Da quando il lavoro dello “youtuber” ha iniziato a diventare così frequente, anche i video su Harry Potter hanno iniziato a spopolare sul social. Il maghetto è diventato protagonista di parodie, canzoni, quiz, challenges ed ogni sorta di tipologia di video che possa esistere.

Una coppia di youtuber poco conosciuti in Italia ma molto attivi nell’ambito fantasy sono Antonious e Vijay, conosciuti su Youtube come “AVbyte”. Collaborando con amici ed altri youtuber creano piccoli musical su diversi argomenti, tra cui alcuni riguardano anche il famoso mago; in particolare a tal proposito eclatanti sono i loro “Draw my life”.
Il “Draw my life” è una tipologia di video in cui si parla della vita di una persona e contemporaneamente la si disegna; loro, invece di narrarla semplicemente, la cantano.
Molto apprezzato dal web ma risalente ad oltre tre anni fa è il “Draw my life” di Harry Potter, che in poco più di quattro minuti racchiude i punti salienti della vita del mago e li descrive con molta emotività. Frequenti i commenti dei fan che ammettono di aver versato qualche lacrima nei momenti più tristi.

Recente (15/06/2016) è invece il “Draw my life” di Dobby, l’eroico elfo libero che ci accompagna dal secondo libro al settimo. In questa breve canzone l’elfo mostra tutto il proprio amore per i suoi amici ed in particolare per il maghetto che l’ha liberato; in poche strofe elenca tutti i favori e i sacrifici che Dobby ha fatto per Harry, fino all’ultimo eroico momento in cui si sacrifica per salvarlo, nel degno epilogo della canzone e della sua vita:

Now Dobby was a free house-elf,
and Dobby loved his friends,
Dobby fought for what was right
together ‘till the end.

(Dobby era un elfo libero,
e Dobby amava i suoi amici,
Dobby combattè per ciò che era giusto,
fino alla fine)

In una settimana il video ha quasi raggiunto le 150’000 visualizzazioni e numerosi sono i commenti di chi ha sofferto al coraggio e alla nobiltà del povero elfo.