Produttore e regista di Harry Potter e l'Ordine della Fenice, intervistati sul set insieme a Imelda Staunton (Dolores Umbridge), raccontano interessanti dettagli sul nuovo film...

La rivista Empire ha pubblicato uno speciale di tre pagine sul nuovo film della serie Harry Potter, L'Ordine della Fenice.

Nessuna nuova foto, ma sono molte le curiositÓ rivelate dal produttore e dagli attori... Vediamole nel dettaglio.

La scelta di Luna

Il produttore David Heyman racconta: "Abbiamo cercato per mesi l'attrice giusta per Luna Lovegood... Alla fine abbiamo fatto audizioni pubbliche; e a un certo punto, Ŕ arrivata Evanna Lynch. Evanna Ŕ una fan sfegatata di Harry Potter, e in passato aveva scritto a JK Rowling. Quando abbiamo scelto lei per il ruolo, Jo mi ha telefonato, perchÚ non riusciva a crederci: dalle lettere che Evanna le aveva scritto, disse, 'Lei Ŕ Luna!'."

Una Fenice lunga tre ore?

Il regista David Yates racconta: "Il [quinto] libro Ŕ lunghissimo, ma relativamente facile da riassumere e organizzare. Detto ci˛, devo ammettere che il film che ho girato dura pi¨ di tre ore. Il che vuol dire che in fase di montaggio dovremo tagliare circa 45 minuti."

I gattini della Umbridge

La sezione dell'articolo dedicata a Imelda Staunton nei panni di Dolores Umbridge ci offre una serie di informazioni curiose: per esempio, che il colore rosa dei suoi vestiti diventa pi¨ scuro man mano che il suo umore peggiora; o che i gattini disegnati sui famigerati piattini di porcellana si muovono, esattamente come i personaggi dei quadri appesi a Hogwarts. E la Staunton dice del suo personaggio: "In superficie, Ŕ tutta sorrisi e cortesia; ma sotto, Ŕ letale. Certo, bisogna dire a sua discolpa che dover badare a un quindicenne pu˛ far impazzire chiunque..."


fonte:www.badtaste.it

10 punti a fanny92