La Scholastic, la casa editrice americana, aveva già pensato a un restyling delle copertine ad opera del famoso artista Kazu Kibuishi.




Kibuishi, già piuttosto conosciuto in patria per le illustrazioni delle sue graphic novels, non si è tirato indietro e si è detto pronto a dare un nuovo volto ai sette libri della saga.

Bene, su questa traccia la Salani non è da meno ed ha recentemente svelato la sua sorpresa: anche in Italia, dal 17 ottobre, troveremo in libreria dei libri dall'aspetto completamente nuovo e per questo anche la nostra casa editrice ha deciso di affidarsi al talento dell'illustratore americano proponendole in edizione cartonata!

Nell'immagine sotto vi mostriamo quella del primo libro della saga 'Harry Potter e la Pietra Filosofale'




La domanda che ora sorge spontanea è, con tutte le lamentele che erano sorte intorno alla nuova traduzione che stravolgeva completamente le conoscenze di un'intera generazione e le antipatie che il gigante dell'editoria si era attirata con questa scelta, quale traduzione userà? Si atterrà a quella con cui la maggior parte dei fan ha imparato a conoscere la saga? Oppure dovremo farà di nuovo la conoscenza di Tassofrasso?

I fan già scalpitano per questa novità, tutti vogliono accaparrarsi una copia della nuova edizione per ricordarsi del compleanno del maghetto, per dire ai nipoti "io c'ero!". Speriamo solo che la Salani si metta una mano sulla coscienza e utilizzi i nomi che tutti noi abbiamo imparato ad amare. Una novità è una novità, ma un po' di sana tradizione non guasta mai.