Ebbene, dopo nove mesi di lavoro , 500 deduzioni, oltre 60 arringhe, nonché innumerevoli prove tratte dai libri, è giunto il momento, sulla base di tale do*****entazione, di emettere la sentenza. Il meccanismo è quello della giuria popolare, tutti sono chiamati a partecipare alla votazione fino allo scadere del termine che è stato fissato per la mezzanotte del 22 ottobre 2006.



Tra tutti coloro che compileranno ogni singola voce del sondaggio in modo corretto, verrà estratto a sorte un bellissimo cofanetto Harry Potter Collection contenente i tre giochi per PC: Harry Potter e la Pietra Filosofale, Harry Potter e la Camera dei Segreti e Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban.

Fra le voci accessorie è possibile votare le proprie preferenze in termini di libro e personaggio preferito e non dubitiamo che i risultati costituiranno la prima grande statistica sulle preferenza del pubblico italiano. Inoltre sarà possibile votare la propria fan fiction preferita, risultante da un concorso collaterale lanciato dallo stesso sito.

L’iniziativa di questo gioco Potter-giuridico virtuale è stata senza precedenti, sia per originalità che per complessità di gestione e un plauso va dunque tributato agli organizzatori del sito per aver gestito così a lungo la mole di materiale e per aver sostenuto il non facile coordinamento di tutta l’attività. Non resta ora che attendere il verdetto.