Hogwarts - Piano Terra
Hogwarts - Piano Terra


  • Stefano_Draems

    Fondatore Amministratore Ministro Ad Honorem Certificato

    Dormitorio: VIP
    Livello: 16
    Galeoni: 584328
       
       



    Role Aperta da Mark_Cooper


  • Mark_Cooper

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 126
        Mark_Cooper
    Serpeverde
       
       

    *Mark_Cooper era disteso comodamente sul letto del suo dormitorio. Era così immerso nei suoi ricordi che proprio non riusciva a concentrarsi sul libro che stava leggendo. Il tempo di concentrarsi che qualcuno o qualcosa lo interrompevano*

    Ho capito

    *Sospirò chiudendo il libro e poggiandolo sul comodino per poi alzarsi dal letto*

    Devo distrarmi

    *Continuò non preoccupandosi se stava parlando da solo dato che oltre a lui nel dormitorio non c'era nessun altro*

    [Piscina autogestita]

    *Con calma, andò verso i lettini dove ci appoggiò una semplice asciugamano nera. Si levò la felpa aperta e la maglia rimanendo solo in costume e poggiò tutto vicino l'asciugamano. Si sentì stranamente osservato e, non poté far a meno di guardarsi intorno. Eppure, l'area sembrava deserta. Forse se l'era solo immaginato...
    Senza pensarci due volte, arrivò al margine della piscina interrata e si tuffò. Al contatto con quell'acqua fresca non fu in grado di trattenere un leggero brivido. Tutto ciò, lo trovava molto rilassante. Chissà se sarebbe arrivato qualcun'altra persona. Per ora, Mark pensava solo a nuotare*

  • Orelei_Strongale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 111
       
       

    *Orelei stava cercando un buon posto per mettersi a leggere in santa pace, purtroppo doveva ancora finire il compito assegnatogli per la lezione di Cura delle Creature Magiche ma in biblioteca c'era il solito chiacchierio degli studenti intenti a studiare e a consultarsi, nonostante la presenza della stoica bibliotecaria.*

    Come farà quella povera donna... fosse per me li sbatterei fuori appena aperta bocca.

    *Così si era trovata a vagare per la scuola e alla fine aveva trovato un posto perfetto.
    La piscina era il posto che cercava, lei amava il suono che faceva l'acqua quando si muoveva ed era successo un sacco di volte che, per il senso di rilassamento aveva finito per addormentarsi. Entrando sentì il suono di qualcosa di grosso che impattava con l'acqua... come un tuffo, infatti notò un asciugamano nero su uno dei lettini a bordo piscina.

    Speriamo solo che non sia troppo confusionario

    *Pensò andando a prendere posto su uno dei lettini più lontani da quello già occupato.*

    @Mark_Cooper


  • Mark_Cooper

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 126
        Mark_Cooper
    Serpeverde
       
       

    *Dopo alcune vasche, Mark_Cooper nuotò fino al bordo della piscina. Subito notò che non era solo. Su uno dei lettini in quell'area c'era una ragazza. Con calma, si appoggiò al bordo e uscì. Arrivato al lettino prese l'sciugamano*

    Non hai trovato molti posti tranquilli, vero?

    *Le chiese asciugandosi leggermente i capelli scompigliandoli ancora di più, ignorando totalmente il resto del corpo totalmente bagnato. Non la guardò molto attentamente ma vide benissimo che era una sua compagna Serpeverde*


    @Orelei_Strongale,

  • Orelei_Strongale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 111
       
       

    *Il continuo sciabordio dell'acqua che veniva spostata dalle bracciate del ragazzo nella vasca si interruppero di colpo. Orelei distinse del movimento con la coda dell'occhio e vide il ragazzo uscire dalla vasca e dirigersi verso il proprio sdraio. Riprese a concentrarsi sul testo quando fu di nuovo distratta da una domanda rivoltale.*

    In effetti non ho trovato nessun posto dove concentrarmi e il rumore dell'acqua mi rilassa.

    *Rispose puntando lo sguardo sul ragazzo che, nonostante avesse l'asciugamano in mano grondava ancora acqua. Storse il naso.*

    Si prenderà un bel malanno in quel modo

    *Non era molto intelligente rimanere in quello stato in quel periodo dell'anno ma in fondo gli piaceva quel modo di fare sbarazzino. Fece un mezzo sorriso chiedendosi di che Casa fosse.*

    Piacere sono Orelei. Serpeverde.

    @Mark_Cooper .


  • Mark_Cooper

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 126
        Mark_Cooper
    Serpeverde
       
       

    *Mark ascoltò abbastanza curioso la sua risposta*

    E pensare che credevo fossi l'unico a venire qui per rilassarmi. Ovunque vado trovo gente che pensa solo a fare bordello. Non che mi dispiaccia ma..

    *Ammise grattandosi la nuca e sorridendole. Guardandola, quella ragazza non sembrava affatto una tipa studiosa, come i corvonero totalmente appiccicati sui libri e, per fortuna, aveva capito bene* 

    Orelei. Nome alquanto tipico.

    *Disse cercano di pensare a un vago significato del nome*

    Mi piace

    *Rispose dopo un po' facendo una smorfia di approvazione come se avesse accettato chissà che cosa di importante*

    Io sono Mark. Anch'io Serpeverde.



    @Orelei_Strongale,

  • Orelei_Strongale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 111
       
       

    *Orelei era alquanto confusa. Solitamente le persone non dicavano che aveva un nome 'tipico' ma partì dal presupposto che si fosse confuso.*

    Forse gli sarò entrata dell'acqua nel cervello

    *Era abbastanza stizzita, tanto che lo fulminò con un'occhiataccia. Poi di colpo gli sorrise, con la sua risposta concisa gli aveva tolto il dubbio di che Casa fosse ed in fondo erano della stessa casata e non voleva di certo inamicarsi una persona che le era tutto sommato parsa gentile.*

    In effetti è la prima volta che vengo qui. Beh in realtà mi fermo dove capita, se vedo un posto che mi piace mi fermo se no vado in esplorazione. Però oggi mi aveva attirata questo posto come se qualcosa mi ci avesse portata.
    Ogni tanta mi sembra che oltre ai soliti fantasmi ci siano anche spiriti osservatori...


    *Concluse con una smorfia. In quei giorni le era sembrato che qualcosa la seguisse e si era sentita osservata più volte.*

    Scusa per la curiosità. Tu che ci fai a quest'ora nelle piscine?



    Ultima modifica di Orelei_Strongale oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Mark_Cooper

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 126
        Mark_Cooper
    Serpeverde
       
       

    *Bene. Chi lavrebbe detto. Entrambi erano della stessa casata. Almeno, Mark era riuscito a vedere che non tutti i serpeverde erano pronti sempre a far "baldoria". La guardava piuttosto interessato. Non fece molto caso al suo sguardo quando le disse del nome. Gli era sembrata abbastanza stizzita, come se non sapesse cosa rispondere, tanto che lo fulminò con un'occhiataccia. Tutto ciò cambiò del tutto quando gli sorrise. Almeno non se l'era presa.
    Ascoltò con curiosità @Orelei_Strongale che gli disse che era la prima volta che veniva in quel posto. Ma la sua curiosità andò ad aumentare quando la ragazza gli disse che, ogni tanto, le sembrava che oltre ai fantasmi ci siano anche degli spiriti che osservavano. A quel punto, lo sguardo di Mark sembrò farsi un po' più serio. Avrva avuto anche lui quella senzazione perfino quel giorno lì in piscina*

    Sinceramente....ho notato anch'io questa cosa. So che può essere una cosa anomala, ma ogni tanto ho avuto la senzazione di essere seguito o osservato.

    *Ammise non tanto sicuro di quello che diceva. Forse Orelei lo avrebbe preso per pazzo*

    Non riuscivo a concentrarmi su un libro. C'era sempre qualcosa o qualcuno che mi distraevano, così, capii che era il momento di una pausa. L'acqua riesce sempre a rilassarmi, anche se fredda

    *Rispose alla sua domanda guardando l'acqua un po' mossa della piscina*

    Quasi quasi, un altro bagno

    *Pensò Mark portando di nuovo lo sguardo su quella ragazza e il suo libro*

    Cosa leggi, anzi, direi leggevi?

    *Le chiese poi correggendosi dato che era ovvio che non stava molto leggendo per parlare con lui*

  • Orelei_Strongale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 111
       
       

    *Orelei fissò Mark, riabbassò lo sguardo sul libro per poi portarlo di nuovo sul ragazzo. Non pensava di trovare qualcuno che si interessasse al libro che stava leggendo, soprattutto perché non gli dava l'impressione di essere un secchione e gli unici che glielo avevano chiesto erano stati i Corvonero della biblioteca.*

    Santo Salazar, in biblioteca si studia non ci si mette a parlare del tuo libro preferito.

    Beh... devo finire un compito per Cura delle Creature Magiche così mi tocca portarmi dietro questo librone.



    *Disse mostrando il più brutto libro mai esistito sull'intero pianeta e anche il più scontroso a dirla tutta. Doveva passare almeno un minuto ad accarezzarlo prima che quello smettesse di agitarsi e provare a morderla.*

    E' ancora un po' fastidioso ma ci sto prendendo la mano. In più è un ottimo incentivo per starmi alla larga a non darmi noie.

    *Sghignazzò ripensando alla Corvonero impallidita quando gli aveva puntato il libro addosso.*

    Tu invece che leggevi? Era per scuola o diletto?

    @Mark_Cooper




    Ultima modifica di Orelei_Strongale oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Mark_Cooper

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 126
        Mark_Cooper
    Serpeverde
       
       

    Tu invece che leggevi? Era per scuola o diletto? 

    *Quella domanda lo sorprese un po'. Dopotutto, non gli era mai capitato che una persona Serpeverde si interessasse di libri o di studio. Mark non era un amante vello studio. Quello lo preferiva lasciare ai Corvonero. Quando li incontrava in biblioteca, si convinceva che avrebbero rovinato tutto non appena avrebbero preso coraggio nel salutarlo cominciando a parlare di libri, di quanto è bello studiare. Blabllabla..sempre le solite cose. Ma lasciando stare quei pensieri, Mark abbassò lo sguardo verso il suo libro sedendosi sul lettino*

    Siamo in due

    *Sorrise prendendo l'asciugamano e mettendosela sulle gambe per poi poggiarci sopra il libro per evitare che si bagnasse. Tutt'intorno a terra, era caduta l'acqua dal suo corpo e dal suo costume bagnando ovunque*

    È..un libro di Storia della Magia. Mi serve per un compito

    *Rispose sfiorando i pochi ma accentuati ghirigori sopra la copertita rosso scarlatto*

    Per questo mi serviva tranquillità. Con tutte quelle persone che ogni tanto mi interrompevano per delle sciocchezze, avevo quasi i nervi a fior di pelle

    *Sospirò scompigliandosi un po' i capelli come suo solito e sorrise*


    @Orelei_Strongale



    Ultima modifica di Mark_Cooper oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale


  • Orelei_Strongale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 111
       
       

    E' un'ottima cosa allora, siamo sulla stessa barca. Il problema è che non so dove mettere le mani e come dici te molte persone ti interrompono per semplici futilità. Per di più io ho problemi seri a concentrarmi sullo studio per troppo tempo, quindi mi ritrovo a fare tutt'altro in meno di un'ora.

    *Orelei riflette sconsolata su questa sua brutta caratteristica. Non riusciva a fare la stessa cosa per troppo tempo. Infatti, succedeva troppo spesso che a causa di questo lei fosse molto disattenta in quello che faceva, tanto da combinare quasi sempre dei guai. E finivano per sgridarla in continuazione.*

    Se ti devo dire la verità non ho più molta voglia di studiare adesso che ci penso. Solo che non mi viene in mente niente da fare e direi che il mio giro giornaliero di Hogwarts l'ho già fatto venendo qua.
    Tu hai qualche idea.


    *Chiese sperando di non metterlo in difficoltà*

    @Mark_Cooper


  • Mark_Cooper

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 126
        Mark_Cooper
    Serpeverde
       
       

    Non ne parliamo. Ogni volta che devo fare qualcosa, mi tocca chiudermi in camera ma, il più delle volte, mi rifugio da qualche parte, basta che sia isolata. Me la cavo abbastanza con le materie ma, sai com'è, in alcuni momenti..non è che mi piaccia tanto mettermi sotto con lo studio, quindi mi ritrovo a fare anch'io tutt'altro. Naturalmente, hanno già pensato a farmi qualche ramanzina soprattutto mio zio, ma..non è che lo ascolto più di tanto

    *Ammise anch'egli il suo problema ritornando tutto d'un tratto serio. Dopo un po' si accorse. Era strano. Di solito, si comportava quasi con tutti in modo freddo, distaccato e misterioso per evitare troppe domande indiscrete. Eppure, quella volta, non ci aveva proprio pensato. Si era comportato normalmente..come se un qualcosa dentro di lui lo rassicurava. Ascoltò con attenzione ciò che diceva @Orelei_Strongale poi si fermò a pensare* 

    In realtà....neanch'io

    *Sospirò allontanando da sé il libro*

    Beh, dato che hai già visitato tutto di Hogwarts, perché non fare un bagno no?

    *Le chiese sorridendo e alzandosi dal lettino ripoggiando bene l'asciugamano sul lettino*

    Ti avverto che l'acqua è un po' fredda

  • Orelei_Strongale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 111
       
       

    *Orelei preferiva di sicuro l'acqua calda o almeno tiepida ma la sensazione che gli dava la pelle a contatto con l'acqua fredda era meravigliosa. Era come se tutti i sensi si risvegliassero e cominciasse a sentire meglio tutto quanto. Il problema era il costume non l'aveva addosso perché non era prevista una sosta in piscina e sarebbe dovuta andare in dormitorio a recuperarlo. Aggrottando la fronte cerco una soluzione veloce. Non aveva la minima voglia di scendere nel sotterraneo in quel momento.
    In un attimo le venne un idea.*

    Spero vivamente di non traumatizzarti. Accio costume. Accio separè.

    *Cosi dicendo Orelei si mise nell'angolo più remoto della piscina si nascose dietro il separè e si cambiò il costume buttando i vestiti dove per terra. Uscendo da dietro il divisorio, un pochino più rossa di quando ne fosse entrata, non aspetto di vedere in faccia Mark e si tuffo in piscina.*

    @Mark_Cooper


  • Mark_Cooper

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 1
    Galeoni: 126
        Mark_Cooper
    Serpeverde
       
       

    Spero vivamente di non traumatizzarti.

    *A quelle parole rimase un po' spiazzato. Cosa voleva fare?*

    Cosa...?

    *Stava per dire quando la ragazza continuò a parlare*

    Accio costume. Accio separè. 

    *Si guardò intorno e subito vide fluttuare verso @Orelei_Strongale un separè e un costume*

    Ora ho capito

    *Rispose facendo una leggera risata incrociando le braccia al petto. Orelei si mise in un angolo remoto della piscina e si nascose dietro il separè per cambiarsi il costume. Mentre Mark aspettava, vide dei vestiti volare a caso a terra come se non le interessasse dove andassero a finire. Questa cosa in Mark era molto apprezzata. Non gli piacevano molto le persone troppo ansiose ma sopratrutto malate dell'ordine. Si certo, era importante. Ma per Mark era sempre un'eccezione che non prendeva mai in considerazione. Vide poco tempo dopo sbucare fuori dal separè la ragazza in costume che sembrava starle a pennello. Non ebbe nemmeno il tempo di parlare che Orelei si tuffò subito in piscina. L'acqua tornò a muoversi violentemente ondeggiando. Aspettò quell'attimo che Orelei riemerse per guardarla negli occhi*

    Sai che potevi bagnarmi?

    *Le chiese cercando di essere serio come per sgridarla ma non ce la fece e il suo tono risultò divertito e accompagnato da una risata*

  • Orelei_Strongale

    Serpeverde

    Dormitorio: Serpeverde
    Livello: 2
    Galeoni: 111
       
       

    Sai che potevi bagnarmi?

    *Il tono di Mark che avrebbe dovuto essere di rimprovero sfociò invece in divertito. Era un ottima cosa che non riuscisse a restare serio, davvero.*

    E tu ti rendi conto che più di così, di certo, non ti puoi bagnare? Diamine non ti sei neppure preoccupato di asciugarti.

    *Disse Orelei lasciandosi sfuggire una leggera risata e spostando la grossa ciocca di capelli verdi da davanti agli occhi. Era una situazione alquanto buffa e di certo dire una cosa cosi mentre era già bagnato, fradicio tra l'altro, non migliorava di certo la situazione.*

    Visto che ci sei però potresti venire anche tu o vuoi lasciarmi con tutto questo spazio per me? Dai buttati.

    *Disse sorridendo e schizzando Mark con dell'acqua. Aveva avuto ragione, lo stato di rilassatezza era scomparso e l'acqua gelida gli aveva dato un senso di euforia e allegria che pensava non aver mai avuto.*

    @Mark_Cooper




    Ultima modifica di Orelei_Strongale oltre 1 anno fa, modificato 1 volta in totale



Vai a pagina 1, 2  Successivo