusiva sugli alunni intelligenti. D'altronde anche il nostro Ronald è un Corvonero

    *Disse Helena, mentre Aurora scoppiava in una risata. Poi aggiunse*

    Che possiamo fare? Non saprei, tra l'altro non ho molta voglia di uscire, mi pare di capire che fuori faccia piuttosto freddo ed io, come credo tu abbia capito, sono molto freddolosa. Dai, Ronald, è il tuo momento: intrattienici con i tuoi giochi di prestigio!

    *Aurora annuì e poi Helena disse*

    Devi sapere, Aurora, che durante l'ultima lezione di Trasfigurazione - peraltro la prima con la nuova insegnante - il qui presente Ronald Canard ha pensato bene di offrirsi di fare una dimostrazione di giochi di prestigio di fronte a tutta la classe. E no, la professoressa non ha apprezzato, perlomeno non in quel momento

    *Aurora sgranò gli occhi, immaginando la reazione della professoressa Quinn, insegnante di Trasfigurazione.*

    Posso solo che immaginare la reazione della professoressa Quinn. Come ti è venuto in mente?

    *Disse la ragazzina ridendo.*

    Ronald, tu mi hai detto che tuo padre era un mago babbano, giusto? Quindi sei un Nato-Babbano? O hai un parente mago?

    *Chiese Aurora, aspettando una risposta da parte del Corvonero.*

    @Ronald_Canard, @Helena_Papus,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 156
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    In realtà la professoressa Quinn non è affatto contraria alle idee e ai giochi babbani, se non sbaglio anche lei è di origine non magica... Solo che non ha ritenuto quella la sede adatta per mostrare qualcosa che ad Hogwarts non ha molta ragione di esistere

    *spiegò Helena, con l'intento di rendere giustizia alla professoressa di Trasfigurazione: del resto anche lei stessa non avrebbe mai e poi mai preso un'iniziativa del genere, proprio perché la riteneva fuori luogo. Capiva che il Corvonero volesse in qualche modo fare sfoggio della sua capacità di fare collegamenti "fuori dagli schemi" con gli insegnamenti che ricevevano ad Hogwarts, ma in quel caso aveva decisamente esagerato*

    Ma sai che questa cosa delle parentele magiche mi è assolutamente oscura? Io ad esempio, come ben sai, sono nata Babbana, né papà né mamma fanno parte della comunità magica, e sono risultata essere una strega. Quindi se da due non maghi può nascere una strega, da due maghi ne nascerà una per forza? Eppure mi sembra di ricordare che possono succedere casi in cui non si sviluppa la magia. Se non sbaglio si chiamano Maghinò?

    *Helena scosse la testa, già non riusciva a capire nulla delle parentele babbane, se poi si metteva di mezzo la magia c'era proprio da andare fuori di testa. Anche lei si mise ad aspettare curiosa la risposta del Corvonero*

    @Aurora_Wilkinson ; @Ronald_Canard


  • Aurora_Wilkinson

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 273
       
       

    *Dopo che Helena finì di parlare, Aurora le rispose*

    Non intendevo dire che la professoressa Quinn fosse contraria alle idee e ai giochi babbani, intendevo come era venuto in mente a Ronald di farlo durante una lezione. Sono sicura che, fuori da un contesto scolastico, la professoressa Quinn avrebbe apprezzato sicuramente. Hai ragione, le parentele magiche sono abbastanza complicate. Come te, anche io, probabilmente, sono una Nata-Babbana e credo che il concetto sia più complicato di quanto ci fanno credere. Penso che i Nati-Babbani abbiano avuto, forse nel loro passato, qualche parente mago molto lontano e, in qualche modo, il potere ha saltato qualche generazione. E pensare che pochi anni fa, avremmo rischiato di essere uccise, solo per il nostro sangue! Poi, non mi sembra che i maghi provenienti da altri paesi ci abbiano aiutati, a parte pochi santi. Se ne sono letteralmente fregati della nostra situazione. Ovviamente, da quanto ricordo, non so se mi sbaglio o se dico il vero, ma mi sembra una cosa molto ingiusta. Inoltre, se i maghi non si fossero uniti con i Babbani, saremmo tutti estinti e Hogwarts sarebbe solo una roccaforte vuota e polverosa.

    *Disse Aurora, esprimendo il suo disappunto riguardo ai pregiudizi dei maghi purosangue, verso i maghi Nati-Babbani. Non le era mai andata giù questa cosa. Le ricordava tremendamente l'Olocausto, periodo cui gli ebrei e le persone considerate "impure" da Hitler, venivano deportati in campi di concentramento. Aveva sempre odiato Hitler, e pensava che, se anche lui fosse diventato un mago, molto probabilmente avrebbe stretto amicizia con Lord Voldemort. Dopotutto, gli ideali erano quasi gli stessi.*

    @Helena_Papus, @Ronald_Canard,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 4
    Galeoni: 156
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    Credevo fossi convinta di essere figlia di una coppia di maghi!

    *rispose Helena in un sussurro: era quasi convinta che Ronald non le stesse ascoltando da un bel pezzo, ma la prudenza non era mai troppa. Personalmente era convinta che Aurora provenisse da una famiglia magica il medaglione che le aveva mostrato tempo prima le pareva troppo bello e particolare per essere di provenienza babbana. Si avvicinò all'amica, in maniera che potessero chiacchierare con riservatezza senza bisogno di bisbigliare eccessivamente*

    Ma hai scoperto nulla? Ti confesso di aver cercato qualche informazione sul medaglione, ma non ho avuto successo. Purtroppo come investigatrice non valgo poi tanto! Secondo me, ripeto, se non domandi a qualche allievo più grande o, meglio ancora, a qualcuno degli insegnanti non arrivi ad una soluzione. Hai pensato di chiedere alla preside Mills? Mi sembra una persona che conosce tante cose, ed anche qualcuno di cui ci si può fidare: sono certa che non andrebbe mai in giro a raccontare i tuoi affari

    *Fin da quando la aveva vista al suo arrivo ad Hogwarts, il giorno dello smistamento, ad Helena era sempre piaciuta la preside Mills: la riteneva una persona dolce ma al tempo stesso decisa e capace di mantenere l'armonia e l'ordine di quella comunità magica che era Hogwarts*

    @Aurora_Wilkinson,



Vai a pagina 1, 2  Successivo