Hogwarts - Dintorni
Hogwarts - Dintorni


  • Evie_Gold

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 122
        Evie_Gold
    Grifondoro
       
       

    Voglio controllare i libri della biblioteca su un nome che ho trovato sul medaglione, Crystal, confrontando le persone che hanno frequentato Hogwarts in quegli anni dovrei trovare qualcosa, ma non ho ancora iniziato a cercare. A te dice niente questo nome? Io potrei avere una "teoria" per così dire.

    *Disse Aurora sottovoce, in modo che non le sentisse nessun altro, Evie ci pensò qualche secondo, ma poi scosse la testa, non conosceva nessuna Crystal che potesse essere la madre di Aurora, così lasciò parlare l'amica.*

    Non so se lo ricordo bene, ma ho trovato lo stesso nome in un libro sulle famiglie purosangue statunitensi, ma non mi ricordo l'anno o se ho letto bene.

    Potrebbe essere, magari in biblioteca c'è qualcosa sulle famiglie magiche statunitensi...

    *Intanto i tronchi sistemati dall'insegnante si erano quasi riempiti, e gli ultimi studenti stavano prendendo posto, mentre chi era già seduto aspettava curioso l'inizio della lezione. Ronald, vedendo le ragazze parlare sottovoce, gli chiese cosa stavano confabulando così segretamente, ma per fortuna nessuna delle due fece in tempo a rispondergli, perché il professore, contento della curiosità dei ragazzi, disse.*

    Vedo che siete tutti curiosi riguardo l'argomento di oggi.
    Questa sarà la nostra ultima lezione prima dei vostri esami di fine anno, quindi per allentare lo stress ho scelto di studiare assieme a voi due creature semplici che non necessitano di molte attenzioni e cure.


    *La Grifa inspirò profondamente, gli esami erano probabilmente la cosa meno bella di Hogwarts, e Evie sapeva già che, nonostante fosse stata attenta alle lezioni e avesse studiato, il giorno prima probabilmente sarebbe stata presa da una terribile ansia, e non sarebbe riuscita a chiudere occhio. Dopo gli esami poi iniziavano le vacanze estive, e questo significava dover lasciare Hogwarts, che per molti, tra cui anche Evie, era diventata una specie di seconda casa, piena di amici, magia e professori pronti a insegnarti tutto quello che bisognava conoscere per vivere nel mondo magico.*

    Domanda: senza dirmi troppo, qualcuno di voi conosceva già queste creature dotate di ali davanti a voi?
    Non voglio sapere alto. Solo si o no, o nel caso quale delle due.


    *Aurora alzò la mano, e ottenuto il permesso disse che conosceva solo uno dei due volatili, l'Augurey. Poco dopo anche un'altra Grifa, che però Evie non conosceva, parlò, dicendo che se non si sbagliava l'altro uccello era un Jobberknoll, anche un'altro ragazzo, di Tassorosso questa volta, rispose al professore, e nonostante avessero già parlato alcuni studenti, Evie decise a sua volta di alzare la mano.*

    Io conosco solo il Jobberknoll, l'Augurey sono sicura di averlo già visto, ma non mi ricordo molto su di lui

    * Disse dopo aver ottenuto il permesso, dopodiché intinse nell'inchiostro la sua penna, e scrisse con la sua solita grafia ordinata il nome delle creature che avrebbero studiato quel giorno.*

    @Rhiamon_Mccarthy, @Selene_Smith, @Annie_Bloom, @Graham_Lewis, @Aurora_Rosiers, @Martin_Mcfly, @Derek_Bailey, @Andrew_Sharpe, @Miax_Concas, @Blair_Volkov, @Naomi_Sanders, @Celestia_Woodville, @Beatrix_Smicols, @Samantha_Finnigan, @Ifigenia_Quiteheart, @Varyare_King, @Engel_Rojas, @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Berenice_Fawley, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lara_Grey, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_DeEvelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Dapnier, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Syria_Wright, @Moon_White, @July_Lewis, @Annie_Jones, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Vanille_Oakeniron, @Charles_Manec, @Oliver_Grant, @Aurora_Wilkinson, @Robert_Sword, @Anna_Miller, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Charlotte_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Luke_Deaggle, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Matthias_Azelas, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Helena_Papus, @Iris_Murphi, @Moana_Kane, @Miruku_Constantine, @Aurora_Porter, @Niki_Wight, @Sophia_Grind, @Aura_Carey, @Helena_Strange, @Charlie_Frafolg, @Oznerol_Onis, @Georgina_Vivister, @Alice_Mcdougal, @Aini_Feanor, @Nancy_Brown, @Aurora_Donfort, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Raven_Lovely, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Lookbrook, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Yuri_Ayato, @Aerith_Walsh, @Handi_Mandi, @Gabriel_Gray, @Charlotte_Sibley, @Artemis_Pengwing, @Helen_White, @Elynora_Hosterman, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alexia_Drama, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Dragonis_Witch, @Ronald_Canard, @Raven_Lovely, @Eirwen_Quinn, @Cassandra_Gibbs, @Marcus_Largh, @Vera_Grace, @Dorcas_Moore, @Mihos_Renny, @Jane_Casterwill, @Zack_Plans, @Christal_Bell, @Marcus_Largh,


  • Helena_Papus

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 308
        Helena_Papus
    Corvonero
       
       

    *Anche Helena quel giorno partecipava alla lezione di Cura delle Creature Magiche, una materia che apprezzava particolarmente, come le piaceva anche l'insegnante: il professor Marcus Largh. Addirittura aveva chiesto a quest'ultimo di poterlo aiutare nella gestione del negozio di animali che aveva aperto un paio di mesi prima: lo Small Forest. Si accomodò accanto ad Evie e, alla domanda dell'insegnante, alzò la mano e - ottenuto il permesso di parlare, disse*

    Io conosco l'Augurey, professore!

    *una volta detto ciò si mise a pensare che probabilmente il professore si sarebbe aspettato che conoscesse entrambi gli animali, dal momento che frequentava il quarto anno là ad Hogwart: magari aveva fatto la figura della ragazza poco studiosa, ma in effetti in quell'occasione aveva deciso di tacere parte delle sue conoscenze in maniera da far risaltare la risposta di Evie, la sua amica studentessa del primo anno nella casata di Grifondoro*

    "Speriamo di non doversi pentire di questa decisione: non vorrei proprio che il professore pensasse che non sono in grado di affiancarlo nella cura degli animali dello Small Forest"

    *sbirciò l'insegnante e non notò alcun segno di disapprovazione per la sua stringatissima risposta: forse aveva capito l'intento della studentessa Corvonero*

    @Beth_Fryva, @Evie_Gold, @Aurora_Wilkinson, @Achilles_Davids, @Marcus_Largh


  • Rhiamon_Mccarthy

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 345
       
       

    *Il professore prese la parola, dando ufficialmente inizio alla lezione. L'uomo pose il focus sui due pennuti al suo fianco. Gli uccelli non appartenevano, naturalmente, al mondo babbano ma a quello magico. La giovane Serpeverde, anche se mezzosangue, prima del suo arrivo a Hogwarts, aveva avuto poco o nulla a che fare con quel lato del suo mondo. Era cresciuta in una cittadina mista, ma la madre aveva preferito crescerla lontano dai maghi e dalle loro peculiarità. Il mondo magico la spaventava e riteneva che fosse più sicuro per entrambe fingersi delle babbane senza interagire o mischiarsi con la comunità magica presente, tanto che i maghi stessi ignoravano la loro appartenenza e quindi la loro consapevolezza dell'esistenza di quella realtà. Rhiamon aveva sempre riso di quella loro vita in incognito, ma da quando era a Hogwarts, si era resa conto di quanto questa filosofia di vita impostagli di Cassandra l'avesse costretta all'ignoranza. Fissò con attenzione gli animali, oggetti di lezione: uno assomigliava a un avvoltoio spelacchiato, le parve di capire che si chiamasse Augurey, la sua espressione trasmetteva un'eterna e costante sorpresa. Quegli occhi spauriti le fecero emettere una risatina sommessa, lo trovava una creatura buffa, con le piume che volgevano in varie direzioni, era piuttosto spettinato, come se si fosse appena svegliato improvvisamente. Spostò l'attenzione sull'altro volatile, decisamente più piccolo e con un piumaggio dal peculiare color ceruleo, lo Jaberknoll, era carino. Però meno interessante per i suoi standard che privilegiavano le stranezze. Era molto posato, elegante, nonostante le piccole dimensioni emanava un'aura di regalità. La ragazza fece volteggiare la piuma d'oca sulla pergamena sperando di aver scritto i rispettivi nomi nel modo corretto, comunque avrebbe ricontrollato più tardi fornendosi del supporto del libro di testo.*

    Domanda: senza dirmi troppo, qualcuno di voi conosceva già queste creature dotate di ali davanti a voi?
    Non voglio sapere alto. Solo si o no, o nel caso quale delle due.


    *Li interrogò l'uomo, molti degli studenti iniziarono a rispondere, sostenendo quasi tutti di conoscerne almeno uno o di averne sentito parlare, o letto da qualche parte. La serpe si limitò a scuotere la testa, in senso di diniego. Non voleva attirare troppo l'attenzione e sottolineare il suo stato d'ignoranza a riguardo. Poi riportò l'attenzione sulla pergamena e accanto ai rispettivi nomi riportò tutte le caratteristiche fisiche, dei due pennuti, che le saltavano all'occhio, così da riuscire a riconoscerli anche senza il supporto visivo. I suoi appunti erano pittoreschi e per nulla tecnici, ma dato che erano riservati a lei, la cosa aveva poca importanza. Intinse nuovamente la piuma nella boccetta d'inchiostro e si preparò a scrivere ciò che il professore avrebbe detto, così da appianare le sue lacune.*

    @Selene_Smith, @Annie_Bloom, @Graham_Lewis, @Aurora_Rosiers, @Martin_Mcfly, @Derek_Bailey, @Andrew_Sharpe, @Miax_Concas, @Blair_Volkov, @Naomi_Sanders, @Celestia_Woodville, @Beatrix_Smicols, @Samantha_Finnigan, @Ifigenia_Quiteheart, @Varyare_King, @Engel_Rojas, @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Berenice_Fawley, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lara_Grey, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_DeEvelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Dapnier, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Syria_Wright, @Moon_White, @July_Lewis, @Annie_Jones, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Vanille_Oakeniron, @Charles_Manec, @Oliver_Grant, @Aurora_Wilkinson, @Robert_Sword, @Anna_Miller, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Charlotte_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Luke_Deaggle, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Matthias_Azelas, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Helena_Papus, @Iris_Murphi, @Moana_Kane, @Miruku_Constantine, @Aurora_Porter, @Niki_Wight, @Sophia_Grind, @Aura_Carey, @Helena_Strange, @Charlie_Frafolg, @Oznerol_Onis, @Georgina_Vivister, @Alice_Mcdougal, @Aini_Feanor, @Nancy_Brown, @Aurora_Donfort, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Raven_Lovely, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Lookbrook, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Yuri_Ayato, @Aerith_Walsh, @Handi_Mandi, @Gabriel_Gray, @Charlotte_Sibley, @Artemis_Pengwing, @Helen_White, @Elynora_Hosterman, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alexia_Drama, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Dragonis_Witch, @Ronald_Canard, @Raven_Lovely, @Eirwen_Quinn, @Cassandra_Gibbs, @Marcus_Largh, @Vera_Grace, @Dorcas_Moore, @Mihos_Renny, @Jane_Casterwill, @Zack_Plans, @Christal_Bell,


  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 1380
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante
       
       

    *Il professor Largh non fu molto sorpreso nel vedere che la maggior parte degli studenti davanti a loro conoscevano o l'Augurey o il Jobberknoll.
    Nonostante fossero creature semplici da gestire non erano semplici animali da compagnia ma creature abituate alla natura aperta.*

    Bene. Direi di iniziare a raccontarvi qualcosa sull'Augurey.

    *Affermò l'ex Tassorosso avvicinandosi alla gabbia più grande dove il volatile era chiuso. Apri la serrature chiusa magicamente e aprì lo sportello, porgendo il braccio alla creatura per appoggiarsi li. Tutti gli esemplari che Marcus portava alle lezioni erano tutte creature altamente addestrate da Magizoologi come lui e provenienti dai loro luoghi d'addestramento.*

    I Magizoologi più esperti hanno definito l'Augurey un animale molto timido e riservato, il quale ama risiedere nei cespugli di rosa canina e di rovi, e i loro nidi hanno una particolarità: sono a forma di lacrima.
    La loro dieta comprende grossi insetti e Fate; vola soltanto quando piove, emettendo un suono basso e pulsante, considerato lugubre, da qui era nata l'idea che il suo canto straziante conducesse alla morte. Quando non piove, come potete capire benissimo anche da soli, restano nei loro nidi, al riparo.


    *I ragazzi davanti a lui sembravano concentrati, di conseguenza il professor Largh continuò con la sua spiegazione.*

    C'è da dire che le piume di questo animale respingono l'inchiostro, per cui non sono adatte a scrivere, ma sono molto apprezzati adesso come animali per predire i periodi di pioggia.
    Diciamo che possono essere considerati come la versione magica dei meteorologi Babbani.


    *Affermò l'uomo dai capelli ribelli color del bronzo.
    Non lo faceva spesso, ma in quell'ultima frase aveva esposto le sue vere origini. Non erano molte le persone che conoscevano la famiglia di Marcus Largh: solo lui e sua sorella erano mago e strega, tutti i restanti erano dei semplici e comuni Babbani. Ovviamente il sig.Largh quando suo figlio ricevette un gufo con allegato alla zampa una lettera era rimasto davvero sorpreso, lo stesso quando uno dei vecchi professori di Hogwarts aveva bussato alla loro porta.
    Erano passati davvero tanti anni.*

    Vi racconto un piccolo aneddoto presente anche sul vostro libro di testo.
    Avete mai sentito parlare di Uric Testamatta?"

    Uric Testamatta era un uomo particolarmente eccentrico, indossava copricapi assurdi, come tassi morti o meduse e le sue idee non erano sempre prese sul serio per via di questo suo comportamento. Nacque intorno al 982 nelle isole Britanniche e frequentò la scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, dove la sua casata fu quella di Corvonero.
    Con il tempo ha sempre dimostrato di essere più strano, facendo cose... particolari. Ancora, in quel periodo, non si sapeva che gli Augurey prevedessero la pioggia e il caro Uric decise di dormire in una stanza con almeno una cinquantina di queste creature. In un periodo particolarmente umido, questi iniziarono ad emettere il loro verso lugubre e al suo risveglio credette di essere morto ma di essere ritornato come un fantasma.
    Il suo Biografo, Radolphus Pittiman, ha dichiarato che il mago aveva tentato più volte di attraversare i muri di casa senza alcun successo, procurandosi così un forte trauma cranico.
    L'avrete sicuramente visto nelle Figurine Streghe e Maghi Famosi, eccolo qui.


    *Disse il professore porgendo allo studente più vicino una figurina delle famose Cioccorane così che potesse vederla e passarla ai compagni delle varie case presenti a lezione.


    Ovviamente la scoperta di tale creature non è certo da attribuire a Uric.
    per quanto vi possa sembrare strano, quell'uomo era considerato strano già ai suoi tempi.
    Pensate si presento al Consiglio dei Maghi tempo prima, per comunicare loro che il canto dei Fwooper fosse benefico e li aveva studiati per ben tre mesi, ma vedendo l'uomo camminare con un tasso morto in testa non venne creduto. Dopo il trauma cranico non era affidabile perché lui stesso credeva di essere morto, come poteva il Ministero fidarsi? Così non venne ascoltato.

    Ci sono parecchie barzellette nel mondo magico che parlano di Uric Testamatta, ma non è questa la sede per raccontarcele.


    *Attimo di silenzio.
    Mentre alcuni osservavano la figurina che il professore aveva portato per loro altri osservavano da vicino la creature che con gli artigli era ben stretto al braccio di Marcus, e viceversa.*

    Torniamo a noi... allora, il termine Augurey viene dal termine scozzese "Augury" riferito al metodo divinatorio che studia il volo degli uccelli e ciò ci porta alla conclusione che, visto le doti della creatura riguardo la capacità di prevedere la pioggia, il nome gli sia stato dato proprio per questo.

    Finiamo con le informazioni sull'Augurey con un accenno ad un libro, libro che sicuramente molti di voi avranno già sentito nominare: "Perché non sono morto quando l'Augurey cantò".
    E' una lettera leggera, ve la consiglio. E' stato scritto da Gulliver Pokeby, un Magizoologo esperto in uccelli magici. Era appassionato di creature magiche, ma era ammaliato da quelli che potevano volare.
    Egli è nato a metà del diciottesimo secolo, nel 1750 in Scozia, cresciuto da entrambi i genitori Maghi, in età adulta, mentre era in Irlanda alla ricerca di qualche nuova Creatura da studiare, si imbatté nell'Augurey, studiandolo nascosto tra i cespugli. Aveva iniziato a scrivere, a fare schizzi sul delle pergamene e aveva ottenuto molte informazioni ancora sconosciute. Un giorno, mentre terminava il suo disegno, questo iniziò ad emettere il suo strano suono lugubre e poco dopo iniziò a piovere a dirotto. Potete capire che dopo mesi a studiare la creatura, quella era stata un grande svolta per il mago, che una volta tornato a casa prese a scrivere il suo libro, diventando famoso il Magizoologo, autore ed ebbe un posto nelle famose Figurine che troviamo nelle Cioccorane."

    *Per la seconda volta Marcus prese dalla tasca destra qualcosa, una seconda figurina delle Cioccorane.


    Mentre gli adolescenti si passavano la figura nell'osservare il volto del famoso magizoologo il professore ricondusse l'Augurey nella sua gabbia e la richiuse.
    Prima di avvicinarsi alla seconda prigione di ferro, che conteneva quella volta un uccello grande quanto un passero ma dal piumaggio davvero particolare, si rivolse alla classe.*

    Avete qualche domanda riguardo l'Augurey?




    OFF GDR

    avete tempo fino al 16/7 Maggio per narrare e descrivere la vostra reazione alla prima parte della lezione di CdCM.
    Avete qualche domanda per il professore? Questa è l'occasione giusta!

    PS: Anche chi non è ancora intervenuto può partecipare, basta narrare di arrivare in tempo per l'inizio della spiegazione.

    Buona continuazione!


    @Rhiamon_Mccarthy, @Selene_Smith, @Annie_Bloom, @Graham_Lewis, @Aurora_Rosiers, @Martin_Mcfly, @Derek_Bailey, @Andrew_Sharpe, @Miax_Concas, @Blair_Volkov, @Naomi_Sanders, @Celestia_Woodville, @Beatrix_Smicols, @Samantha_Finnigan, @Ifigenia_Quiteheart, @Varyare_King, @Engel_Rojas, @Harleen_Quinzel, @Jessamine_Carstairs, @Sybilla_Planaflorita, @Megan_Cooper, @Berenice_Fawley, @Aiden_Hill, @Alice_Without, @Lara_Grey, @Lilith_Montgomery, @Aurora_Dilaurentis, @Elizabeth_DeEvelyn, @Aelin_Fairblood, @Astrid_Dapnier, @Harley_Sundwall, @Clarissa_Greythorne, @Lucifer_Morningstar, @Nuria_Mordhane, @Kate_Robinson, @Jack_Parker, @Miriam_Campbell, @Emily_Walker, @Arianne_Godson, @Raffaella_Saxon, @Violet_Columbus, @Breydan_Mccurtis, @Syria_Wright, @Moon_White, @July_Lewis, @Annie_Jones, @Evie_Gold, @Beth_Fryva, @Vanille_Oakeniron, @Charles_Manec, @Oliver_Grant, @Aurora_Wilkinson, @Robert_Sword, @Anna_Miller, @Arianna_Quirrel, @Miriam_Jones, @Aurora_Jeanwoolf, @Charlotte_Bortolin, @Ginevra_Sunflower, @Damian_Saps, @Sophie_Angel, @William_Rogers, @Alex_Strifer, @Jessica_Gray, @Marysol_Rainbow, @Fancy_Stevens, @Georgia_Thorn, @Luke_Deaggle, @Kelly_Luxur, @Alyssa_Jackson, @Robin_Peach, @Amelia_Smith, @Morgana_Morales, @Klara_Shorty, @Matthias_Azelas, @Lucretia_Holland, @Rachel_Watson, @Aliark_Paddlemere, @Penny_Hotter, @Helena_Papus, @Iris_Murphi, @Moana_Kane, @Miruku_Constantine, @Aurora_Porter, @Niki_Wight, @Sophia_Grind, @Aura_Carey, @Helena_Strange, @Charlie_Frafolg, @Oznerol_Onis, @Georgina_Vivister, @Alice_Mcdougal, @Aini_Feanor, @Nancy_Brown, @Aurora_Donfort, @Tris_Hambton, @Vincent_Pilots, @Alice_Sweetman, @Astrid_Bennet, @Lyra_Thorne, @Donna_Specter, @Laurence_Fournier, @Leah_Smith, @Kate_Wood, @Jade_Urquhart, @Allison_Yale, @Heidi_Lovely, @Raven_Lovely, @Tsukiko_Hayashi, @Alex_Regers, @Victoria_Anderson, @Dragonya_Goldwand, @Emeliya_Jenkins, @Vera_Grace, @Sansa_Stark, @Phoebe_Wolfshard, @Kahina_Iaquinto, @Alyson_Chalamet, @Jeanjery_Vergne, @Colin_Lookbrook, @Jade_Hailen, @Margot_Donuter, @Dorcas_Moore, @Haytham_Price, @Serendipity_Pollux, @Oscar_Thrill, @Yuri_Ayato, @Aerith_Walsh, @Handi_Mandi, @Gabriel_Gray, @Charlotte_Sibley, @Artemis_Pengwing, @Helen_White, @Elynora_Hosterman, @Megan_Powell, @Sophie_Turner, @Melanie_Konstancijs, @Eleah_Holmes, @Elizabeth_Cooper, @John_Stark, @Elisa_Renierv, @Alec_White, @Ailea_Fuentes, @Antonio_Goldstain, @Down_Foster, @Alexia_Drama, @Marissa_White, @Sprotte_Smerald, @Gaia_Lazzari, @Lucrezia_Always, @Jack_Lane, @Chiara_Queen, @Mercy_Nevaeh, @Madeline_Williams, @Gulliver_Kwikspell, @Stellagiulia_Clarke, @Sara_Freak, @Kathrine_Winchester, @Samantha_Mitchell, @Opal_Saphirblue, @Dragonis_Witch, @Ronald_Canard, @Raven_Lovely, @Eirwen_Quinn, @Cassandra_Gibbs, @Marcus_Largh, @Vera_Grace, @Dorcas_Moore, @Mihos_Renny, @Jane_Casterwill, @Zack_Plans, @Christal_Bell,
    [/quote]

  • Aurora_Wilkinson

    Grifondoro Barista 3MDS

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 3
    Galeoni: 308
       
       

    *Dopo che tutti gli studenti presenti alla lezione risposero alla domanda posta dal professore, costui iniziò a spiegare il primo volatile, che Aurora aveva già letto in un libro.*

    I Magizoologi più esperti hanno definito l'Augurey un animale molto timido e riservato, il quale ama risiedere nei cespugli di rosa canina e di rovi, e i loro nidi hanno una particolarità: sono a forma di lacrima.
    La loro dieta comprende grossi insetti e Fate; vola soltanto quando piove, emettendo un suono basso e pulsante, considerato lugubre, da qui era nata l'idea che il suo canto straziante conducesse alla morte. Quando non piove, come potete capire benissimo anche da soli, restano nei loro nidi, al riparo.
    C'è da dire che le piume di questo animale respingono l'inchiostro, per cui non sono adatte a scrivere, ma sono molto apprezzati adesso come animali per predire i periodi di pioggia.
    Diciamo che possono essere considerati come la versione magica dei meteorologi Babbani.


    *Aurora ascoltò il professor Largh con la massima attenzione, molto interessata all'argomento trattato. Dalle ultime parole del professore aveva intuito che, molto probabilmente, anche il professor Largh era cresciuto nel Mondo Babbano, proprio come lei.*

    Vi racconto un piccolo aneddoto presente anche sul vostro libro di testo.
    Avete mai sentito parlare di Uric Testamatta?"

    Uric Testamatta era un uomo particolarmente eccentrico, indossava copricapi assurdi, come tassi morti o meduse e le sue idee non erano sempre prese sul serio per via di questo suo comportamento. Nacque intorno al 982 nelle isole Britanniche e frequentò la scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, dove la sua casata fu quella di Corvonero.
    Con il tempo ha sempre dimostrato di essere più strano, facendo cose... particolari. Ancora, in quel periodo, non si sapeva che gli Augurey prevedessero la pioggia e il caro Uric decise di dormire in una stanza con almeno una cinquantina di queste creature. In un periodo particolarmente umido, questi iniziarono ad emettere il loro verso lugubre e al suo risveglio credette di essere morto ma di essere ritornato come un fantasma.
    Il suo Biografo, Radolphus Pittiman, ha dichiarato che il mago aveva tentato più volte di attraversare i muri di casa senza alcun successo, procurandosi così un forte trauma cranico.
    L'avrete sicuramente visto nelle Figurine Streghe e Maghi Famosi, eccolo qui.


    *Il professore diede la figurina allo studente più vicino, che cominciò a passarla agli altri compagni, in modo tale da far vedere a tutta la classe la figurina di Uric Testamatta. Quando Aurora prese in mano la figurina, osservò attentamente quello strano e buffo personaggio e poi la passò ad Evie, che si trovava alla sua destra. Dopodiché il professore ricominciò a con la sua spiegazione.*

    Ovviamente la scoperta di tale creature non è certo da attribuire a Uric.
    per quanto vi possa sembrare strano, quell'uomo era considerato strano già ai suoi tempi.
    Pensate si presento al Consiglio dei Maghi tempo prima, per comunicare loro che il canto dei Fwooper fosse benefico e li aveva studiati per ben tre mesi, ma vedendo l'uomo camminare con un tasso morto in testa non venne creduto. Dopo il trauma cranico non era affidabile perché lui stesso credeva di essere morto, come poteva il Ministero fidarsi? Così non venne ascoltato.

    Ci sono parecchie barzellette nel mondo magico che parlano di Uric Testamatta, ma non è questa la sede per raccontarcele.
    Torniamo a noi... allora, il termine Augurey viene dal termine scozzese "Augury" riferito al metodo divinatorio che studia il volo degli uccelli e ciò ci porta alla conclusione che, visto le doti della creatura riguardo la capacità di prevedere la pioggia, il nome gli sia stato dato proprio per questo. Finiamo con le informazioni sull'Augurey con un accenno ad un libro, libro che sicuramente molti di voi avranno già sentito nominare: "Perché non sono morto quando l'Augurey cantò".
    E' una lettera leggera, ve la consiglio. E' stato scritto da Gulliver Pokeby, un Magizoologo esperto in uccelli magici. Era appassionato di creature magiche, ma era ammaliato da quelli che potevano volare.
    Egli è nato a metà del diciottesimo secolo, nel 1750 in Scozia, cresciuto da entrambi i genitori Maghi, in età adulta, mentre era in Irlanda alla ricerca di qualche nuova Creatura da studiare, si imbatté nell'Augurey, studiandolo nascosto tra i cespugli. Aveva iniziato a scrivere, a fare schizzi sul delle pergamene e aveva ottenuto molte informazioni ancora sconosciute. Un giorno, mentre terminava il suo disegno, questo iniziò ad emettere il suo strano suono lugubre e poco dopo iniziò a piovere a dirotto. Potete capire che dopo mesi a studiare la creatura, quella era stata un grande svolta per il mago, che una volta tornato a casa prese a scrivere il suo libro, diventando famoso il Magizoologo, autore ed ebbe un posto nelle famose Figurine che troviamo nelle Cioccorane."


    *Il professore estrasse da una delle sue tasche un'altra figurina, questa volta raffigurante il Magizoologo Gulliver Pokeby, facendola scorrere tra le mani degli studenti.*

    Avete qualche domanda riguardo l'Augurey?

    *Aurora ci pensò attentamente, poi scosse la testa e guardò i suoi compagni, aspettando che uno dei suoi compagni alzassero la mano.*

    @Marcus_Largh, @Ronald_Canard, @Eirwen_Quinn, @Evie_Gold, @Nola_Giles, @Reis_Furuya, @Eirwen_Quinn, @Blair_Volkov,


  • Reis_Furuya

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 73
        Reis_Furuya
    Tassorosso
       
       

    *Il giovane mago ascoltò con grande interesse le parole del mago, rimanendo incuriosito dalle strane e imbarazzanti avventure raccontate. Pensò in cuor suo che ogni meteorologo babbano pagherebbe oro per avere un Augurey che potesse aiutarlo nella carriera. Non sapeva bene come mai, ma Reis trovava ciò molto divertente, e anzi riuscì a comprendere che nelle origini del professore, della sua stessa casa, ci doveva essere qualche babbano, altrimenti come avrebbe potuto comprendere e fare una certa similitudine con loro? Rimase colpito e interessato, in cuor suo sperava di poter fare altre chiacchiere, in modo isolato, col docente. Il suo pensiero fu interrotto quando sentì parlare di Uric Testamatta; stranamente ricordava quel nome e si aprì un cassetto della memoria: in un libro alla biblioteca di Hogwarts lèsse di lui, e pensava che doveva essere davvero un pazzo, ma d’altronde i geni solitamente lo sembrano.
    Infine il prof richiuse in gabbia l’animale, che Reis vedeva simile a sé per la descrizione data dal professore, ossia per essere timidi e riservati e, in più, il contatto con la natura, soprattutto se è acqua piovana.
    Il professore, infine, chiese se vi erano domande e Reis ne aveva una sola, molto semplice*

    Si è riusciti a capire come mai gli Augurey sono degli animali così riservati e amano la pioggia? Non so, c’è qualcosa nel loro animo che li rende tali?

    *sicuramente era la domanda più stramba di tutte, ma si rivedeva il lui e sperava di trovare, così, delle risposte alla sua inquietudine.*

    @Aurora_Wilkinson, @Marcus_Largh, @Ronald_Canard, @Eirwen_Quinn, @Evie_Gold, @Nola_Giles, @Eirwen_Quinn, @Blair_Volkov,


  • Evie_Gold

    Grifondoro

    Dormitorio: Grifondoro
    Livello: 2
    Galeoni: 122
        Evie_Gold
    Grifondoro
       
       

    *Dopo aver finito di parlare, Evie si accorse che qualcuno si era seduto vicino a lei, e girandosi vide Helena, che aveva alzato la mano e stava rispondendo alla domanda del professore. La grifa la salutò con un cenno del capo, in modo da non interrompere l'insegnante, che intanto aveva preso la parola.*

    Bene. Direi di iniziare a raccontarvi qualcosa sull'Augurey.

    *Disse il professor Largh, dopodiché aprì la gabbia dentro cui si trovava il volatile, e gli porse il braccio per permettergli di appoggiarsi*

    I Magizoologi più esperti hanno definito l'Augurey un animale molto timido e riservato, il quale ama risiedere nei cespugli di rosa canina e di rovi, e i loro nidi hanno una particolarità: sono a forma di lacrima.
    La loro dieta comprende grossi insetti e Fate; vola soltanto quando piove, emettendo un suono basso e pulsante, considerato lugubre, da qui era nata l'idea che il suo canto straziante conducesse alla morte. Quando non piove, come potete capire benissimo anche da soli, restano nei loro nidi, al riparo.
    C'è da dire che le piume di questo animale respingono l'inchiostro, per cui non sono adatte a scrivere, ma sono molto apprezzati adesso come animali per predire i periodi di pioggia.
    Diciamo che possono essere considerati come la versione magica dei meteorologi Babbani.


    *Evie segnò le informazioni appena spiegate sul suo foglio di pergamena, le piaceva molto scoprire nuove cose sulle creature magiche, non per questo, quando in estate andava da suo nonno, si divertiva ad osservare tutti gli animali che si trovavano nel grande giardino davanti a casa, e che suo nonno, grazie al suo lavoro, conosceva molto bene.
    L'insegnante raccontò poi un curioso annedoto con protagonista Uric Testamatta, un mago molto eccentrico, che portava addirittura tassi morti come copricapo.
    Dopo aver parlato di lui per qualche minuto, il professor Largh prese una figurina, di quelle che si trovavano nelle Cioccorane, e la diede allo studente più vicino, in modo che dopo averla vista l'avrebbe potuta passare agli altri. Quando arrivò il turno di Evie, lei la guardò, ma non più di tanto, poco tempo tempo prima l'aveva trovata anche lei in uno dei famosi dolci, che erano anche i suoi preferiti, così la passo ad Helena, e tornò ad ascoltare la spiegazione.*

    Torniamo a noi... allora, il termine Augurey viene dal termine scozzese "Augury" riferito al metodo divinatorio che studia il volo degli uccelli e ciò ci porta alla conclusione che, visto le doti della creatura riguardo la capacità di prevedere la pioggia, il nome gli sia stato dato proprio per questo.

    Finiamo con le informazioni sull'Augurey con un accenno ad un libro, libro che sicuramente molti di voi avranno già sentito nominare: "Perché non sono morto quando l'Augurey cantò".
    E' una lettera leggera, ve la consiglio. E' stato scritto da Gulliver Pokeby, un Magizoologo esperto in uccelli magici. Era appassionato di creature magiche, ma era ammaliato da quelli che potevano volare.
    Egli è nato a metà del diciottesimo secolo, nel 1750 in Scozia, cresciuto da entrambi i genitori Maghi, in età adulta, mentre era in Irlanda alla ricerca di qualche nuova Creatura da studiare, si imbatté nell'Augurey, studiandolo nascosto tra i cespugli. Aveva iniziato a scrivere, a fare schizzi sul delle pergamene e aveva ottenuto molte informazioni ancora sconosciute. Un giorno, mentre terminava il suo disegno, questo iniziò ad emettere il suo strano suono lugubre e poco dopo iniziò a piovere a dirotto. Potete capire che dopo mesi a studiare la creatura, quella era stata un grande svolta per il mago, che una volta tornato a casa prese a scrivere il suo libro, diventando famoso il Magizoologo, autore ed ebbe un posto nelle famose Figurine che troviamo nelle Cioccorane."


    *Detto questo il professor Largh prese un altra figurina, e la fece vedere nuovamente ai ragazzi, poi rimise l'Augurey nella sua gabbia e si avvicinò a quella contenente l'altro uccello, ma prima di aprirla si rivolse agli studenti.*

    Avete qualche domanda riguardo l'Augurey?

    *Evie ci pensò, ma non aveva niente da chiedere all'insegnante, così stette ad ascoltare la domanda che un Tassorosso, probabilmente della sua stessa età, stava facendo al professore.*

    @Marcus_Largh, @Ronald_Canard, @Eirwen_Quinn, @Nola_Giles, @Reis_Furuya, @Eirwen_Quinn, @Blair_Volkov, @Aurora_Wilkinson,


  • Reis_Furuya

    Tassorosso

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 1
    Galeoni: 73
        Reis_Furuya
    Tassorosso
       
       

    *Il giovane mago iniziava a vergognarsi per le domande che aveva fatto. Sembrava tanto sicuro di sé, ma quelle strane parole potevano turbare il docente o, peggio ancora, i suoi compagni. Voleva davvero tanto farsi dei nuovi amici, ma mostrare indirettamente di essere quasi come l’Augurey, un animale riservato e piangente, isolato e allontanato dagli altri animali; d’altronde, forse non sono tutti gli animali soli, pensosi, isolati dal mondo?
    Questo pensiero oramai accompagnava, giornalmente, la vita di Reis.
    Vi era però sicuramente una differenza: gli Augurey si comprendono tra loro, o almeno pensava, mentre lui -Reis- non riusciva a comprendere la gente e, ancora di più, i suoi simili non lo capivano. Doveva sembrare strambo ai loro occhi, fare realmente quelle domande. Sentiva in cuor suo che sarebbe rimasto solo, senza nessun amico; forse si colpevolizzava troppo, ma non trovava una spiegazione alla sua vita in solitaria.
    Abbassò ancora lo sguardo, osservava le proprie scarpe, unica cosa che sentiva di poter perscrutare, guardare, in vero imbarazzo: anzi, era peggio che in imbarazzo: si sentiva fuori luogo, nel luogo sbagliato.
    Forse non doveva essere lì, forse non poteva diventare un mago, d’altronde non aveva ancora imparato molto sulla magia e, ancora di più -ne dava più peso- era imbranato davanti agli altri; poteva davvero sperare di diventare un qualcuno, in un mondo così malvagio e che opprime il più debole? Titubante, continuava ad osservare le scarpe..*

    Uff.

    *sospirò*

    @Aurora_Wilkinson, @Marcus_Largh, @Ronald_Canard, @Eirwen_Quinn, @Evie_Gold, @Nola_Giles, @Eirwen_Quinn, @Blair_Volkov,




    Ultima modifica di Reis_Furuya 5 settimane fa, modificato 2 volte in totale


  • Ronald_Canard

    Corvonero

    Dormitorio: Corvonero
    Livello: 5
    Galeoni: 46
        Ronald_Canard
    Corvonero
       
       

    *Ronald non rispose alle domande del professore perché era stato distratto da Blair e poi s’era fatto mordere dal libro mostro dei mostri e quindi non si sentiva molto bene nonostante le sue prime cure di pronto soccorso. Probabilmente quel libro creatura poteva aver qualche malattia. Comunque Ronald cercò di stare attento e scrivere tutto quello che dicevano i suoi compagni e il professore su quei due animali. Tra cui l'Augurey era un uccello molto timido e riservato, che ama stare nei cespugli di rovi e di rosa canina, e il loro nido era a forma di lacrima. Inoltre questo uccello volava solamente quando pioveva e siccome quel giorno era sereno. Ronald pensò:*

    “ Forse sarà questo che se ne starà buono li"

    *Poi senti raccontare dal professore che un mago di nome UricTestamatta avendo cinquanta Augurey di compagnia e in un giorno che pioveva molto questi uccelli cantarono tutti nello stesso momento e sentendo quel verso credette di esser morto e diventato un fantasma e procurandosi una farsi una commozione cerebrale.
    Poi dopo un po’ prese degli appunti e poi quando il professore domandò se qualcuno avesse delle domande da porgli, Ronald, ricordandosi che i Fwooper avevano delle uova colorate dai quali uscivano dei pulcini dello stesso colore del gusto e quindi alzò la mano e chiese: *

    Le uova di questo uccello come sono fatte ? Quali sono le loro dimensioni hanno, e di che colore sono ?

    *Aspettò la risposta del professore o di qualche suo compagno di classe che nonostante fossero più giovani di lui avrebbero potuto conoscere meglio. E quindi si preparò a scrivere quello che avrebbero detto.*


    non sapevo che scrivere...

    @Amelia_Smith, @Helena_Papus, @Marcus_Largh, @Aurora_Wilkinson, @Rhiamon_McCarthy, @Reis_Furuya, @Evie_Gold, @Vera_Grace, @Beth_Fryva, @Lucretia_Holland, @Clarissa_Greythorne, @Eirwen_Quinn, @Jane_Casterwill, @William_Rogers, @Sarah_Jonson, @Varyare_King,


  • Marcus_Largh

    Tassorosso Insegnante
    AUROR

    Dormitorio: Tassorosso
    Livello: 9
    Galeoni: 1380
        Marcus_Largh
    Tassorosso Insegnante
       
       

    *Il primo a parlare, o meglio a porgli delle domande riguardo l'Augurey, fu uno studente dalla cravatta degli stessi colori di quella di Marcus da adolescente.*

    Si è riusciti a capire come mai gli Augurey sono degli animali così riservati e amano la pioggia? Non so, c’è qualcosa nel loro animo che li rende tali?

    *Era davvero una domanda curiosa quella del giovane Tassorosso. Marcus abbozzò un sorriso, leggermente nascosto dalla folta barba, nella direzione del ragazzino.*

    Purtroppo è una domanda che ancora non ha risposta.
    Tutt'ora i Magizoologi del Ministero studiano queste creature per capirne di più sul loro conto, ma non ci sono stati grandi miglioramenti.


    Le uova di questo uccello come sono fatte ? Quali sono le loro dimensioni hanno, e di che colore sono ?

    *Domandò uno studente più grande che fino a quel momento aveva preso appunti da vero Corvonero.*

    Non hanno caratteristiche particolari.

    *Affermò il professore, pronto a parlare, finalmente, della seconda creatura magica di quella lezione.
    Anche quella era dotata di ali ma la dimensione era decisamente ridotta rispetto a quello dell'Augurey appena osservato.*

    Andiamo avanti.
    La seconda creatura magica di oggi si chiama Jobberknoll e, come potete ben vedere, è decisamente più piccolo rispetto alla creatura di prima.



    *Iniziò a spiegare il professore, aprendo la piccola gabbia di ferro chiusa con la magia e facendo uscire l'uccellino dal piumaggio azzurro.
    La grandezza era simile a quella dei comuni passerotti, anche l'aspetto se non fosse stato per il colore.*

    Il Jobberknoll è natio del Nord Europa e anche dell'America.
    Come potete vedere lo caratterizza il piumaggio azzurro a macchie. Si nutre di piccoli insetti
    Il Jobberknoll ha una particolarità davvero eccezionale: non emette nessun suono fino al momento della sua morte e, quando questo accade, si esibisce in un lungo urlo straziante fatto di tutti i suoni che ha sentito nella sua vita, rigurgitati alla rovescia.


    *L'uccellino volò attorno a loro appoggiandosi poi su uno dei tronchi liberi a poca distanza dalla scolaresca.*

    Tempo addietro abbiamo svolto una breve esercitazione riguardo questa creatura.
    Per chi non c'era: abbiamo raccolto le piume dai vari esemplari morti, le piume di Jobberknoll infatti vengono usante sia nella Pozione della Memoria, sia per la creazione del Veritaserum.


    *Affermò il professore osservando la scolaresca davanti a lui.
    Uno sguardo veloce all'orologio da taschino che gli aveva regalato suo padre qualche anno prima gli fece comprendere che, purtroppo, era giunta la fine della loro lezione.*

    Siamo purtroppo giunti alla fine di questa nostra ultima lezione.
    Come sapete non sono solito lasciarvi compiti complessi, di fatti per questa volta vi incarico, ovviamente mettendovi d'accordo con gli altri studenti di Cura delle Creature Magiche, di venire a portare loro da mangiare.
    Chi invece vuole darsi da fare anche seguendo la tipologia degli esami di fine anno può svolgere una ricerca approfondita.




    COMPITI DI CDCM

    Svolgere una delle seguenti tracce.

    I. recarti nell'aula a dare da mangiare alle creature in questione.

    II. Svolgi una ricerca approfondita su una delle due creature analizzate a lezione.




    NOTE:
    - Entrambe le tracce vanno svolte ONGDR, cioè significa che dovrete aprire role all'interno del Gioco di Ruolo dove ruolare. E' sottinteso che la prima traccia andrà ruolata nell' “*SI* Aula di Cura delle Creature", mentre la seconda traccia la potete aprire e svolgere dove più proferite (sono esclusa le Sale Comuni).

    - Per indicare lo svolgimento del compito basta inviare un Messaggio Privato con il link della role in questione.
    Avete tempo fino al 29 MAGGIO alle 23.59

    -Anche chi non ha partecipato in precedenza alla lezione può svolgere il compito.

    VALUTAZIONI:
    Per le valutazioni finali saranno presi in considerazione numerosi fattori
    - Presenza (presenza nella role, post extra di partecipazione (pensieri, scambio di opinioni etc)): 5 pt
    - Coerenza e correttezza contenuti (rispetto regole GDR, risposta alle domande ONGDR): 5 pt
    - Compito finale (correttezza e completezza): 10 pt


    *L'aula piano piano si svuotò e il professore rimase solo con le due creature chiuse nelle loro gabbie.
    Diede uno sguardo all'Augurey e poi al Jobberknoll che era tornato nella sua gabbia senza emettere, come sempre, suoni di alcun genere.*




    @EDIT 1 GIUGNO 2021

    VALULUTAZIONI E ACCREDITI FINALI IN SPOILER


    Ronald_Canard | 6 | Compiti 3° lezione Cura delle Creature Magiche (partecipazione) A.S.2020/2021
    Helena_Papus | 3 | Compiti 3° lezione Cura delle Creature Magiche (partecipazione) A.S.2020/2021

    Blair_Volkov | 3 | Compiti 3° lezione Cura delle Creature Magiche (partecipazione) A.S.2020/2021
    Rhiamon_Mccarthy | 6 | Compiti 3° lezione Cura delle Creature Magiche (partecipazione) A.S.2020/2021

    Aurora_Wilkinson | 10 | Compiti 3° lezione Cura delle Creature Magiche (partecipazione) A.S.2020/2021
    Evie_Gold | 7 | Compiti 3° lezione Cura delle Creature Magiche (partecipazione) A.S.2020/2021
    Christal_Bell | 16 | Compito 3° lezione di Cura delle Creature Magiche (partecipazione+elaborato) A.S.2020/2021

    Reis_Furuya | 18 | Compito 3° lezione di Cura delle Creature Magiche (partecipazione+elaborato) A.S.2020/2021

    Case:
    Corvonero | 9 | 3° lezione Cura delle Creature Magiche A.S. 2020/2021 | 2021-06-01
    Serpeverde | 9 | 3° lezione Cura delle Creature Magiche A.S. 2020/2021 | 2021-06-01
    Tassorosso | 18 | 3° lezione Cura delle Creature Magiche A.S. 2020/2021 | 2021-06-01
    Grifondoro | 33 | 3° lezione Cura delle Creature Magiche A.S. 2020/2021 | 2021-06-01

    Stipendio Professore (in Falci):
    Marcus_Largh | 850 | Stipendio 3° lezione Cura delle Creature Magiche A.S. 2020/2021






    Ultima modifica di Marcus_Largh 3 settimane fa, modificato 1 volta in totale



Vai a pagina Precedente  1, 2